Appuntamenti Maliziosi

Pubblicato il 9 Giugno 2011 alle 18:00

Appuntamenti Maliziosi

Autori: Warn’s, Raives, Annie Goetzinger, Autheman, Dethorey, Georges Pichard, Victor De La Fuente, Guy Vidal, Jean-Claude Forest, Hélène Girard, Edmond Baudouin, Thierry Smolderen, Mayall, Loustal, Patrick Couvin, Parras, Galliano (testi e disegni)
Casa Editrice: Free Books
Provenienza: Francia
Prezzo: € 18,00, 19,5 x 26,5, pp. 60, col. e b/n

Recensione


Free Books propone la seconda antologia di fumetti erotici realizzati da autori di area francofona, pubblicata da Les Humanoides Associés, dedicata alle più svariate caratteristiche dell’erotismo e facente  parte di una serie di cinque volumi contrassegnati dal termine ‘malizioso’ nel titolo. Dopo Intimo Malizioso, infatti, che aveva come tematica fondamentale la lingerie, ora è il turno di Appuntamenti Maliziosi.

L’argomento principale delle brevi, ma intense, storie ideate da questo nutrito gruppo di cartoonist ha a che fare sì con l’erotismo ma, in particolare, con l’incontro che è, sostanzialmente, il traguardo che qualunque amante stimolato dal desiderio persegue. E gli incontri descritti nel libro sono spesso fantasiosi e stravaganti, come si conviene ad autori che non si limitano a descrivere un atto sessuale fine a se stesso.

I curatori dell’iniziativa, Fred Beltran e Jerry Frissen, hanno, infatti, selezionato una serie di contributi curiosi, sovente ironici, e molto più espliciti di quelli del volume precedente. E la collezione è abbellita da una splendida copertina dello stesso Bertram che sintetizza egregiamente ciò che il lettore potrà aspettarsi.

Si inizia con ‘Stazione Angoscia’ di Warn’s e Raives, un episodio quasi completamente privo di testo e carico di suspense e tensione, ambientato in una inquietante stazione ferroviaria, con una donna stupenda, un uomo maturo e un gruppo di giovinastri che potrebbero avere pessime intenzioni. E va da sé che la donna farà un incontro; tuttavia, imprevedibile, e i due autori riescono abilmente a depistare le aspettative del lettore. Il disegno è ottimo e valorizzato da una efficace colorazione.

Si prosegue con ‘Compagni e Compagnia’ della bravissima Annie Goetzinger, caratterizzato da testi di impronta letteraria e da un senso di voyeurismo e sadismo tipico di certa tradizione narrativa francese, molto intrigante. ‘Elefantasia’ del duo Autheman/Dethorey è decisamente ironico, sia nell’impostazione testuale che nello stile grafico, e si basa su un torrido incontro erotico in terra indiana, con echi di Kipling.

‘La Carriola’ di Georges Pichard fa del sesso il pretesto per impostare una story-line divertente e, peraltro, dimostra che si può avere un rapporto carnale dappertutto, persino in una carriola, appunto. I dialoghi sono ben costruiti ma c’è qualche incertezza, a mio avviso, nel tratto grafico dell’autore. Anche nell’ottimo ‘Compartimento Fantasmi’ della coppia De La Fuente/Vidal, il voyeurismo è preponderante, stavolta collegato all’atto dell’osservare e, soprattutto, alle suggestioni provocate dalla fotografia.

E se ho già scritto che si può avere un incontro carnale dovunque, lo confermano Jean-Claude Forest e Hélène Girard che, con ‘Sensazioni Ascensionali’ realizzano la storia forse più surreale, con testi e disegni a dir poco godibili, imperniata sulle mongolfiere, con tanto di angeli, di San Valentino e del Padreterno che entrano in gioco! ‘L’Autobus delle 11 e 32’ di Baudouin è molto europeo nella concezione, contrassegnato da un magnifico bianco e nero e da fantasie di tipo saffico.

Il surrealismo e l’ironia ritornano con ‘Cascate Malandrine’ di Smolderen e Mayall che divertono con un aviatore inserito in un contesto che potrebbe, forse, far pensare ad ambientazioni fantasy. E, come in Intimo Malizioso, anche stavolta Patrick Cauvin scrive un racconto breve, ‘Una Deliziosa Crociera’, con protagonista un adolescente che lavora come inserviente in una nave e si fa coinvolgere dai giochi di due viziose sorelle, corredato da un’unica illustrazione di Loustal.

Il volume si conclude con ‘L’Ultima Portantina’ di Parras e Galliano e, pure in questa occasione, tra testi raffinati e disegni eleganti, il lettore potrà deliziarsi con le descrizioni surreali di trastulli amorosi in un mondo arcaico da Mille e una Notte. Nel complesso, Appuntamenti Maliziosi è una proposta interessante e ben realizzata e soddisferà senz’altro i cultori del fumetto erotico.


Voto: 7

Articoli Correlati

One Piece è tra i manga più popolari a livello mondiale e continua ancora oggi a catturare tantissimi appassionati di diverse...

15/08/2022 •

12:00

Mentre One Piece si appresta a regalare al pubblico la saga finale, l’epica avventura di Wano ha posto le basi anche per il...

15/08/2022 •

10:00

Immortal X-Men è la nuova serie scritta da Kieron Gillen che affianca la serie X-Men (senza aggettivi, scritta da Gerry Duggan),...

14/08/2022 •

18:00