Il grande maestro Roberto Raviola.

Dietro Magnus si nasconde Roberto Raviola, uno dei maestri assoluti del Fumetto Italiano e tra i più grandi disegnatori mondiali.

Nato a Bologna il 1939 si laurea all’Accademia delle Belle Arti, si propone all’Editoriale Corno come disegnatore e lì incontra il suo collaboratore più stretto e fidato, Max Bunker (Luciano Secchi), con il quale dà vita a due fumetti neri, sulla scia di Diabolik, che seppero conquistare le edicole di tutta Italia.

Dai due poi nascerà nel 1969 un fumetto satirico-umoristico che ha fatto la storia conquistando critica e pubblico.

Abbandonato Bunker Magnus finalmente dimostra tutte le sue incredibili capacità da disegnatore e da sceneggiatore, iniziando con alcune storie erotiche per Renzo Barbieri dal 1973 al 1980 e da altre piene di azione e pathos che pubblicherà su alcune delle più importanti riviste dell’epoca tra cui Orient Expresse ComicArt.

La sua morte avvenuta nel 1996 sconvolse il mondo del fumetto italiano che perse una delle sue punte di diamante.

Questa classifica a puro titolo personale, vuole far conoscere al pubblico  i fumetti del grande Magnus mostrando i titoli più significativi e rilevanti per comprendere appieno l’evoluzione dell’autore nella sua lunga carriera.

Tanto quelli che lo vedono in veste di autore completo (storia e disegni), quanto i fumetti a cui ha contribuito solo nel comparto grafico.

10 Kriminal

Krimial-magnus

Prima collaborazione con Max Bunker e primo grande successo della premiata ditta Secchi-Raviola che da qui in poi riscriveranno il modo di concepire il fumetto popolare da edicola in Italia.

Kriminal nasce in tutto e per tutto come risposta a Diabolik, la creatura di Angela e Luciana Giussani che conquistò velocemente il mercato e la popolazione, che richiedeva a gran voce altri eroi “neri” per occupare le loro giornate.

telegram_promo_mangaforever_2

Se dal comparto di storie e trame ci pensa Luciano Secchi è sotto il profilo dei disegni che quest’opera si innalza dall’infinita serie sulla scia di Diabolik.

Magnus sfrutta questa opportunità come una palestra per il suo tratto, utilizzando tanti piccoli trucchetti che risparmiavano tempo e fatica da dedicare su tanti altri progetti del compagno quali Satanik e Dennis Cobb.

Compra: Kriminal 1

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui