All’avventura | Recensione

Pubblicato il 29 Ottobre 2023 alle 07:00

Un albo per i sognatori, per chi vuole tornare bambino e per chi lo è ancora. Un viaggio di fantasia che non finisce mai, nonostante gli adulti riportino ogni tanto alla realtà.

Testi: Davide Calì
Illustrazione: Daniela Costa
Casa Editrice: La Margherita Edizioni
Genere: Scoperta
Fascia di età: dai 4 anni
Pagine:
40 pp.
Formato: 21x2cm, Cartonato
Uscita: Settembre 2023
Prezzo: 16€

Alfredo Paniconi
Alfredo Paniconi
2023-10-29T07:00:07+01:00
Alfredo Paniconi

Un albo per i sognatori, per chi vuole tornare bambino e per chi lo è ancora. Un viaggio di fantasia che non finisce mai, nonostante gli adulti riportino ogni tanto alla realtà. Testi: Davide Calì Illustrazione: Daniela Costa Casa Editrice: La Margherita Edizioni Genere: Scoperta Fascia di età: dai 4 anni Pagine: 40 pp. Formato: 21x2cm, Cartonato Uscita: Settembre 2023 Prezzo: 16€

Quando si è bambini in ogni posto può nascere una grande avventura. A volte non serve granché, basta soltanto tutta la creativa e travolgente fantasia dell’essere bambini. Dalla camera, al salone, fino ad arrivare al giardino e in qualsiasi altro posto che potesse stuzzicare la fantasia. In All’avventura si parla proprio di un bambino che si lascia trascinare dalla sua grande fantasia per creare un’avventura dal nulla. Un albo scritto da Davide Calì, illustrato da Daniela Costa e pubblicato da La Margherita Edizioni nel settembre 2023. L’edizione originale è francese, pubblicata da Sarbacane nel settembre 2023 con il titolo di À l’aventure.

Un bambino appena svegliato e ancora in pigiama si prepara alla sua grande avventura. Gioca a fare il pirata. Sale quindi sul suo possente veliero, evitando i temutissimi squali, ed esplora la casa che si è trasformata in una fitta giungla. Come ogni pirata che si rispetti, anche lui è alla ricerca di un grande tesoro. E dove mai si potrà trovare?Ovviamente in giardino. Un luogo pieno di pericolo da superare. Infatti dovrà combattere con un feroce guardiano con cui ingaggiare una lotta selvaggia. Però poi c’è il brusco ritorno alla realtà. La mamma si domanda chi ha fatto tutti quei buchi nel giardino. Ovviamente il bambino e il suo amato cane dovranno ricoprirli tutti. Il gioco è finito, inizia il relax, fino alla pianificazione della prossima avventura che è già pronta ad iniziare.

all'avventura 1

Testi, illustrazioni e cura editoriale

Di Davide Calì ne abbiamo parlato in diverse occasioni, con recensioni e in una recente intervista. I suoi testi nascondono sempre una leggera ironia strisciante. Trascina il lettore in una storia in cui può spesso identificarsi col protagonista in maniera quasi immediata. La struttura narrativa di quest’albo segue un crescendo che parte dalla preparazione del gioco, allo svolgimento e all’apice del divertimento. L’incanto si spezza quando arriva la mamma e chiede di rimettere tutto come era prima del gioco. Ma dopo una breve battuta d’arresto riparte per un nuovo slancio. L’andamento testuale è funzionale all’immagine e a suo modo anche implementato. Rende molto dinamico e giocoso anche l’accostamento alle illustrazioni. Il testo è infatti molto sintetico ma del tutto funzionale al movimento della storia.

Le stupende illustrazioni di Daniela Costa riempiono ogni pagina rubando spazio al testo, che spesso e volentieri e confinato a piccoli spazi, anche all’interno delle immagini stesse. Lo stile è di una delicatezza perfettamente calzante alla tipologia di storia narrata. Il verde è il colore dominante a partire dalla copertina, le sguardie e la maggior parte delle pagine. I personaggi rappresentati non sono molti: il bambino, la mamma e il cane. Ma ben caratterizzati e deliziosamente rappresentati in ogni vicenda che li riguarda. Lo stile illustrativo di Daniera Costa è dunque dolce e delicato, e contribuisce a trasmettere tanta tenerezza nei confronti del piccolo protagonista con il suo fedele compagno di giochi.

All’avventura un prodotto delizioso in ogni suo aspetto. A partire dalle illustrazioni e dal testo breve e funzionale. Ma anche il confezionamento dell’albo rispetta queste caratteristiche. Una copertina che trasmette perfettamente lo spirito della storia e del tema centrale. La Margherita Edizioni ha realizzato un confezionamento di ottima fattura, con una scelta della carta perfettamente adatto allo stile illustrativo. Ottima la scelta del gusto estetico dell’intero albo che è focalizzata sull’illustrazione e sulla sua palette.

all'avventura 2

Conclusione – All’avventura

All’avventura è un albo illustrato per sognare ad occhi aperti e per viaggi di pura fantasia. Ci si immedesima facilmente nel piccolo protagonista che con grande concentrazione e impegno organizza la sua giornata di gioco. Un percorso che ci fa entrare nell’ottica fanciullesca di spensieratezza e gioia del gioco di un bambino. Il protagonista è infatti, prima di ogni altra cosa, armato di un’immaginazione debordante. Questo lo porta a plasmare tutto il mondo che lo circonda a suo piacimento. In uno straordinario viaggio tra le pareti di casa che però perdono la loro funzione limitante.

Un albo illustrato consigliato a tutti coloro che amano viaggiare con la fantasia. Ma consigliato anche a chi forse si è allontanato troppo dal fantastico mondo della creatività infantile. Un modo per ricordare quei giochi che si facevano da bambini e che insegnavano ad usare la propria fantasia per creare intorno a noi un mondo come lo sognamo.

In Breve

Testi

7

Illustrazioni

9

Cura Editoriale

8

Sommario

Per chi ama avventurarsi nei mondi di fantasia creati in qualsiasi luogo e tempo.

8

Punteggio Totale

Articoli Correlati

Studio Ponoc e Netflix hanno annunciato una collaborazione per distribuire i nuovi film dello studio di animazione giapponese in...

17/06/2024 •

09:00

Dragon Ball: Sparking! Zero è il nuovo appuntamento videoludico imperdibile per tutti i fan, i quali hanno appreso questa...

17/06/2024 •

08:01

La Stagione Due di Star Wars: The Mandalorian ha ricevuto un adattamento sotto forma di miniserie prodotta dalla Marvel, oltre...

16/06/2024 •

12:00