Edita da Star Comics la storia d’amore e note dalla penna di Aya Oda

AishiterutteIttemoIiyo1Love Music

Storia e Disegni: Aya Oda

Casa Editrice: Star Comics

Provenienza: Giappone 2011 (5 volumi completa)

Target e Genere: Shojo, Sentimentale

Prezzo: € 4,30, 11,5×17,5, B, 192 pp, b/n

Data di pubblicazione: Novembre 2103

aggiungi al carrello

Un brutto incidente ha costretto Natsumi Ozeki a lasciare lo sport che tanto amava – l’atletica leggera – e ripiegare a malincuore su un impiego presso una casa discografica gestita da Shinobu Kamishiro, senpai che ammira e che spera un giorno la possa apprezzare. Natsumi sulle prime è davvero un pesce fuor d’acqua, travolta dalle onde di quell’oceano sconosciuto che è l’ambiente musicale ma l’incontro fortuito con Taki, cantautore molto sui generis segna il punto di svolta per la sua carriera e non solo…

Love Music opera shojo di Aya Oda è un manga carinissimo: né troppo sdolcinato o serioso, trova il suo perfetto equilibrio nella linearità della trama e nell’efficace spontaneità dei protagonisti; Natsumi è una ragazza dalle molte sfaccettature: costretta a rinunciare all’attività agonistica a causa di un infortunio riesce a reinventarsi pr alle dipendenze di una casa discografica, nella quale però non è ben vista da uno dei due protagonisti maschili del manga: Shinobu Kamishiro, personaggio alquanto ambiguo destinato ad acquistare spessore e importanza capitolo dopo capitolo.

La svolta nella vita e nella carriera di Natsumi avviene dopo l’incontro casuale con un ragazzo al parco che rimane misteriosamente colpito dalla suoneria del telefonino della giovane e il giorno seguente si scoprirà essere Taki, artista capriccioso e ingestibile che Kamishiro affiderà proprio a Natsumi per convincerlo a riprendere a scrivere dei brani. Taki è attratto immediatamente dalla genuinità e dalla voglia di fare di Natsumi che dopo aver scoperto di essere stata quasi “venduta” al cantante al cantante da Shinobu non solo non si abbatte ma si ripromette che riuscirà a brillare di luce propria agli occhi del freddo e calcolatore impresario. Taki è un ragazzo selvatico e spontaneo, sbandiera ai quattro venti i suoi sentimenti per Natsumi, senza la quale dice di sentirsi perduto. La ragazza inizia a provare nei suoi confronti qualcosa ma sembra ancora preferirgli la carriera. Una cena di lavoro trascorsa in compagnia di Kamishiro cambierà un po’ di carte in tavola facendo presagire la nascita di un triangolo amoroso.

Love Music è il tipico shojo destinato a un pubblico prettamente femminile, amante delle storie d’amore semplici ma condite con un pizzico di pepe. La protagonista incarna la tipica ragazza che ancora impreparata all’amore, viene travolta all’improvviso dai sentimenti e stenta a comprendere quale direzione seguire. È più decisa invece sul piano lavorativo ed è questo il punto a favore dello shojo, altrimenti simile a molti altri. Lo schema del triangolo amoroso seppur non originale è presentato in modo accattivante con uno dei protagonisti, Shinobu, che nasce per essere odiato ma che si rivela a fine volume un personaggio molto interessante. Taki è il suo esatto contrario ma forse anche lui nasconde un segreto…

Dal punto artistico, i disegni sono graziosi: bei primi piani, vestiti indossati dai personaggi molto alla moda; i fondali ridotti però all’essenziale. La serie è completa e si compone di cinque volumi. Vale davvero la pena acquistarli e scoprire di chi sarà la musica che farà danzare il cuore di Natsumi.

Voto 7

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui