Top & Flop Anime – 16 Febbraio 2015

Pubblicato il 16 Febbraio 2015 alle 15:45

Chi saranno i promossi e i bocciati di questo secondo appuntamento con le pagelle degli anime in corso?

Sengoku Musou

sengoku-musou tv anime

È una serie ispirata al videogioco giapponese di genere storico per Playstation 2 e Xbox Samurai Warriors, spin-off della serie Dynasty Warriors, prodotto da Tezuka Productions e Tyo Animation, diretto da Kojin Ochi e scritto da Yamada Yuka. L’ennesima rivisitazione delle tumultuose vicende che incendiarono il Giappone durante l’era Sengoku dal 1478 fino al 1605, stavolta vede come protagonisti i due fratelli Sanada, Nobuyuki e Yukimura, impegnati a unificare il Giappone.

Chi non conosce la storia giapponese si perderà ancora prima di iniziare, ma anche chi è un tantino ferrato sull’argomento farà un’enorme fatica a seguire le avventure dei Sanada. Il problema principale di questa serie è il numero di personaggi che interagiscono nella storia: così tanti che per introdurli si è reso necessario sottotitolarne il nome per spiegare chi sono, anche così è comunque praticamente impossibile ricordare nomi e personalità di ben 15 protagonisti. L’azione non è male, le scene di battaglia sono dinamiche e ben rappresentate e la colonna sonora finale piacevole, in pieno stile tradizionale giapponese.

Però non c’è altro. Se Sengoku Basara in qualche modo cattura il telespettatore riuscendo a dipanare una matassa ingarbugliatissima grazie all’ottima caratterizzazione dei personaggi, Sengoku Musou fallisce miseramente nel voler mettere in scena un teatrino pieno zeppo di maschere.

Bocciato. Voto 4

Articoli Correlati

Nadia – Il Mistero della Pietra Azzurra torna finalmente in home video e per la prima volta in Blu-ray Disc, grazie alla...

27/11/2021 •

15:34

Detective Conan sta per tornare al cinema con il 25° anime film basato sulla fortunata serie ideata da Gosho Aoyama. Si...

27/11/2021 •

11:35

SPOILER: MY HERO ACADEMIA 335 – UNA SORPRESA INASPETTATA My Hero Academia è giunto quasi alla conclusione. Nell’ultimo...

27/11/2021 •

11:06