Analisi di un anime, ancora inedito in Italia, che ha sfatato il luogo comune del supereroe ed è diventato un fenomeno di costume in Giappone.

Tiger & Bunny

Regia: Keiichi Satou

Sceneggiatura: Masafumi Nishida

Character designer: Masakazu Katsura, Kenji Hayama

Studio: Sunrise

Musiche: Yoshihiro Ike

Episodi: 25

Genere: Fantascienza, supereroi.


“Faccio l’eroe per salvare la gente, non è forse un motivo sufficiente?” (Kotetsu T. Kaburagi).

Tiger & Bunny è un anime giapponese di genere fantascientifico del 2011, prodotto dallo studio Sunrise, sceneggiato da Masafumi Nishida con la collaborazione di Masakazu Katsura per la progettazione grafica e diretto da Keiichi Satou, da cui sono state tratte due serie manga (una di prossima uscita per Planet Manga) e due film, il primo andato in onda nel settembre 2012 riassuntivo della serie e un secondo, completamente inedito, previsto per l’autunno 2013.

La storia si svolge a Sternbild, futuristica New York City, nell’anno “1978 NC”.
40 anni prima i fatti narrati, una misteriosa mutazione genetica ha creato i Next, esseri umani dotati di poteri particolari. Originariamente ghettizzati, questi uomini speciali vengono messi al servizio della società nelle vesti di Supereroi e, grazie alle ricerche della famiglia di scienziati Brooks e ai fondi elargiti da Albert Maverick, conquistano la fiducia e l’ammirazione della gente comune, riscattando la loro diversità.

L’anime tratta tematiche originali, moderne e adulte. Denuncia in modo velato lo show business e la lotta al diverso, focalizzando l’attenzione sul privato dell’Eroe che è dipinto nella sua umanità e spesso banalità.
I Supereroi, inseriti in una Lega, sono finanziati da potenti sponsor e combattono contro il male in diretta Tv ripresi da telecamere. La lotta al nemico si risolve in una sorta di Reality show che gonfia l’ego dei cittadini e le tasche degli sponsor.
Il protagonista principale è Kotetsu T. Kaburagi, alias Wild Tiger, eroe veterano e all’antica, cui viene affiancato il novellino e sbruffone Barnaby Brooks Junior.
Il gap generazionale che li separa è la causa principale dei loro scontri iniziali; il loro rapporto si modificherà e fortificherà con il tempo, esasperando a tratti, il concetto di fiducia e di amicizia.

Tiger & Bunny potrebbe riassumersi come una storia che ruota attorno al reale significato di termini come giustizia ed eroe.
Kotestu è la sintesi esatta dell’eroe moderno, sempre pronto al sacrificio per perseguire il suo ideale di giustizia, quella giustizia “giusta” che punisce il male e lo redime.
Barnaby è un eroe vendicatore, sulla falsariga di Capitan America, che interpreta la giustizia attraverso la sua sete di verità e vendetta personale.
Yuri Petrov, alias Lunatic, l’antagonista della serie, è l’antieroe giustiziere dalla personalità machiavellica che sradica il male e lo purifica al fuoco delle sue fiamme fatue.

Il dibattito è più attuale che mai: qual è il senso della giustizia in noi eroi comuni del quotidiano impegnati nella lotta per sopravvivere alla crisi economica e sociale del nostro tempo?


VOTO: 9

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui