In occasione dell’uscita della serie tv, per la prima volta Universal Home Entertainment Italy propone la saga spionistica in formato Ultra HD.

In occasione dell’uscita su Amazon Prime Video della serie tv dedicata con protagonista John Krasinski, per la prima volta Universal Home Entertainment Italy propone la saga spionistica su Jack Ryan in formato Ultra HD. Una cura audio e video che permette di immergersi completamente nei sottomarini di Caccia a Ottobre Rosso, così come nella Londra e nel Messico di Giochi di potere e Sotto il segno del pericolo, nei plot twist continui di Al vertice della tensione e nel reboot prequel di Jack Ryan – L’iniziazione. Anche l’uniformità estetica dei cinque film dona un’elegante apporto a chi vuole una collezione ordinata e precisa dell’eroe di Tom Clancy. Ma vediamo nel dettaglio i contenuti.

05. Caccia a Ottobre Rosso (The Hunt for Red October, 1990)

Tratto dal romanzo di Clancy La grande fuga dell’Ottobre Rosso e prodotto appena dopo la caduta del muro di Berlino, questo primo film dedicato all’analista della CIA Jack Ryan è l’emblema della Guerra Fredda: un sottomarino russo che sembra voglia attaccare gli Stati Uniti ma in realtà forse vuole disertare, contro un sottomarino americano che non sa a qualche versione della storia credere, con l’aggiunta della Marina russa alle loro costole.

Questa versione rimasterizzata in 4K oltre a immergere completamente lo spettatore negli abissi della storia, contiene nei contenuti extra del disco blu-ray, oltre al commento audio del regista John McTiernan e al trailer cinematografico, lo speciale approfondimento Sotto la Superficie: Interviste al Cast e alla Troupe, in cui si viene a scoprire la genesi e la produzione di questo film spionistico oramai cult. Mace Neufeld, il produttore della saga cinematografica, illustra come inizialmente volessero Kevin Costner ad interpretare Ryan e poi scommisero su un attore all’epoca emergente (Alec Baldwin), che aveva una grande responsabilità sulle proprio spalle dovendo portare Clancy al cinema. Il lungo speciale include aneddoti come la controparte Sean Connery nel ruolo del “villain” che inizialmente non voleva accettare perché mancava una pagina nella sceneggiatura inviatagli e quindi gli mancava un tassello del puzzle. Ma anche gli altri casting dell’equipaggio dei due sottomarini si rivelano interessanti, compreso Scott Glenn che imparò come interpretare Mancuso dal vero comandante di un sottomarino, che gli fece vivere appieno l’esperienza per prepararlo.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui