Dragon Ball Super – Broly: i 10 migliori personaggi inediti apparsi nei film di Dragon Ball

0

Pubblicato da Anime Factory il 20 giugno in edizione Steelbook Blu-ray e dal 4 luglio in edizione Slipcase DVD e Blu-ray, Dragon Ball Super: Broly è il 20° lungometraggio animato tratto dalla celebre serie ideata dal maestro Akira Toriyama. Il film costituisce il primo sequel ufficiale dell’attuale e corrente Dragon Ball Super.

Dragon Ball Super: Broly è stato proiettato in tutte le sale italiane il 28 febbraio 2019.

Venti lungometraggi non sono affatto pochi, anzi, è il risultato del sempre più crescente e consolidato amore che gli appassionati hanno provato e provano per questo immortale franchise.

I lungometraggi animati hanno toccato, sebbene parallelamente alle storie ufficiali del manga, tutte le fasi di crescita fisica e combattiva di Goku e compagni, pertanto Dragon Ball non andrebbe semplicemente etichettato come una storia manga e anime, ma va sviscerata nei tanti altri medium che ha partorito, in questo caso i lungometraggi animati.

Storie nuove e, pertanto, personaggi inediti che non sono mai apparsi nel manga hanno il loro momento di brillare. Nel corso di tutti questi anni abbiamo conosciuto davvero tanti guerrieri “movie-only” e in questo articolo, in occasione della celebrazione dell’edizione Home Video italiana di Dragon Ball Super: Broly che ha sconvolto positivamente i botteghini mondiali piazzandosi come il miglior film di successo della serie, peschiamo i 10 migliori personaggi inediti apparsi nei film di Dragon Ball.

La seguente non ha valore di classifica e non abbiamo selezionato quei personaggi apparsi in special animati, cortometraggi e OAV. Buona lettura!

COOLER

Cooler è il fratello maggiore di Freezer, storico villain della seconda parte del manga di Dragon Ball, e cattivo principale del lungometraggio numero 8 e 5° della serie “Z”, Dragon Ball Z: Il Destino dei Saiyan.

Il lungometraggio è stato proiettato per la prima volta in Giappone nel 1991. In Italia, invece, nel 1998.

Cooler è appartenente alla medesima razza aliena di Freezer e il suo scopo principale è quello di vendicarsi dei Saiyan, in particolare contro Goku, per aver eliminato il fratello Freezer.

Condividendo gli stessi poteri del malvagio Freezer, vanta una grande forza straripante. Inoltre, il villain vanta un’evoluzione in più rispetto al fratello minore, ma sarà vana per la caparbietà di Goku e compagni.

8LUCIFERO

telegram_promo_mangaforever_3

Non sarà di certo il personaggio più forte, carismatico e caratteristico di questi 20 lungometraggi, ma per la memoria e per la storia della serie va ricordato.

Il secondo posto va a Lucifero il villain principale del secondo film, intitolato “Dragon Ball: La bella addormentata a Castel Demonio” e proiettato per la prima volta in Giappone nel 1987. In Italia arrivava nel 1996.

Stiamo parlando in uno dei primi nemici di Goku quando quest’ultimo era ancora un bambino e non possedeva la forza di un Super Saiyan o di un Super Saiyan God. Esclusi tutti questi poteri e derivati, il piccolo Saiyan era molto più vulnerabile, pertanto Lucifero ha assunto, anche grazie al suo design da vampiro, un’aria inquietante.

Senza contare che il nemico è stato affrontato anche da Crilin e Yamcha, pertanto anche il supporto combattivo non lasciava presagire una vittoria semplice.

Il cattivo, molto semplicemente, desiderava invadere la Terra per poi gettarla nell’oscurità, ma grazie alla forza dell’Oozaru prima e della Kamehama dopo, il pianeta verrà salvato.

Indietro

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui