A proposito di Resident Evil e della svolta action…

Pubblicato il 31 Marzo 2015 alle 20:00

Esplosioni. Esplosioni ovunque. I Survival Horror sono cambiati parecchio nel corso del tempo. Forse troppo. È ora di tornare alle origini?

Resident Evil. Survival. Poche munizioni. Zombie. Horror. Biohazard. Shinji Mikami.
In ambito videoludico, quasi tutti conoscono questo gioco. E sì. I primi tre capitoli sono entrati ormai nella leggenda.
Con Resident Evil 4 però, è iniziata una vera e propria rivoluzione capace di modificare alla base il concetto di Survival Horror.

Survival nel senso che devi sopravvivere e Horror nel senso che ti devi spaventare.
Da subito bisogna capire che il quarto capitolo non è assolutamente un brutto gioco. Perché torna Leon, il gameplay si evolve, cambia il concetto di zombie, c’è molta varietà, ci sono boss fight ben realizzate e adesso basta,  che bisogna andare avanti perché questa non è una recensione. RE4, in definitiva, è un ottimo gioco che è riuscito ad accontentare (più o meno) tutti i fan. E, così, vissero tutti felici e contenti. Forse.

residentevil-4

Perché poi arriva RE5 e tutto cambia (ancora) drasticamente. Al controllo di un Chris Redfield che si è imbottito in maniera oscena di steroidi, ci troviamo di fronte a un qualcosa che non è più Resident Evil. E per carità, può anche funzionare (infatti molta gente difende la svolta action della saga). Perché anche questo capitolo non è un brutto gioco. Però non è più un Survival (nel senso che devi sopravvivere) e neanche un Horror (nel senso che ti devi spaventare).

Resident-Evil-5

Vedere Chris che falcia i nemici con una mitragliatrice fissa un po’ stona con l’anima della serie. Anche perché i nemici ora guidano le moto. O sparano con i fucili. Ma va bene così.

Sfoglia la pagina e continua a leggere

Articoli Correlati

Negli ultimi giorni è uscita la notizia che il romanzo Children of Blood and Bone di Toni Adeyemi ed i suoi seguiti verranno...

22/01/2022 •

17:09

Devil’s Reign, l’evento Marvel imbastito da Chip Zdarsky e Marco Checchetto a partire dalla loro run su Daredevil,...

22/01/2022 •

16:23

  Nonostante proseguano i problemi dovuti alla Pandemia in tutto il Mondo, il ritorno dei progetti dei Marvel Studios...

22/01/2022 •

14:48