I 10 manga di cui (forse) non leggeremo mai il finale

Pubblicato il 17 Marzo 2015 alle 15:13

Tra i titoli ‘a rischio’ più di una serie di grandissimo successo, sia in Giappone sia in Occidente.

Che il motivo sia perché l’autore ha perso la vena creativa o perché non ha trovato il giusto feeling con i responsabili della casa editrice o perché affetto da problemi di salute, quando un manga che ci piace inizia a far perdere le proprie tracce lasciandoci a digiuno dai nuovi capitoli è sempre fonte di dispiacere. Più che rigirare il coltello nella piaga, speriamo che questa nostra classifica sia di buon auspicio alla ripresa (o al ritorno alla regolarità) delle opere che abbiamo seguito con tanto affetto e passione per anni – in alcuni casi addirittura per decenni!

mirai_collection_21_rune_masquer_01

10 – Rune Masquer
di Yutaka Izubuchi
(Goen)
Molto probabilmente questo promettente ‘fantasy robotico’ resterà l’unica macchia nello straordinario curriculum del suo autore, uno dei più influenti character (Lodoss War) & mecha designer (Patlabor, Gundam 0080, Il Contrattacco di Char) di sempre – nonché apprezzato regista (RahXephon, Yamato 2199). Lanciato nel 1988 e interrotto nel 1991, Kishin Gensou Rune Masquer – Una Macchina Illusione è stato ripreso quasi vent’anni dopo nel 2009: da allora sono usciti soltanto una manciata di capitoli inediti, evidentemente gli impegni nell’animazione sono considerati prioritari. Chissà se un giorno vedremo il finale dell’opera sotto forma di produzione animata…

Guyver42

9 – Guyver
di Takaya Yoshiki
(Star Comics)
In corso dal 1985 in Giappone e dal 1994 in Italia, l’appassionante saga d’azione biotecnologica procede ormai da anni con lentezza: speriamo di poter leggere anche nel 2015 un nuovo volume!

dgray man 24

8 – D.Gray-Man
di Katsura Hoshino
(Planet Manga)
La cagionevole salute dell’autrice hanno prima costretto gli editor Shueisha di spostare la serie dal settimanale Jump al mensile Jump SQ e poi, nel 2013, ad annunciare la sospensione a tempo inderteminato della serializzazione. A fine Dicembre 2014 la Hoshino ha comunicato su instagram di essersi rimessa al lavoro, ma i nuovi capitoli non sono ancora usciti né la casa editrice ha comunicato la data del ritorno su rivista.

HIGHSCHOOL OF THE DEAD COLOR LA SCUOLA DEI MORTI VIVENTI 7

7 – Highschool of the Dead
di Daisuke Satou e Shouji Sato
(Planet Manga)
È uno dei casi più eclatanti di manga recente di successo ma dal destino quanto mai nebuloso. Dopo due anni di interruzione, la pubblicazione del nuovo capitolo nella primavera del 2013 aveva riacceso le speranze dei lettori ma da allora sono passati altri due anni senza avere notizie su una possibile ripresa.

HUNTER X HUNTER 32

6 – Hunter x Hunter
di Yoshihiro Togashi
(Planet Manga)
Croce e delizia degli appassionati, l’acclamato shonen manga del papà di Yu degli Spettri è stato fermo per due anni: ripreso nel Giugno del 2014 ha illuso i fan che hanno dovuto ingoiare la delusione di una nuova sospensione dopo pochi capitoli inediti.

nana 21 jap

5 – Nana
di Ai Yazawa
(Planet Manga)
I problemi di salute dell’autrice tengono Nana lontana da Cookie dal 2009. La Yazawa sta timidamente riprendendo in mano gli strumenti da disegno, ma non sta andando oltre aperiodiche illustrazioni e storie brevi di un paio di tavole.

IL GRANDE SOGNO DI MAYA - 49

4 – Il Grande Sogno di Maya – Glass no Kamen
di Suzue Miuchi
(Star Comics)
Lo storico manga per ragazze ha debuttato nel 1975 e conta 49 volumi. Nonostante le rassicurazioni dell’autrice, che dal 2009 promette di concludere le vicende di Maya, il volume 50, inizialmente previsto per il 2013, è stato rinviato a data da destinarsi.

BERSERK COLLECTION 37

3 – Berserk
di Kentaro Miura
(Planet Manga)
È in corso dal 1989, l’ultimo volume è stato pubblicato in Giappone nel 2013 a due anni di distanza dal precedente. Tra la fine del 2013 e i primi mesi del 2014 Miura si è dedicato alla miniserie Gigantomakhia, dopo la cui conclusione ha rimesso mano alle vicissitudini di Gatsu realizzando appena tre capitoli. Aggiornamenti sulla ripresa purtroppo non sono ancora stati diffusi.

bastard bunko 1

2 – Bastard!! L’Oscuro Dio Distruttore
di Kazushi Hagiwara
(Planet Manga)
La regolarità non è mai stata il punto forte di Hagiwara, che ha abituato i lettori ad attese di anche due anni tra un volume e l’altro. L’ultimo albo è uscito ormai tre anni fa, nel frattempo è uscito un nuovo romanzo e la riedizione del materiale uscito questa volta in formato bunko con copertine inedite firmate dall’autore.

kamui x clamp

1 – X
di Clamp
(J-POP)
Nomen omen per lo shojo apocalittico del quartetto di Osaka, il cui futuro è una grandissima incognita dopo una interruzione che dura ormai dal 2003.

Articoli Correlati

Per l’anime dedicato alle storie di Junji Ito manca ancora qualche mese (ottobre è la data di uscita), ma questo non...

06/08/2022 •

15:00

Demon Slayer è sicuramente uno dei manga Shonen più appassionanti e di successo degli ultimi anni. Lo dicono sicuramente in...

06/08/2022 •

12:00

Dragon Ball Super: Super Hero in terra nipponica è arrivato da quasi due mesi nelle sale cinematografiche e tra poco approderà...

06/08/2022 •

10:00