California Dreamin’: la storia di Cass Elliott | Recensione

Pubblicato il 25 Aprile 2017 alle 10:00

La Bao Publishing porta in Italia il fumetto della francese Penelope Bagieu, California Dreamin’, la storia della vista di Cass Elliott, famosa cantante dei The Mamas & the Papas.

Gli anni ’60 sono stati l’epoca d’oro della musica americana. Poco prima della nascita dei Beatles e l’esplosione della British Invasion, erano gli Usa la culla della musica, da Elvis a Dylan (giusto per citare due nomi) la fucina del folk prima e del rock poi è stata proprio la terra a stelle e strisce. Ruolo determinante in quest’ambito è stato dato dal gruppo statunitense dei The Mamas & the Papas, quartetto che in pochi anni ha riempito le radio di tutto il mondo grazie al loro successo California Dreamin’.

Si concentra sulla vita di Ellen Cohen, alias Cass Elliot celeberrima voce dei The Mamas & the Papas il fumetto della blogger francese Penelope Bagieu dal titolo appunto California Dreamin’. È la storia di una donna controcorrente che non si è mai lasciata fermare dal suo aspetto poco graziato, anzi ha indossato la propria personalità con una fierezza fuori dal comune, una donna che illuminava ogni stanza in cui entrasse.

Ellen parte da Baltimora e abbandona il suo destino di gestire un deli kosher come tutti i suoi avi. Decide di voler fare la cantante e diventa Cass Elliot; da lì a poco sarà la voce più famosa dei The Mamas & the Papas.

Basandosi sulla biografia della cantante, l’autrice ne fa un ritratto deciso e fuori dalle righe, rispettando la personalità ferrea e tenace di Cass. Non maschera affatto le debolezze e i tentennamenti che la cantante a volte mostrava dietro quel suo carattere così forte, anzi li mette in mostra, sottolineando come questi venissero poi oscurati dalla sua stessa tenacia.

Ogni capitolo del volume è incentrato sui vari personaggi che (chi più, chi meno) hanno contribuito a plasmare la carriera della Elliott, a partire dai suoi genitori, passando per i vari componenti della band, tutti passano sotto la matita della Bagieu che regala a Cass il compito di far raccontare la storia rendendo il tutto ancor più interessante.

Anche il suo stile di disegno, che magari a primo acchito può sembrare quasi infantile, riesce ad esprimere la non linearità del personaggio di Cass Elliott, la sua stravaganza e la forte personalità si rispecchiano nel tratto istintivo e senza schemi di Penelope Bagieu.

California Dreamin’ è un fumetto che gli amanti della musica non possono ignorare e che ci farà scoprire di aver sempre amato la figura di Cass “Mama Cass” Elliott ancor prima di averla conosciuta.

Articoli Correlati

Mentre i Marvel Studios continuano ad espandersi potentemente nel suo Universo Cinematografico con successi come Shang Chi,...

24/10/2021 •

11:00

Tutte le uscite Marvel, Panini Comics e Disney del 28 ottobre, direttamente dal sito Panini; tutte le novità della casa...

24/10/2021 •

11:00

Dopo una breve “separazione”, nel Settembre del 2019 la Sony Pictures e la Disney hanno siglato un nuovo accordo che...

24/10/2021 •

10:00