Il mondo senza api | Recensione

Pubblicato il 12 Gennaio 2024 alle 07:00

Un graphic novel divulgativo di grandissima importanza. Utile per scoprire gli insetti impollinatori e quanto la loro esistenza sia strettamente legata alla nostra. Un libro che non è solo divulgazione ma anche bellezza dal punto di vista grafico e narrativo.

Testi: Hanna Harms & Jürgen Tautz
Illustrazioni: Hanna Harms
Traduzione: Roberta Scarabelli
Casa Editrice: Giralangolo
Genere: Divulgativo
Fascia di età: dai 12 anni
Pagine:
112 pp.
Formato: 17,5×24,5 cm, Cartonato
Uscita: Novembre 2023
Prezzo: 18€

Alfredo Paniconi
Alfredo Paniconi
2024-01-12T07:00:38+01:00
Alfredo Paniconi

Un graphic novel divulgativo di grandissima importanza. Utile per scoprire gli insetti impollinatori e quanto la loro esistenza sia strettamente legata alla nostra. Un libro che non è solo divulgazione ma anche bellezza dal punto di vista grafico e narrativo. Testi: Hanna Harms & Jürgen Tautz Illustrazioni: Hanna Harms Traduzione: Roberta Scarabelli Casa Editrice: Giralangolo Genere: Divulgativo Fascia di età: dai 12 anni Pagine: 112 pp. Formato: 17,5×24,5 cm, Cartonato Uscita: Novembre 2023 Prezzo: 18€

Tutti conosciamo le api. Quegli strani insettini giallognoli che ronzano sopra i campi di fiori, famosi per produrre il buonissimo miele. Ma non tutti sanno però quanto importante è la loro esistenza per l’econistema. E soprattutto per la sopravvivenza dell’uomo stesso. Il mondo senza api è un graphic novel divulgativo che ci racconta in maniera poetica l’affascinante e misterioso mondo delle api. Scritto da Hanna Harms e Jürgen Tautz, illustrato da Hanna Harms, tradotto da Roberta Scarabelli e pubblicato da Giralangolo nel novembre 2023. L’edizione originale è tedesca e si chiama Milch ohne Honig, pubblicato nell’agosto 2022 da Carlsen Verlag.

Un mondo senza api è un libro piuttosto particolare. Non ci troveremo di fronte ad una storia, in quanto un graphic novel narrativo. Ma nonostante questo ha una sua progressione narrativa ben precisa. Nella prima parte conosceremo meglio il meraviglioso mondo delle api. Nella seconda, invece capiremo l’importanza di questo insetto come gli altri impollinatori e i rischi che stanno correndo. Si spiega infatti quanto gli insetti impollinatori siano in pericolo. Minacciati da pesticidi, monoculture, deforestazione e temperature in aumento. Viene ben chiarito inoltre come un terzo degli alimenti del pianeta è frutto del lavoro di impollinazione di questi insetti. Non solo api, ma anche vespe, bombi, calabroni e farfalle.

Questo volume si presenta con una narrazione essenziale e profonda, quasi poetica. In questo modo spiega il complesso mondo delle api. Dal processo di impollinazione, al tracciamento dei tragitti tra il nido e i fiori attraverso delle curiose danze. Ma anche l’interessante modo di riscaldarsi durante l’inverno per tenere al caldo la regina. Insomma il meraviglioso e misterioso mondo messo in pericolo dall’agricoltura moderna che, per mantenere la produzione ad alti livelli, sfrutta fino all’osso e inquina l’ambiente.

Un mondo senza api 1

Testi, illustrazioni e cura editoriale

Il testo usato da Hannah Harms è essenziale, quasi fosse una narrazione per un documentario artistico. La scelta sapiente delle parole lo rende particolarmente toccante e mai banale. I testi sono quindi ricchi di informazioni e curiosità, ma non in maniera puramente fredda e divulgativa. L’equilibrio che si crea tra le bellissime illustrazioni dal gusto molto grafico, è perfettamente integrato con il testo. Lo spazio tra illustrazione e testo è infatti ben bilanciato. Donando alle pagine un senso di leggerezza e ampio respiro. Essendo un graphic novel, ci troviamo in presenza di diverse vignette in cui i soggetti spesso escono dai riquadri. Le api sono disegnate con cura scientifica, senza mai trascurare l’aspetto estetico e grafico.

Giralangolo realizza un libro che è un piccolo gioiello già dalla copertina e dalla carta usata. Esteticamente appaga la vista con il suo stile essenziale e cromaticamente accattivante. All’interno, il suo testo divulgativo è approfondito ma poetico al temo stesso. Il linguaggio usato è infatti a metà strada tra la poesia  e l’informazione scientifica. La carta scelta per la stampa è perfettamente adatta per rendere i testi ben nitidi e leggibili, e i tre colori usati vivi, vibranti e ben netti sul candore delle pagine.

Un mondo senza api 2

Conclusione – Il mondo senza api

Il mondo senza api è un graphic novel divulgativo di alto livello. Definirlo fumetto è limitante quanto definirlo un libro illustrato. Si può dire che è un po’ entrambe le cose e anche oltre. Riesce a unire tutte le componenti di entrambe le tipologie di libro in maniera funzionale al suo scopo. Cioè quello di far conoscere ancor meglio l’incredibile mondo delle api e anche il grande rischio che la loro esistenza sta correndo. Insieme alla loro scomparsa, anche il genere umano rischia molto in prima persona. Un libro divulgativo quindi realizzato e confezionato con estrema cura in ogni minimo dettaglio. Sia per quanto riguarda la confezione, con una copertina e una carta porosa piacevolissima al tatto. Sia per quanto riguarda le meravigliose illustrazioni grafiche realizzate in bianco, giallo, nero e punte di salmone. Ma soprattutto per i testi ricchi di curiosità e informazioni importanti.

In conclusione, un libro consigliatissimo che riesce anche a commuovere il lettore. Adatto ai bambini di età scolare ma anche agli adulti. Perché si affronta l’argomento in maniera chiara e seria. La preziosissima postfazione di Jürgen Tautz, che ci ricorda che nel nostro piccolo noi possiamo fare moltissime cose per evitare che l’ape sparisca dalla faccia della terra. La prima è quella di conoscere l’importanza di questo problema, e subito dopo agire in prima persona per impedirlo.

In Breve

Testi

8

Illustrazioni

8

Cura Editoriale

9

Sommario

Per chi vuole scoprire il meraviglioso mondo delle api e di quanto questo sia messo in pericolo dall'azione dell'uomo

8.5

Punteggio Totale

Articoli Correlati

Il sito ufficiale di NieR:Automata Ver 1.1a, l’anime tratto dal celebre gioco di ruolo d’azione di Square Enix e...

28/02/2024 •

11:00

Il sito web ufficiale dell’anime televisivo tratto dal romanzo web di Katarina’s Shangri-La Frontier ha scatenato...

28/02/2024 •

10:00

Il manga di One Piece si trova attualmente nell’intenso climax dell’arco narrativo di Egghead, ma il capitolo più...

28/02/2024 •

09:00