One Piece – Episodio 895: Saga speciale! – Cidre, il cacciatore di taglie più forte del mondo | Recensione

In vista del'imminente uscita di Stampede, l'anime di One Piece introduce alcuni personaggi e tematiche del film.
Autore originale: Eiichiro Oda
Capitoli corrispondenti del manga: nessuno
Data di uscita: 28 luglio 2019

0

Come già saprete, il prossimo 9 agosto verrà proiettato nelle sale cinematografiche giapponesi Stampede, il nuovissimo film di animazione basato sul manga originale scritto e illustrato dal Maestro Eiichiro Oda in uscita in occasione delle celebrazioni per il ventesimo anniversario dalla nascita dell’opera.

Per poter mantenere vivo l’interesse, per stimolare la curiosità dei fan per quanto riguarda questo grande evento e per introdurre in maniera più chiara e dettagliata nuovi personaggi e dinamiche presenti nel film, anche la narrazione dell’anime di One Piece ha subito una interruzione, per cui gli eventi mostrati saranno incentrati proprio su Stampede.

CACCIA GROSSA

Come è già accaduto per altri film di animazione basati sull’opera di Oda come One Piece Gold, anche Stampede avrà una trama, location e dei nuovi personaggi del tutto propri e originali, e questo episodio speciale ha proprio il compito di introdurli.

Innanzitutto, il fatto che non ci troviamo più nel Paese di Wano è dimostrato dallo stile grafico, decisamente più vicino a quello che era nelle saghe precedenti quella attuale, anche se è innegabile una ricerca della cura dei dettagli maggiore rispetto al passato. Senza entrare troppo nei dettagli, la narrazione prende le mosse da un festival riservato ai soli pirati e al quale è stato naturalmente invitato anche il nostro Mugiwara. Come è prevedibile che sia, una simile manifestazione ha destato l’interesse di un gruppo di cacciatori di taglie capeggiato da un certo Cidre…

Ciò che colpisce maggiormente dal punto di vista visivo e concettuale è l’impiego della soda e di altre bevande gassate come armi, una trovata decisamente divertente e fantasiosa. Naturalmente, trattandosi di un episodio introduttivo, dal punto di vista più puramente narrativo non vengono fornite molte informazioni, mentre riveste un certo peso l’azione, come dimostrano le scene di combattimento presenti all’interno dell’episodio.

Anche in questa storia, poi, è presente una certa denuncia sociale: coloro che detengono il monopolio della soda sono degli oppressori violenti e senza scrupoli. Conoscendo Rufy, come credete che si comporterà il nostro aspirante futuro Re dei Pirati di fronte a una simile ingiustizia e a questo palese e brutale abuso di potere?

UN INCONTRO INASPETTATO

Rufy e Boa Hancock non si incontravano da un bel po’ di tempo, e potete immaginare la reazione della Principessa Serpente alla vista dell’unico uomo immune al suo incredibile fascino, e proprio per questo da lei amato.

Purtroppo per loro, però, non potranno trascorrere del tempo insieme come vorrebbe la meravigliosa Boa, perché, tanto per cambiare, Rufy ha attirato ancora una volta una valanga di problemi su di sé…

ANTICIPAZIONI

Anche se solo sul campo di battaglia, almeno ora Boa Hancock potrà passare un po’ di tempo con il suo amatissimo Rufy, il quale dovrà vedersela direttamente con Cidre nel prossimo episodio di One Piece, dal titolo Saga speciale! Scontro! Rufy contro il Re della Carbonazione. Kaizoku ou ni ore wa naru!

Vi ricordo infine che Stampede, il nuovissimo film di One Piece, vedrà la luce in Giappone il prossimo 9 agosto.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui