Di giorno, di notte – Recensione

Pubblicato il 20 Ottobre 2023 alle 08:00

Un albo illustrato poetico che viaggia tra due mondi. Il giorno e la notte, il sogno e la realtà, la fine e l’inizio. Un libro di rara poesia consigliato ad ogni età.

Testi: Åsa Lind
Illustrazioni: Emma Virke
Traduzione: Laura Cangemi
Casa Editrice: Iperborea
Genere: Poetico
Fascia di età: dai 3 anni
Pagine: 30 pp.
Formato: 17,5×20,6 cm, Cartonato
Uscita: Settembre 2023
Prezzo: 17,50 €

Alfredo Paniconi
Alfredo Paniconi
2023-10-20T08:00:02+02:00
Alfredo Paniconi

Un albo illustrato poetico che viaggia tra due mondi. Il giorno e la notte, il sogno e la realtà, la fine e l’inizio. Un libro di rara poesia consigliato ad ogni età. Testi: Åsa Lind Illustrazioni: Emma Virke Traduzione: Laura Cangemi Casa Editrice: Iperborea Genere: Poetico Fascia di età: dai 3 anni Pagine: 30 pp. Formato: 17,5×20,6 cm, Cartonato Uscita: Settembre 2023 Prezzo: 17,50 €

La fine dell’estate è un momento molto particolare, specie per i bambini. Chi non ricorda, gli ultimi giochi, i compiti per le vacanze e la paura di tornare a scuola. Ma gli ultimi giorni delle vacanze erano anche quelli che si vivano con maggior intensità e consapevolezza. Quindi erano ancor più preziosi. Di giorno, di notte è un albo illustrato di rara poesia che si muove per l’appunto sulle contrapposizioni tra la fine e l’inizio. Scritto da Åsa Lind, illustrato da Emma Virke, tradotto da Laura Cangemi e pubblicato da Iperborea nel settembre 2023. Il titolo originale, è uscito in svedese con Lilla Pirat Forlaget nell’agosto 2020, con il nome di Kom Dagen Kom natten.

In questo albo illustrato è catturata l’essenza e l’atmosfera dell’ultimo giorno d’estate. Un momento cruciale, per bambini e adulti. Per i più piccoli è un momento magico e di passaggio, che chiude un periodo spensierato prima di tornare a scuola. Ma non è solo questo. Questo albo illustrato riesce a descrivere questo momento in maniera estremamente poetica, sia con il testo che le illustrazioni e anche con la struttura stessa del libro. Si tratta di una vera e propria piccola opera d’arte. L’albo può essere letto in due direzioni. Perché è a metà che si divide il libro. Da una parte troviamo la storia e il ritmo del giorno, dall’altra i sogni della notte che preparano la protagonista ad un nuovo inizio.

Åsa Lind in questo suo albo illustrato usa due registri narrativi ben diversi e distinti. Nella prima parte, quello del giorno, è più descrittiva e narrativa. Nella seconda parte invece, il testo si fa più essenziale e sognante. Lascia maggior spazio alle immagini e al mondo onirico in cui la protagonista si trova immersa. Il senso ciclico dell’albo è infatti trasmesso anche in maniera testuale grazie al finale che si riallaccia, anche stilisticamente, all’inizio del libro.

Le illustrazioni di Emma Virke sono esplosive, vive e pulsano ad ogni tratto. Anche lei, come la scrittrice, segue due registri diversi. Non stilistici, bensì cromatici. Nella prima parte usa i caldi colori tardo estivi che preludono all’autunno. Nella seconda parte, quella del sogno, ci immergiamo in colori più freddi. In entrambe troviamo una prorompente distesa di colori che rappresentano al meglio i passaggi narrativi. Questo rende ancor più chiaro il messaggio veicolato. I colori caldi della luce del giorno si contrappongono alla fredda oscurità della notte. Per poi tornare infine alla calda e rassicuranete certezza del risveglio.

Iperborea è una casa editrice che ha sempre fatto della qualità dei suoi libri un marchio di fabbrica. Non si limita unicamente a stampare opere del nord europa. Ma attua anche una chiara e meticolosa ricerca di quei libri che fanno breccia negli animi più sensibili. Di giorno, di notte, è sicuramente un albo illustrato che condensa l’essenza stessa degli ideali di questa casa editrice. Troviamo un testo profondamente pensato e studiato. Delle magnifiche illustrazioni e una struttura del libro, per quanto riguarda anche la scelta dei materiali, estremamente ricercata.

Di giorno, di notte 2

Conclusione – Di giorno, di notte

Di giorno, di notte è un albo illustrato dalla poetica disarmante. Accompagna la lettura dall’inizio alla fine nel percorso progressivo delle pagine. La struttura stessa del libro accresce enormemente la sua poetica e il messaggio di fondo. Ci fa entrare in un mondo magico ma al tempo stesso estremamente reale. Tra ciò che accade tra il giorno e la notte. Una giornata intera che potrebbe rappresentare una vita intera. Il testo e le illustrazioni trasmettono perfettamente le sensazioni che si vivono nel momento del passaggio. Tra la fine dell’estate e l’inizio della scuola. Tra la fine del giorno e l’inizio della notte. Un ciclo continuo che ci porta a crescere.

Un albo illustrato consigliato a qualsiasi età, per anime sensibili e poetiche. Raccontato in maniera essenziale e sognante. Al tempo stesso accompagnato da illustrazioni che riescono ad amplificare la bellezza e l’emozione dei momenti che ci portano ad andare oltre. Le parole del testo sono state scelte con molta cura proprio allo scopo di tener il più possibili pure e intime alcune emozioni che si provano nelle delicate fasi di passaggio. La struttura stessa dell’albo, a leporello, rende ancor più simbolico e poetico lo spirito di questo libro che sicuramente farà molto parlare di sé.

In Breve

Testi

9

Illustrazioni

9

Cura Editoriale

9

Sommario

Per chi cerca una magia tra il mondo del giorno e della notte, tra il sogno e la veglia.

9

Punteggio Totale

TAGS

Articoli Correlati

Look Back ha finalmente fatto il suo debutto in tutti i cinema giapponesi e il mangaka che ha scritto e disegnato il one-shot ha...

17/07/2024 •

14:22

One Piece è la serie di punta di Shueisha da un po’ di tempo ormai. Eiichiro Oda è riuscito senza dubbi a dare vita a una...

17/07/2024 •

13:25

Jujutsu Kaisen è tra le migliori e maggiormente seguite serie shonen degli ultimi anni. E a confermare questo trend ci sono i...

17/07/2024 •

12:25