Il Grande Lebowski | Recensione Home Video

Il Drugo, Walter, Donny, Jesus, i Nichilisti, Larry, il suo compito e la valle di lacrime in cui sta per entrare sono tornati nello splendore del formato Blu-ray in una edizione ricca di contenuti aggiuntivi e trip acidi.

Correva l’anno 1998 quando i fratelli Joel e Ethan Cohen diedero vita a quel capolavoro assoluto conosciuto come The Big Lebowski. Nonostante il film sia stato agli inizi un flop al botteghino, nel corso degli anni è stato rivalutato da critica e pubblico, ed è diventato un film cult a tutti gli effetti, non soltanto per la presenza di attori del calibro di Jeff Bridges (Feffrey “Drugo” Lebowski), John Goodman (Walter Sobchak), Steve Buscemi (Theodore Donald “Donny”Kerabatsos), Julianne Moore (Maude Lebowski) e John Turturro (Jesus Quintana): Il Grande Lebowski è una commedia degli equivoci al limite dell’assurdo che fonde insieme magistralmente il genere comico al thriller al nichilismo e all’abuso di sostanze stupefacenti.

Davvero un bel trip:

DRUGO, DRUGHETTO O DRUGANTIBUS?

Comunque vi piaccia chiamarlo, l’importante è che vi ricordiate che lui non è il signor Lebowski. E se avete bisogno di ricordarvi anche cose come il credo dei Nichilisti o dov’è il malloppo, potrete sempre provare chiederlo a Lerry. E da ora sarà possibile farlo quando e come volete.

Questa particolare edizione del film è stata pensata come celebrazione per i 20 anni di uscita del film; si tratta di una edizione limitata davvero molto, molto ricca, che include all’interno di una confezione molto compatta due dischi che contengono Il Grande Lebowski nelle due risoluzioni ad alta definizione, ovvero 1080p e 4K Ultra HD, così potrete godervi il film sia che abbiate una TV e un lettore Blu-ray 4K o meno.

Anche se, fisicamente, nella confezione non troverete altro materiale diverso dai due dischi, i contenuti al loro interno sono davvero succulenti, e includono, oltre alle opzioni per il setup, la selezione delle lingue audio e dei sottotitoli e la selezione delle scene, anche l’opzione U-Control, grazie alla quale potrete selezionare dei contatori che compariranno sullo schermo in basso a destra e scoprire, ad esempio, quante volte viene detta la parola “Drugo” durante il film, e una serie di video documentari di approfondimento dedicati al Drugo, il Making of del film, una mappa interattiva, una galleria fotografica e perfino un video in cui potrete ammirare le foto scattate sul set del Grande Lebowski dal Drugo in persona, il grandissimo Jeff Bridges. Inoltre, sono disponibili diverse lingue sia per l’audio che per i sottotitoli, incluso naturalmente l’italiano.

CONCLUSIONI

L’edizione limitata da collezione del film cult Il Grande Lebowski pubblicata da Universal Pictures in occasione del ventesimo compleanno del Drugo è un piccolo gioiello dedicato a tutti gli appassionati di questo film come me che ne conoscono a memoria un bel po’ di citazioni, ma non solo: grazie al suo formato ultracompatto e alla presenza di ben due dischi al suo interno, la collezione racchiude questo capolavoro in ben due diversi formati, entrambi in alta definizione (1080p e 4K Ultra HD), per una fruizione pulita e fluida che gli rende piena giustizia.

Poiché stiamo parlando di una edizione celebrativa speciale e da collezione, Universal non è stata avida di contenuti aggiuntivi extra, inserendone molti e davvero molto interessanti, che spaziano dal Making of del film a video documentari di approfondimento a immagini fotografiche.

Il Grande Lebowski è uno di quei fil  imperdibili che andrebbero visti almeno 10 volte nella vita, e questa splendida edizione è davvero un must per i fan del Drugo e per tutti coloro che non hanno ancora avuto l’opportunità di conoscerlo e apprezzarlo.

 


Entra nel nostro canale di Telegram. Clicca qui

Loading...