One Piece: 6 cose che non sapete sui Frutti del Diavolo

Siete sicuri di sapere davvero tutti sui Frutti del Diavolo?

0

Ci sono nuove serie di animazione che sono entrate in scena negli ultimi anni e che sono state in grado di sostituirne alcuni fra le più popolari del passato. Nonostante questo, però, One Piece è un anime che è stato in grado di sopravvivere e perseverare nel corso degli anni. Ora, con quasi 1.000 episodi al suo attivo (qui trovate la mia recensione dell’ultimo episodio), One Piece è ancora uno degli anime più popolari del genere shonen.

C’è molto da amare nella maestosa opera di Eiichiro Oda, e i potenti Frutti del Diavolo sono decisamente in cima alla lista. Per questo, potete soddisfare la vostra curiosità con la seguente raccolta di curiosità su questi frutti ancora oggi in gran parte misteriosi.

6LE ABILITÀ DEI FRUTTI DEL DIAVOLO NON SI ATTIVANO AUTOMATICAMENTE

Così hai mangiato un Frutto del Diavolo e credi di essere diventato più forte. Errore madornale.

Fondamentali per acquisire e padroneggiare i reali poteri di un Frutto del Diavolo sono la comprensione di tali abilità, un duro addestramento e anni di perfezionamento. Tuttavia, alcuni utilizzatori possono padroneggiare al meglio la abilità conferite loro dai Frutti del Diavolo dopo poche ore, mentre a Luffy ci sono voluti anni per capire come usare la sua abilità.

Ricordate il modo in cui lo prendeva in giro Ace quando erano bambini? L’uomo dal Pugno di Fuoco dubitava che il potere del suo fratellino potesse essere utile in qualche modo, poiché Luffy inizialmente era solo in grado di allungarsi e non riusciva a imprimere alcuna forza nei suoi colpi.

Tuttavia, una comprensione più profonda dei propri poteri, insieme a un buon allenamento e al perfezionamento, può anche permettere di manifestare tali poteri in una grande varietà di modi.

Pensate di nuovo a Luffy: da essere deboluccio e incapace di combattere ora può trasformarsi in una sorta di mongolfiera umana ed è in grado di modulare i propri poteri in modo da essere incredibilmente più veloce (Gear Second), fisicamente più imponente grazie all’aumento di dimensioni del proprio pugno (Gear Third) e decisamente più forte (Gear Fourth).

Indietro

COMMENTA IL POST