Intervista esclusiva a Yonezou Nekota – Lucca Comics 2013

Pubblicato il 7 Novembre 2013 alle 12:00

In occasione di Lucca Comics 2013 abbiamo avuto il piacere di incontrare e intervistare Yonezou Nekota, autrice di popolari Boy’s Love quali Trattami con Dolcezza e Tsuyogari.

Le domande sono state curate da Maria Antonietta Idotta e condotte dal vivo da Roberto Addari, Gennaro Russo e Michela Di Filippo. La redazione di MangaForever ringrazia di cuore Yonezou Nekota per la squisita disponibilità, Luca Di Salvatore e Alberto Galloni di Magic Press Edizioni per la collaborazione; un ringraziamento particolare alla traduttrice Valentina Spitale, fondamentale interprete.

È la sua prima trasferta in Italia?
Per lavoro sì, è la prima volta. Privatamente sono stata già in Italia.

Si aspettava un’accoglienza così calorosa dalle sue fan?
No, non me l’aspettavo. Non sapevo nemmeno come fosse fatto lo stand. Per me era una specie di viaggio nel mistero. Sono rimasta molto sorpresa.

Tutti i suoi lavori ad oggi trattano storie a tematica omosessuale. Da cosa nasce la sua predilezione per questo argomento?
Per me è difficile da spiegare… è una cosa naturale, una mia predisposizione, un po’ come il sangue che mi scorre nelle vene. É proprio una mia passione.

Attraverso le sue storie vuole anche comunicare un messaggio contro l’omofobia?
Più che un messaggio, rispetto all’Europa il Giappone è ancora chiuso su come si vive l’omosessualità, sono pochi i coming out; quindi spero che se ne possa parlare più liberamente in futuro.

Ha pensato di affrontare altre tematiche?
Sì, ci ho pensato… ma quando poi penso di fare qualcosa di altro genere alla fine ci scappa sempre lo yaoi!

La maggior parte dei suoi lavori è ambientata nel mondo scolastico, come Trattami con dolcezza, mentre il controverso Kami-sama no Ude no Naka (Tra le braccia di Dio) all’interno di un collegio maschile. Ha in progetto una storia tra adulti?
Ultimamente anche a me piace leggere storie con protagonisti più adulti, più maturi. Ma a me piace particolarmente raccontare del periodo adolescenziale, dove i sentimenti sono più forti, più contrastanti. Quindi scrivere di questi conflitti adolescenziali mi piace particolarmente.

Quando scrive, attinge alla realtà e racconta esperienze che l’hanno coinvolta da vicino?
Sì, mi capita.

A quale dei suoi personaggi è più legata?
Cambia a seconda del periodo, mentre ne sto realizzando uno magari mi affeziono di più a quello. In questo momento probabilmente Maya di Trattami con dolcezza.

Coltiva altre passioni oltre i manga?
Mi piacciono molto i film e i telefilm, quelli americani. Spesso capita che ne guardi uno mentre disegno.

La figura del Maestro è preziosissima nel suo Paese. Prova gratitudine per un autore che le ha fatto da guida?
Certamente, Kodaka-sensei [Kazuma Kodaka, autrice nota per Kizuna – NdR].

C’è un manga che avrebbe voluto scrivere?
Mi piacciono molto i maggiordomi. Ho fatto varie ricerche ma in questo momento in Giappone c’è un boom incredibile su questo soggetto, quindi non ho trovato ancora l’occasione giusta per poter fare un manga al riguardo che sia originale.

Le sue fan impazziscono per il modo tutto particolare che ha di curare il disegno dei capi intimi maschili. Ha mai pensato di sfruttare questo successo per creare una linea tutta sua?
Mi piace come idea, è bella! Però dovrebbero aumentare i lettori maschi perché se è biancheria per uomini…

…Sono le donne che comprano biancheria per i ragazzi, per gli uomini, in Italia!
Davvero!?

…Però di solito mutande e calzini sono appannaggio delle mamme XD
Ahahahahahah!

Lei ha iniziato con le doujinshi de Il principe del Tennis. Ha in mente di realizzare qualcosa, anche B’L, che sia ambientato nel mondo dello sport?
È difficile, perché è difficile far convivere il tema sentimentale, dell’amore, con quello dello sport. Di solito negli shonen sportivi il filone principale è lo sport, mentre a me piace scrivere storie sentimentali; quindi penso di mantenermi sul lato sentimentale perché sarebbe difficile far convivere sport e amore.

Grazie mille!
Grazie a voi!

Articoli Correlati

I canali ufficiali di Lucca Comics 2021 hanno annunciato una nuova emissione di biglietti. Sono quindi a disposizione degli...

25/10/2021 •

21:13

Sin dal suo lancio, Disney+ è stato un ricco assortimento di contenuti che vanno dalle commedie per adolescenti, ai viaggi di...

25/10/2021 •

11:00

Abbiamo visto finalmente alla Festa del Cinema di Roma come evento di chiusura l’attesissimo Eternals, terzo film della Fase...

25/10/2021 •

09:51