I 10 migliori disegnatori di Batman!

Pubblicato il 24 Giugno 2014 alle 13:00

Quali sono state le matite che hanno definito il Cavaliere Oscuro?

Celebrando i 75 anni di Batman ripercorriamo in 10 posizioni, 10 artisti fondamentali che lo hanno definito, aggiornato, reso una icona pop.

Batman75-logo-RGB-blk-PR-1-43e5c

Greg Capullo

batart11a-620x946

Uno degli ultimi artisti, in ordine di tempo, a cimentarsi con Batman. Capullo ha ridefinito Batman nell’era New 52 con uno stile sicuro e solido e con una impostazione delle tavole chiara che strizza sempre l’occhio all’azione. Un istant-classic!

Dick Sprang

batman-and-robin-poster-1Sprang è stato il disegnatore di Batman per buona parte degli anni ’40 e per tutti i ’50 contribuendo alla metaforsi del personaggio allontanandolo dalle influenze “pulp” iniziali anche grazie al suo tratto dinamico e meno chiaroscurale e alla sua interpretazione di Batman la cui mascella diventa squadrata ed il suo petto erculeo.

Tim Sale

batartist8d-620x955

Uno degli artisti più riconoscibili grazie al suo tratto “allungato” e fortemente chiaroscurale, Sale ridefinisce l’aggettivo “Oscuro” in Cavaliere Oscuro in due storie seminali come The Long Halloween e Dark Victory.

Marshall Rogers

batartist7c-620x934

Il Batman di Rogers è scattante ed atletico ma il suo contributo è fondamentale anche per la rivisitazione di alcuni comprimari e villains, Silver St. Cloud e Joker su tutti, nonché per la rivisitazione di una Gotham piovosa e noir.

Frank Miller

absolute-dark-knight-review-20060824050629377

Il decostruzionismo ottantiano dei supereroi passa dal Batman di Miller con il suo stile esagerato e brutale.

Norm Breyfogle

norm_breyfogle_Batman_Gallery_pg02

Breyfogle ha disegnato Batman dal 1988 al 1993 in piena batmanìa nata sulla scia delle pellicole di Tim Burton e quindi per molti è uno degli disegnatori più riconoscibili grazie al suo stile slanciato, alla sua azione mai frenetica o fine a sè stessa e alla ineguagliata capacità espressiva dei suoi personaggi.

Jim Lee

batman-jim-lee

Lee è l’artista che ha traghettato Batman nel XXI secolo con il seminale Hush. Il suo Batman è scultoreo, dalle pose plastiche e l’azione è degna dei film ad alto budget di Hollywood!

David Mazzucchelli

batart3d

Con Batman Year One Mazzucchelli realizza un vero e proprio film su carta grazie ad uno story-telling solidissimo e mai banale senza rinunciare nè al chiaroscuro nè all’azione.

Jim Aparo

batman-de-jim-aparo

Aparo ha influenzato Batman per quasi 3 decadi e a più riprese dagli anni ’70 fino ai ’90 con stile slanciato, consistente ed uno story-telling mai banale. Sue anche le matite sulla chiacchieratissima Death in the Family.

Neal Adams

batart1c-620x895

Quello di Neal Adams è l’archetipo di Batman più riconoscibile grazie allo stile realistico e alla storie dedite all’azione ma fresche e ricche di situazioni e comprimari nuovi.

 

 

 

Articoli Correlati

Attack on Titan si è concluso qualche anno fa ormai, anche se l’anime di MAPPA al momento non ha ancora mostrato la parte...

27/01/2023 •

12:00

Il 2023 sarà un anno ricchissimo di nuove uscite per Star Comics, e queste ultime verranno svelate nel corso dei prossimi mesi....

27/01/2023 •

11:00

Gli anime hanno chiuso un 2022 davvero incredibile e allo stesso tempo ha lasciato una grande eredità per un 2023...

27/01/2023 •

10:00