Prende il via da marzo 2014 una nuova ristampa delle avventure dell’amatissimo personaggio di Leo Ortolani.

ratman-gigante.1Rat-Man Gigante n. 1

Autore: Leo Ortolani (testi e disegni).

Casa Editrice: Panini Comics.

Provenienza: Italia.

Genere: Comico.

Prezzo: 2,50 Euro.

Data di pubblicazione: marzo 2014.

Avere tra le mani il primo numero di Rat-Man Gigante dà una certa soddisfazione. La copertina e lo stesso formato conducono indietro nel tempo, quando l’Editoriale Corno portava nel nostro paese i volumi di (super)eroi made in Usa e li offriva in metaforico pasto ai voraci lettori italiani di allora.

Rat-Man, prodotto tutto italiano, ma che a quel mondo si ispira, nel ripartire con le proprie avventure rende omaggio a quel periodo con un albo spillato in formato 20×27,5 centimetri che conta 64 pagine in bianco e nero. E che costa 2,50 euro. Insomma, una ristampa che dà davvero a tutti la possibilità di essere seguita, a differenza di altri prodotti, dal canto loro molto più curati o in edizioni di lusso, ma che non sono per tutte le tasche.

Questo Rat-Man invece lo è, ed è un bene, perché trovare le sue avventure d’esordio è quasi impossibile e quindi se bisogna ristamparle, faccimolo per tutti! A questo c’è da aggiungere che non si tratta di una mera ristampa, per intenderci un copia-e-incolla di avventure passate, ma di un progetto che è imprescindibile dai redazionali del grande Leo Ortolani, autore del Ratto e artista che, nonostante gli anni passino e le soddisfazioni professionali aumentino – vedi il recente traguardo del centesimo albo delle avventure di Rat-Man – lascia inalterato il suo piglio modesto, ironico e auto-ironico.

E con questo, tra dietro le quinte e Rat-Man story, ripercorre la genesi di un personaggio che non solo ha fatto tanta strada, ma che ha anche saputo diffondere una ventata di freschezza nel mondo del fumetto italiano. Freschezza che, a distanza di oltre due decenni, è rimasta in quelle storie leggere e divertenti, che però non rinunciavano all’ironia e a procedimenti da metafumetto.

L’albo in questione pubblica tre di queste storie a fumetti: “Le sconvolgenti origini del Rat-Man”, “Rat-Man contro il Ragno” e “Legami di sangue”, storie impreziosite dal grande formato, che aumenta la godibilità dei disegni, e arricchite da schede monografiche che trovano posto in fondo al volume e affiancano alla ricostruzione dettagliata in prosa diversi bozzetti e riproposizioni di copertine del bel tempo andato, quando non era facile immaginare che il personaggio di Ortolani avrebbe goduto di una vita così longeva.

E se dispiace che nell’ultima storia L’Uomo ragno sia divenuto Il Ragno umano per questioni di copyright, la questione non è affatto cruciale, e lo spirito della storia viene preservato appieno. Dunque, in chiusura di queste righe, che evidentemente e volutamente si sono concentrate sulla novità dell’edizione piuttosto che sul contenuto delle storie, un apprezzamento alla nuova avventura editoriale targata Panini Comics. Del resto, gli elementi per un’ottima risposta del pubblico ci sono tutti, quindi mettiamoci comodi e aspettiamo Rat-Man Gigante numero 2, in arrivo tra un mese.

Voto: 8,5

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui