Manga, comics, fumetti, DVD e giochi da scartare sotto l’Albero.

Natale è alle porte e come ogni anno i nostri redattori hanno pensato di consigliarvi delle opere da regalare alle persone amate — amici, parenti, fidanzati, compagni o coniugi che siano. Vi lasciamo alla lettura dello speciale, augurandovi di trascorrere delle festività serene e gioiose.

Seconds
di Brian Lee O’Malley, Rizzoli Lizard
Dopo Alla Deriva e Scott Pilgrim arriva anche in Italia il terzo fumetto di Brian Lee O’Malley. In un solo volume da oltre 320 pagine tutta la storia della quasi 30enne chef Katie, sospesa tra il presente certo del suo ristorante Seconds e il futuro incerto in cui la aspetta una nuova avventura culinaria & imprenditoriale. Improvvisamente dotata della capacità di riscrivere il suo passato, Katie cercherà di limare tutte le imperfezioni della sua vita giorno dopo giorno; cosa guadagnerà per ogni cambiamento? E soprattutto, quanto perderà?
Seconds mostra tutta l’evoluzione di O’Malley dai tempi di Scott Pilgrim; uno storytelling più maturo e soprattutto uno stile di disegno che pur mantenendo l’aspetto cartoonesco (o chibi manga, se preferite) dei personaggi umani li cala in sfondi e ambienti dettagliati e convincenti. Grazie anche agli splendidi colori di Nathan Fairbairn per me Seconds è uno dei fumetti graficamente più affascinanti del 2014. [FS]

Mistery Society
di Steve Niles e Fiona Staples, Bao Publishing
Arriva giusto in tempo per Natale questo bel volume targato Bao Publishing e firmato da Steve Niles e Fiona Staples. Si tratta di un’uscita unica raccolta in un brossurato di 128 pagine a colori in formato 16×24 centimetri. Prevista proprio in questi giorni, è la storia di Nick Mistery e di sua moglie, una coppia bella, ricca e soprattutto interessata al mondo dell’occulto.
La loro passione li spinge a mettere su un gruppo di avventurieri che si occupi d’indagare su misteri inspiegabili, come la scomparsa del cranio di Edgar Allan Poe. Una vicenda che promette davvero bene e che si basa su due certezze: la cura editoriale dalla Bao Publishing e il talento di Fiona Staples, già apprezzatissima autrice di Saga. [CDC]

Welcome to Springville
di Giancarlo Berardi e Renzo Calegari, Mondadori Comics
È anzitutto un omaggio a Renzo Calegari, una delle colonne portanti del fumetto italiano. Al centro del volume, Springville, cittadina di frontiera di fine Ottocento che sta vivendo una fase di passaggio tra il passato e il progresso. Il variegato, affascinante e al tempo stesso terribile mondo della frontiera è popolato di contadini e agricoltori, prepotenti ed emigrati, indiani, sceriffi e cacciatori di taglie.
Il volume, interamente ricolorato e rieditato, conta 144 pagine a colori in formato 21×28 centimetri. In allegato anche un dvd che presenta un racconto a fumetti della durata di quindici minuti. Una quota dei ricavi di ogni copia venduta, inoltre, sarà devoluta al maestro Calegari, che da tempo versa in condizioni di difficoltà economiche. Insomma, anche un’occasione per ribadire che a Natale siamo tutti più buoni. [CDC]

The Wake
di Scott Snyder e Sean Murphy, RW Lion Comics/Vertigo
Ogni Natale la speranza noi amanti del fumetto è quella di regalare un volume e creare un nuovo adepto, una creatura con la bava alla bocca che dopo le feste si getta in fumetteria avidamente pronto a comprare tutto…
Questa ahimè non è la realtà: il suddetto volume dopo essere stato letto finisce in libreria, nelle migliori delle ipotesi, senza un seguito e quindi per ovviare al problema o ci si getta su grandi classici, che spesso però non sono sinonimo di accessibilità, o su volumi autoconclusivi.
Quest’anno mi sento di consigliare un volume della seconda categoria: The Wake di Scott Snyder e Sean Murphy.
Snyder è l’autore dietro i recenti successi del Batman fumettistico mentre Murphy è un giovane ma ormai affermato disegnatore dal tratto slanciato e moderno e dalle tavole dinamiche ma sempre chiare nella loro impostazione.
I due confezionano per la DC Comics/Vertigo una storia che abbraccia vari generi dall’horror alla fantascienza il cui plot è strutturato superbamente facendo rimanere il lettore incollato alla pagine.
Una lettura quindi lontana da qualsiasi stereotipo adatta a mio modo di vedere anche a chi il fumetto lo mastica poco o nulla e/o ha una idea del medium ancora old-school.
Potete scegliere ben due edizioni: 2 tradepaperbacks in italiano editi da RW/Lion Comics oppure un lussuoso cartonato in lingua originale. [DB]

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui