Boxset DC 4 Film: il DCEU sempre più coeso | Recensione home video

0
Tutti i film dell’universo DC insieme per la prima volta. Unitevi a Batman, Superman, Wonder Woman, il Joker e gli altri spericolati super-cattivi della Suicide Squad per rivivere tutte le emozioni dei grandi film di supereroi firmati DC.

Quale miglior modo di celebrare Justice League, se non quello di gustarsi nuovamente tutti i film fin’ora appartenenti al nuovo universo esteso DC ed ora raccolti in un elegantissimo e pratico cofanetto? Warner Bros. ha infatti deciso di raccogliere insieme le versioni esteso Home Video de L’Uomo d’Acciaio, Batman v Superman: Dawn of Justice, Suicide Squad e Wonder Woman.

Partiamo dal primo disco di questo speciale cofanetto, che non poteva essere se non L’Uomo d’Acciaio, il film che ha dato il via a questo nuovo DCEU: nella pellicola, diretta da Zack Snyder (sicuramente uno dei protagonisti di questo nuovo universo condiviso) vengono esplorate le origini di Superman, con un tono epico e tenero al tempo stesso. Trai i contenuti speciali la storia dell’eroe, un focus sulla tecnologia kriptoniana e sul realismo e la spettacolarità del film.

Seguito diretto de L’Uomo d’Acciaio, ancora una volta diretto da Snyder, Batman v Superman: una delle pellicole DC più discusse, la storia vede l’incontro/scontro tra Superman e il nuovo Batman di Ben Affleck, con spazio anche per introdurre la nuova Wonder Woman di Gal Gadot. Primo vero film dove si “sente” la coesione dell’universo, nonostante le critiche l’Ultima Edition qui presentata offre trenta minuti di scene inedite, che avvalorano sicuramente il lavoro del regista dando più senso alla storia. Nel complesso, che piaccia o no, la pellicola mostra in modo avvincente il cambiamento del legame tra i due colossi DC Comics. Le oltre due ore di contenuti speciali non fanno poi che offrire un’ulteriore situazione di approfondimento ai fan (da non perdere lo speciale su Wonder Woman e sulla Batmobile).

Se poi tre eroi sullo schermo non vi bastano, c’è spazio anche per una squadra di super cattivi. Per Suicide Squad la critica si è sbizzarrita e le critiche verso il Joker di Jared Leto riecheggiano ancora dai bar pieni di “vedove” di Heath Ledger ma, scostandosi dal paragone (lecito ma fino ad un certo punto, considerando i due contesti completamente diversi) la famosa nemesi di Batman, seppur forzata e troppo presentata come un gangster attento allo stile, mostra diversi spunti brillanti e, in molti tratti, una lucida somiglianza con la versione fumettistica New 52. Anche qui il Blu-Ray ci offre un extended cut (seppur i minuti aggiuntivi siano relativamente pochi) e alcuni focus sui supercriminali DC  e la coppia Harley-Joker. Chissà che approfondendo non si smetta di far passare i due come una coppia romantica…

A chiudere il cofanetto non poteva che esserci Diana ed il disco del suo stand alone. Il film di Patty Jenkins ha messo d’accordo critica e fan e, al momento, risulta essere la pellicola più amata del DCEU. Con un tono leggero, genuino, spontaneo e a tratti divertente, vengono esplorate le origini di Diana lasciando spazio anche a una profonda morale e a parecchi spunti di riflessione. Le due ore di contenuti speciali non fanno che arricchire e sottolineare la brillantezza della Wonder Woman di Gal Gadot.

CINEMA…O FORSE NO

Molti fan probabilmente si saranno pentiti di essere andati al cinema a vedere i film, semplicemente perché oltre ad avere delle scene aggiuntive, tutti i dischi presentano una qualità audio video da far paura a qualsiasi sala cinematografica (grazie al Dolby Audio e la qualità HD Dolby Atos). Per questo, per i fan DC, questo nuovo cofanetto è un’imperdibile occasione per suggellare e rafforzare la loro passione verso un nuovo universo cinematografico che, a nostro parere, merita ancora fiducia.

telegra_promo_mangaforever_2