L’evoluzione di The Flash dagli anni ’30 ai 2000!

Ripercorriamo la quasi centenaria storia della DC Comics raccogliendo le migliori storie di alcuni dei suoi personaggi più celebri per decadi partendo così dalla Golden Age (fine anni ’30 fino agli inizi degli anni ’50), la Silver Age (metà anni ’50 fino alla fine degli anni ’60), la Bronze Age (primi anni ’70 fino alla metà degli anni ’80) per finire ai giorni nostri.

Uno dei poteri più affascinanti di sempre: la super-velocità. Ecco il velocista per eccellenza dei comics: The Flash.

Golden Age: “The Rival Flash!”

flash-1940s

Flash Comics #104, di Robert Kanigher, John Broome(?) e Carmine Infantino

Partiamo con il primo eroe a fregiarsi del nome The Flash ovvero Jay Garrick. La popolarità di The Flash/Jay Garrick si mantenne abbastanza alta almeno fino alla Seconda Guerra Mondiale e l’albo scelto è la sua “ultima” storia in cui non solo vengono rinarrate le origini ma l’eroe si dovrà confrontare con un doppelganger dalle cattive intenzioni.

Da segnalare: “Origin of the Flash” (Flash Comics #1), “Stone Age Menace” (Flash Comics #86), “The Slow Motion Crimes” (Comics Cavalcade #24), “The Flash and the Black Widow” (Flash Comics #66)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui