I 10 momenti più controversi degli ultimi 20 anni nei comics

Pubblicato il 13 Luglio 2014 alle 16:00

Quali sono stati i momenti più controversi?

spider-man-brand-new-day-102540

Negli ultimi 20 anni le dinamiche dell’industria dei comics sono cambiate radicalmente, le cause ed effetti sono da ricerca in una progressiva perdita di lettori ed un uso massiccio dei social network per commentare e/o svelare i piani delle case editrici, moltiplicando l’utilizzo di storie che hanno generato controversie.

Basti pensare all’utilizzo incontrollato di morti e resurrezioni, a quello della retcon e ai repentini cambi di caratterizzazioni di personaggi iconici.

Scopriamo insieme i 10 momenti più discussi e discutibili degli ultimi anni!

Scarlet Witch/Quicksilver – Universo Ultimate

ulimates-8-cover-102508

La relazione disfunzionale fra fratello e sorella per Pietro e Wanda pensata da Mark Millar viene esplicitata qualche anno dopo, 2008, da Jeph Loeb che rende palese la loro relazione incestuosa.

Superman – Action Comics #900

superman-citizenship-102509

Nel celebrativo Action Comics #900 David Goyer e Miguel Sepulveda realizzano la controversa The Incident in cui uno spazientito Superman rinuncia alla sua cittadinanza americana stanco dell’ingerenza degli USA nella politica mondiale…la DC solo dopo alcune settimana “”etichetterà” la storia come fuori continuity.

Spider-man #700

amazing-spider-man-700-cover-102510

Dan Slott è l’esempio vivente dell’abuso dei social media. In Spider-man #700 lo scrittore usa lo stratagemma della sostituzione della persona dietro la maschera: Dock Ock si impossessa del corpo e della mente di Peter Parker.

Slott ha subito anche minacce di morte attraverso twitter e facebook.

X-Men di Grant Morrison

magneto-xorn-102536

Non tutti i Marvel fans apprezzarono la run di Grant Morrison su X-Men, run ricca di momenti controversi al cui apice c’è senz’altro Xorn che durante l’evento Planet-X rivela di essere in realtà Magneto il quale dopo aver ferito mortalmente Jean Grey viene “ucciso” da Wolverine.

Mentre Morrison ha sempre dichiarato che Xorn e Magneto erano la stessa persona, la Marvel non ha mai fornito una spiegazione precisa anzi ha subito ret-connizzato Morrison facendo comparire sia Magneto che Xorn come persone distinte.

All-Star Batman & Robin di Frank Miller e Jim Lee

goddamn-batman-102512

Come è d’uopo per tutte le sue opere Frank Miller genera controversie. Nel 2005 il suo All-Star Batman & Robin è una rivisitazione al limite del sociopatico del Cavaliere Oscuro che diventa un mentore quasi crudele nei confronti di uno spaventato Dick Grayson.

Tutta l’opera, ancora incompiuta, è però estrema nella sola accezione che si addice a Miller.

New 52

justice-league-new-52-102537

Nel 2011 la DC Comics decide di rebootare il suo universo, pratica usuale per la casa editrice, ma questa volta decide di dare un colpo di spugna secco dando non solo un nuovo look ai suoi personaggi anche a quelli più iconici ma addirittura cancellando alcuni personaggi e situazioni ben consolidate del suo universo narrativo.

Il New 52 pur sollevando ancora oggi parecchie critiche e perplessità è stato un ottimo catalizzatore di vendite e di rinnovato interesse non solo per la DC ma anche per tutto il mercato.

Heroes Reborn

heroes-reborn-captain-america-102538

La Marvel provò a giocare la carta del reboot negli anni ’90 a seguito dell’evento Onslaught ma soprattutto a seguito della grave crisi economica che la colpì.

Heroes Reborn fu un disastro con i fans in rivolta e la successiva “cancellazione” dell’evento dalla continuity.

Batwoman

batwoman-proposal-102515

Creata da Greg Rucka, Batwoman è stata una piacevole addizione alla miriade di personaggi che ruotano intorno a Batman grazie ad un caratterizzazione azzeccatissima ed un intreccio di plot legati al lato più oscuro ed esoterico del crimine di Gotham.

In tutto questo Kate Kane aka Batwoman è anche gay e al culmine della gestione J.H. Williams/W. Haden Blackman del personaggio si sarebbe dovuta sposare con la detective del GCPD Maggie Sawyer.

La DC però all’ultimo ha deciso di bloccare la story-line, causando la defezione del team creativo, senza ovviamente fornire una reale motivazione.

Ultimatum

ultimatum-cover-1-102539

Jeph Loeb scrive nel 2009 Ultimatum uno dei peggiori eventi nella storia dei comics a causa della violenza gratuita e delle morti di personaggi importanti confezionate nelle modalità più bizzarre.

Per molti Ultimatum è stata la scure sull’Universo Ultimate che da lì in poi non si sarebbe più ripreso nè creativamente nè commercialmente se non in sporadici casi.

Spider-man – One More Day

spider-man-brand-new-day-102540

A seguito degli eventi di Civil War Spider-man ha rivelato la sua identità e zia May giace in un letto di ospedale ferita da un proiettile destinato a Peter Parker.

Mephisto quindi chiede a Peter Parker di stringere un patto: il suo matrimonio con Mary Jane in cambio della vita di zia May e la cancellazione del suo smascheramento pubblico.

20 anni di continuity bruciati nella più bizzarra delle maniere e una emoraggia di lettori che Spider-man sta ancora oggi lentamente recuperando.

Articoli Correlati

Goku e Gohan hanno spesso misurato il loro livello allenandosi insieme nel manga di Dragon Ball. Per concludere...

22/02/2024 •

10:17

In home video grazie ad Anime Factory etichetta di Plaion Pictures dedicata all’animazione nipponica è arrivata la favola...

22/02/2024 •

10:15

Dragon Ball Super è tornato con un nuovo capitolo, il secondo dopo la fine degli eventi dell’arco Super Hero. E se alcuni...

22/02/2024 •

08:00