Skybourne di Frank Cho | Recensione

Pubblicato il 23 Novembre 2018 alle 11:00

Un action mitologico che scava tra leggenda e supereroismo realizzando un fumetto che è a metà tra Hellboy e gli eroi Marvel.

Frank Cho è uno degli artisti di riferimento della Marvel. Il suo stile. caratterizzato da una linea chiara ricca di dettagli, realistica ma che riesce a dare anche un leggero senso di cartoonesco, è uno dei più riconoscibili all’interno della Casa delle Idee. Ed il dinamismo delle sue tavole lo ha reso un fumettista capace di rappresentare al meglio i più svariati supereroi: da Hulk agli Avengers.

Da un po’ di tempo a questa parte Frank Cho ha deciso di dedicarsi anche a lavori partoriti dalla sua mente. E c’è da dire che i risultati sono veramente interessanti.

Skybourne è una serie lanciata da Boom! Studios, e pubblicata in Italia da Saldapress, che mescola l’action e la mitologia in maniera eccellente. Protagonisti della storia sono i figli di Lazzaro (proprio colui che fu resuscitato da Gesù Cristo): Thomas e Grace hanno stretto un’alleanza secolare con il Vaticano, attraverso il quale compiono delle missioni vitali per garantire la sopravvivenza della Terra. Questo perché il Mondo è pieno di esseri soprannaturali, generalmente conosciuti come figure mitologiche. Stessa cosa c’è da considerare per quanto riguarda gli oggetti di culto sparsi per tutto il Globo.

Tra questi uno dei più conosciuti è la famosa spada di Excalibur. Thomas e Grace si ritroveranno in un’avventura nella quale proprio il possesso della spada di Re Artù è al centro dell’attenzione di più individui. Il mondo è sull’orlo dell’apocalisse, ed il villain principale di questa storia sarà il mago per antonomasia: Merlino.

Frank Cho tira fuori un gusto per la mitologia e per le leggende che, unito al suo spiccato senso di dinamicità e propensione verso l’azione, crea in Skybourne un misto di influenze e generi tenuti perfettamente in equilibrio.

Skybourne sembra essere una sorta di Hellboy senza venatura horror e che spinge tanto sull’azione. I protagonisti della storia, Thomas e Grace Skybourne, hanno la personalità e l’immagine giusta per bucare la pagina. Si tratta di tipi cazzutti, giovani nonostante si tratti di due ultracentenari, e che lasciano intravedere delle sfaccettature piuttosto importanti.

Thomas non riesce proprio a digerire la sua immortalità, e cerca finalmente di trovare il riposo eterno grazie a qualche arma o oggetto magico capace di dargli la morte. Grace è una tipa tosta e dall’ironia tagliente, che non si lascia intimidire da niente e da nessuno, ma che allo stesso tempo sa ascoltare e seguire i consigli del fratello.

Di contorno c’è una corporation internazionale con la quale il Vaticano ha stretto un legame, e che coordina le missioni dei due figli di Lazzaro. C’è un personaggio che funge da chioccia, coordinatore, e spalla dei due protagonisti che si chiama Swiggy; e c’è una base di controllo per i due personaggi che, a volte, rievoca la Bat-caverna la Fortezza della Solitudine.

Insomma, le influenze supereroistiche di Frank Cho si sentono tutte. Il ritmo della narrazione e delle vignette è scorrevolissimo, e procede rispettando quel genere action che è decisamente prevalente in Skybourne. E poi il contesto mitologico nel quale si muovono i vari protagonisti incuriosisce molto, e fornisce quegli elementi di base che servono ad alimentare un canovaccio che sarebbe ricco di miti e situazioni a cui attingere.

Insomma, Saldapress ha fatto più che bene a portare in Italia questo titolo, ed ogni lettore in cerca di azione, di una certa dose di supereroismo, e di fantasy che attinge tanto dalla mitologia, ha trovato un fumetto capace di soddisfarlo a pieno.

Perché Skybourne è un vero e proprio godimento fumettistico.

Articoli Correlati

Boruto: Naruto Next Generations ha posto le basi per il suo prossimo arco narrativo principale, ma con grande stupore degli...

22/07/2022 •

12:00

Con una mossa a sorpresa, la DC Comics ha annunciato che il titolo della saga evento attualmente in corso, Dark Crisis, si...

22/07/2022 •

11:30

Bleach approderà con l’adattamento anime dedicato alla Guerra dei Mille Anni di Sangue nel corso di quest’anno, e...

22/07/2022 •

11:00