Dragon Ball: le rispettabili origini di Chi-Chi dimostrano il valore del personaggio

Dragon Ball: le rispettabili origini di Chi-Chi dimostrano il valore del personaggio

Pubblicato il 6 Giugno 2022 alle 09:00

Dragon Ball: le rispettabili origini di Chi-Chi dimostrano il valore del personaggio

Sebbene Chi-Chi sia considerata principalmente la moglie di Goku e non una combattente “ufficiale” nel franchise di Dragon Ball, la sua ispirazione mitica suggerisce che dovrebbe essere un personaggio molto più potente e importante, dato anche il suo carattere unico e forte.

Durante i primi anni di Dragon Ball, diversi personaggi sono entrati e usciti dalla rotazione del cast principale. Uno di questi personaggi era Chi-Chi che, sebbene avesse debuttato piuttosto presto nella serie, sarebbe tornata solo molto più tardi, nella Saga di Piccolo.

Come molti personaggi dei primi anni di Dragon Ball, Chi-Chi era vagamente basata su un personaggio della storia classica di Wu Cheng’en, ovvero il Viaggio in Occidente.

La prima apparizione di Chi-Chi avviene nel capitolo 11 di Dragon Ball, quando Goku, Bulma e Oolong arrivano al Monte Frypan. Yamcha e Pu’ar stanno pedinando la banda da un po’ di tempo e vengono a contatto con una giovane ragazza che in qualche modo stacca la testa di un tirannosauro (i bei ricordi dell’anime ndr).

La ragazza si rivela essere Chi-Chi, l’unica figlia dello Stregone del Toro. Il resto del capitolo si svolge con Yamcha che la stende e il Re Bue che interroga Goku su dove abbia preso la Nuvola Volante. Quasi subito Chi-Chi viene relegata a strumento della trama, piuttosto che a personaggio che funziona al suo interno.

Dragon Ball: le rispettabili origini di Chi-Chi dimostrano il valore del personaggio

Le origini di Chi-Chi in Viaggio in Occidente sono legate a un personaggio noto come Principessa Ventaglio di Ferro.

Nella storia originale di Viaggio in Occidente, la Principessa Ventaglio di Ferro funge da estorsore di massa, costringendo attivamente un villaggio ad affidarsi a lei per spegnere gli incendi di una vicina catena vulcanica con il suo ventaglio mistico.

Sebbene la Principessa Ventaglio di Ferro spenga gli incendi una volta all’anno con il suo magico Ventaglio di Foglie di Banana, si assicura sempre che ritornino, in modo che gli abitanti del villaggio continuino a richiedere il suo aiuto e quindi a pagarla.

Come Goku e Chi-Chi in Dragon Ball, Sun Wukong incontra la Principessa Ventaglio di Ferro e richiede il suo aiuto per spegnere le fiamme delle montagne per poter passare.

In Viaggio in Occidente, tuttavia, la Principessa Ventaglio di Ferro si rifiuta di aiutare Sun Wukong perché suo marito, il Re Bue, ha un passato travagliato con il Re Scimmia all’interno della storia originale.

Per ovviare a questo problema, Wukong inganna la Principessa Ventaglio di Ferro trasformandosi in una mosca, tuffandosi nella sua gola e picchiandola dall’interno finché non accetta di consegnarle il ventaglio.

L’ispirazione di Chi-Chi alla Principessa Ventaglio di Ferro si vede chiaramente nella sua relazione con Gyo Mao, o Re Bue, e nel suo status di vera e propria principessa. Cerca anche di aiutare Goku a recuperare il Bashousen, un ventaglio mistico di proprietà del Maestro Muten.

Dove non riesce ad essere all’altezza della sua controparte è nel suo status e nel suo valore come combattente. La Principessa Ventaglio di Ferro è anche conosciuta come Rakshasa o Raksasi.

Nella mitologia induista e buddista, un Rakshasa è un essere incredibilmente potente che può avere origini divine o esercitare un potere sovrumano, ma non possiede l’essenza della vera divinità.

Tutte queste sfaccettature che circondano il personaggio su cui si è basata Chi-Chi dimostrano che avrebbe potuto essere un personaggio molto più importante all’interno della serie di Dragon Ball.

La serie è veramente scarsa a livello di guerriere nel suo cast principale e c’era molto che si sarebbe potuto fare con il personaggio di Chi-Chi, o anche quello di Bulma. Fortunatamente con Super, il roster si sta ampliando e tantissimi personaggi interessanti stanno venendo a galla.

Nonostante sia la madre di due personaggi principali, Chi-Chi è stata relegata a un ruolo di secondo piano per decenni.

Le sue origini nel personaggio della Principessa Ventaglio di Ferro di Viaggio in Occidente dimostrano che, se Akira Toriyama avesse voluto, Chi-Chi avrebbe potuto essere approfondita ulteriormente e rimanere rilevante in termini di potenza di combattimento per molto tempo nella serie di Dragon Ball.

Articoli Correlati

Venom War, l’evento Marvel incentrato sullo scontro tra Eddie e Dylan Brock, continua ad espandersi e coinvolge personaggio...

15/06/2024 •

18:00

One Piece ha ufficialmente conquistato la Sfera di Las Vegas per il 25° anniversario dell’anime, e il mangaka dietro tutto...

15/06/2024 •

16:00

Demon Slayer: Kimetsu no Yaiba prosegue con la sua quarta stagione dell’anime con nuovi episodi. E ora i fan hanno potuto...

15/06/2024 •

14:00