Analizziamo i 5 momenti più belli e divertenti della seconda puntata della nuova serie di Dragon Ball, più qualche considerazione extra.

Benritrovati a questo appuntamento sui momenti più belli di Dragon Ball Super. Per chi non avesse visto il primo episodio, vi consiglio di andarlo a vedere e se volete, cliccando qui, potrete vedere i 5 momenti più belli e divertenti del primo episodio di Dragon Ball Super. Quindi se non volete ulteriori spoiler vi consiglio di non andare oltre e ritornare quando siete pronti. Nello scorso episodio ci siamo lasciati con Goku che aveva intrapreso una carriera lavorativa, ma in seguito ad un cospicuo regalo fatto da Mr. Satan, lascia tutto e va ad allenarsi da Re Kaioh.

Quindi ora cosa accadrà a Goku e co. in questa puntata? Analizziamo insieme i 5 momenti più belli di questo secondo episodio:

1) Re Kaioh

Fa la sua prima comparsa in questa nuova serie Re Kaioh, che lo ritroviamo per niente cambiato sia nell’aspetto che nei modi. E a quest’ultimi ci soffermeremo, perché passano gli anni, ma ancora questo Dio dell’aldilà non si stanca di girare con la sua  macchina attorno al suo piccolo pianeta (chissà che gusto ci prende).

dragon-ball-super-ep02

Oltre tutto, per nostra sfortuna, il suo senso dell’umorismo  è lo stesso, quindi non mancheranno nel corso dell’episodio quei giochi di parole senza significato che non faranno ridere nemmeno una iena a cui si sta facendo il solletico.

Inoltre c’è da notare, soprattutto per quelli che è la prima volta che seguono Dragon Ball in lingua originale, che il
doppiaggio di Re Kaioh sembra a se stante alle espressioni facciali.

Infatti che si arrabbi o gridi, come quando si presenta Goku sul suo pianeta chiedendo di allenarsi, lui si arrabbia e dice che il suo pianeta non è un motel  (ricordando le mamme del terzo millennio), la tonalità della voce rimarrà sempre la stessa, piatta come una sardina.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui