Ho potuto provare in anteprima una demo di Balan Wonderworld, platformer di prossima uscita creato da Yuji Naka e Naoto Ohshima (Sonic, Nights into Dreams…).

Balan Wonderworld – La demo provata

La demo di Balan Wonderworld che ho avuto modo di provare in anteprima sarà comunque disponibile per il download a partire dal 28 gennaio (scorrete l’articolo fino alla fine per maggiori dettagli).

Leo Craig ed Emma Cole sono i due piccoli protagonisti di questa storia. Il loro obiettivo sarà cercare di superare tutti gli Atti (livelli) dei 12 capitoli (mondi), ognuno dei quali rappresenta il mondo interiore di una persona in particolare, che si riflette nella struttura della propria area di gioco (in maniera che ricorda vagamente i Palazzi di Persona 5 Royal, di cui trovate qui la mia recensione). Si tratta di 12 anime perdute che i nostri giovani protagonisti dovranno liberare dalle loro angosce.

Per proseguire nella storia sarà necessario non solo superare i livelli, ma anche collezionare le tante statuette di Balan sparse in giro per ciascun livello: dopo averne ottenuto
un dato numero, viene rivelato il mondo interiore di un nuovo personaggio.

Balan Wonderworld è un platformer che inserisce anche dei puzzle ambientali. Per superare determinate aree sarà necessario saltare ad altezze elevate, fluttuare, arrampicarsi sulle ragnatele, colpire con forza dei tasti, distruggere ostacoli. Ma come possono Emma e Leo riuscire da soli in una tale impresa?

In Balan Wonderworld sono presenti ben 80 costumi diversi, ognuno dotato delle proprie caratteristiche uniche: sbizzarritevi a esplorare le diverse aree di gioco in lungo e in largo indossando fino a 3 diversi costumi per volta fra cui switchare (se ne sbloccherete un quarto, l’ultimo sulla destra verrà spinto fuori per fare spazio al nuovo acquisto).

Sbloccare i costumi è molto semplice; inoltre, ogni Mondo dispone di una serie di costumi adatti al tema di quel mondo interiore e che consentono di esplorarlo al meglio: ad esempio, il Capitolo 4 – Il ragazzo che vuole andare a braccetto con il vento, è il mondo interiore di Haoyu Chang, un ragazzo con la passione per il volo. Questo suo amore si traduce in un level design in cui sarà necessario fluttuare al di sopra delle ventole e sfruttare l’elevazione dei palloncini per raggiungere aree diversamente inaccessibili.

Nella demo sarà possibile esplorare il capitolo 1 (Atti 1 e 2, incluso lo scontro con il boss dell’area), il capitolo 4 (solo l’Atto 1), il capitolo 6 (solo l’Atto 1) e l’area dell’Isola dei Tim, che sarà il vostro hub centrale, ovvero una “zona franca” da cui sarà possibile accedere ai diversi mondi di gioco, e non solo.

In questa area neutrale potrete nutrire le tenere creaturine note come Tim con le gemme colorate che troverete nei vari livelli per farli evolvere, assumere diverse colorazioni
e apprendere abilità, che dipendono dal colore dei Tim stessi: ad esempio, i Tim rossi sono indicati per effettuare attacchi contro i nemici, mentre quelli rosa fiutano gli oggetti.

I Tim, infatti, si trovano sia sulla loro isola che all’interno dei livelli, per cui poter contare sul supporto di diversi tipi ben evoluti potrebbe aiutarvi, anche se i livelli presenti nella demo non richiedono molti sforzi per essere superati.

Noterete che nei livelli sono anche presenti dei cappelli di seta dorati: toccateli per dare il via a una Battaglia di Balan.

In questa sezione, il gameplay cambia, proponendo dei Visual Quick Time Events (VQTE) in cui bisognerà premere il tasto corretto nel modo corretto per riprodurre i movimenti di Balan: attendete che Balan assuma la posizione indicata dalla sagoma e poi premete il tasto relativo (X su PS4) una volta, cercando di essere più precisi possibile (cosa molto semplice, non temete), oppure, quando vedete tante sagome che si sovrappongono, premete il medesimo tasto ripetutamente. Alla fine, riceverete una valutazione: più alta sarà, più gemme otterrete, senza contare che superando queste battaglie otterrete anche una Statuetta di Balan.

Una volta sbloccati diversi costumi, potrete tornare a fare visita ai mondi visti in precedenza, selezionare i costumi iniziali e sfruttare le caratteristiche di quelli non disponibili nelle fasi iniziali del gioco.

Per quanto riguarda le boss fight, l’unica presente non è troppo complessa, ma invita i giocatori a cercare di sfruttare le caratteristiche dei costumi disponibili per colpire il nemico.

A tal proposito, va fatto un appunto. Durante gli scontri, non solo le boss fight, ogni volta che riceverte un colpo perderete irrimediabilmente il costume indossato in quel momento: i costumi, quindi, sono anche le vostre vite. Potrete sempre recuperare altri costumi nel livello, ma prima dovrete prendere anche una chiave, sempre molto vicina al forziere che racchiude un costume al suo interno.

Balan Wonderworld, il multiplayer in locale

Due giocatori possono giocare insieme collegando un secondo controller e premendo un comando qualsiasi su di esso. In questo caso, un giocatore controllerà Leo, l’altro
Emma (l’aspetto dei due personaggi può essere scelto all’inizio del gioco). Combinando le abilità dei diversi costumi si potranno aprire nuovi percorsi non disponibili nella modalità per giocatore singolo. Il multigiocatore è però disponibile solo in locale.

Non è possibile trasferire i progressi fatti nella demo di Balan Wonderworld nel gioco completo, ma avere sulla propria piattaforma di gioco un salvataggio della demo si otterranno i seguenti costumi bonus in game:

  • PS5/PS4: Lancialaser Blu
  • Xbox One/Series X|S: Lancialaser X
  • Switch: Lancialaser Stella
  • Steam: Lancialaser Valvola

Il gioco supporta inoltre i grilletti adattivi di PlayStation 5. Attivando l’abilità di un costume con L2 o R2 il feedback e il feeling dei vari tasti cambiano di conseguenza.

Conclusioni

In definitiva, la demo di Balan Wonderworld è divertente e piacevole. Il grado di difficoltà per nulla elevato garantisce la giocabilità del titolo anche da parte di giocatori non proprio esperti, garantendo ore di divertimento anche ai giocatori più giovani. Il tutto è inoltre impreziosito dai coloratissimi filmati in CGI, davvero godibilissimi e graficamente incredibilmente curati.

La demo di Balan Wonderworld sarà disponibile per PlayStation5, PlayStation4, Nintendo Switch, Xbox Series X e Series S e Xbox One, mentre su Steam sarà disponibile più tardi sempre nella giornata del 28 gennaio.

Acquistate Sonic Forces – Standard Edition – per Nintendo Switch QUI!

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui