Soppy: un piccolo manuale di romanticismo [Recensione]

Pubblicato il 13 Marzo 2017 alle 10:00

Soppy è un piccolo, ma significativo sguardo sulla vita di coppia, sui piccoli gesti quotidiani che accrescono in maniera esponenziale l’amore tra due persone.

C’è qualcosa di particolare che colpisce profondamente il lettore quando si ha tra le mani Soppy (Edizioni BD) dell’autrice inglese Philippa Rice. Questo qualcosa che vien fuori, è in realtà un misto di emozioni che toccano i vari livelli dell’animo umano tutti intrecciati dal più dolce dei sentimenti: l’amore.

Soppy è, per dirla con poche parole, un fumetto romantico che racconta l’amore per quello che è, ossia complicità e spontaneità. È una storia d’amore quella che scaturisce dalla matita della Rice; si ripercorre la vita di coppia dei due protagonisti e la scelta di andar a vivere insieme.

Non si segue una trama ben precisa, Soppy è quasi un collage di istantanee dove i due protagonisti (lui alto, spettinato e con la passione per il disegno; lei invece un po’ pienotta e amante dei videogames) sono il centro stesso della scena. La spesa domenicale, gli stupidi litigi o le serate passate insieme avvinghiati sul divano sono alcune tre le vignette che l’autrice ha immaginato (o meglio tratto dalle sue esperienze personali).

Ogni pagina ha una propria storia, i due protagonisti così differenti nell’aspetto e nell’affrontare le situazioni, diventato perfetti l’uno l’altro. Si cercano, si piacciono e si amano. I disegni della Rice in breve si trasformano in quelle piccole cartoline di San Valentino che a Febbraio impazzano nei negozi.

I piccoli gesti quotidiani vengono messi a nudo e quello che compare è una semplice e pura normalità che spesso è la cosa più difficile da cercare.

Il tratto della fumettista è delicato e morbido, i colori utilizzati: rosso, nero e bianco si sposano alla perfezione con l’aura di romanticismo che aleggia in tutto il fumetto. L’autrice riduce al minimo indispensabile i dialoghi e concentra tutta l’attenzione sul disegno, dove un piccolo gesto o un semplice sorriso vale quanto mille parole.

Soppy è una delicata finestra che si affaccia sulla vita di coppia, un piccolo manuale per innamorati che la Rice riesce, in maniera quasi elegante, a raccontare con il cuore in mano.

Articoli Correlati

Black Clover è un manga che vanta un seguito di tutto rispetto. L’opera realizzata da Yuuki Tabata – pubblicata...

05/12/2021 •

12:41

Dopo il recente annuncio relativo alla produzione di una seconda stagione animata, proseguono le iniziative legate a TONIKAWA:...

05/12/2021 •

12:20

La trasposizione anime del seinen manga Golden Kamuy di Satoru Noda proseguirà con una quarta stagione. A realizzarla lo studio...

05/12/2021 •

12:09