Quando chiamiamo in causa Joker parliamo di un personaggio iconico nella storia dei fumetti, ma non solo. DC Comics ha voluto festeggiare gli 80 anni del Joker con un volume che racchiude alcune storie realizzate dai più grandi fumettisti contemporanei.

Joker: Speciale 80° anniversario – deliri d’autore

Joker: Speciale 80° anniversario mette insieme personaggi del livello di Scott Snyder, Paul Dini e Brian Azzarello per mostrare più sfaccettature del pagliaccio del crimine, ma, allo stesso tempo, far notare il filo comune che lega tutte le sue apparizioni: la totale anarchia e follia.

Quando parliamo della nemesi di Batman stiamo tirando fuori una figura anche filosoficamente accattivante: mentre il Cavaliere Oscuro rappresenta il senso di giustizia e la ricerca della pace e dell’ordine, Joker si nutre del caos, e gode nel piegare i deboli, ma anche i potenti stessi, al servizio dell’illogico e del dolore.

Ognuna delle storie presentate in Joker: speciale Ottantesimo anniversario rappresenta una declinazione delle caratteristiche del personaggio.

C’è la storia di Scott Snyder in cui un medico prova a recuperare psicologicamente dei pazienti che sono entrati a contatto con Joker, oppure quella in cui Batman è morto, ed il pagliaccio del crimine deve trovare un senso alla sua esistenza.

E poi ancora c’è una storia delirante intitolata La guerra Dentro, che prova a mostrare la psiche del Joker, esaltata dai disegni del nostro Simone Bianchi.

C’è anche un omaggio a Qualcuno volò sul Nido del Cuculo, in cui Joker, al pari di Batman, è diventato un paziente di un manicomio.

Insomma, in questo Joker: Speciale 80° anniversario ci sono racconti a fumetti di vario tipo, ma che mostrano il personaggio del Joker in ogni sua angolazione.

Viene analizzata da dentro la sua psiche, oppure ancora l’effetto del pagliaccio del crimine dal punto di vista clinico, con uno psichiatra a studiarne l’effetto dirompente sui pazienti che ci hanno avuto a che fare.

Joker: Speciale 80° anniversario – La rappresentazione della nemesi perfetta

Ed i disegni che danno vita a queste storie sono delle vere e proprie chicche: a realizzarli ci sono autori del livello di Eduardo Risso e Lee Bermejo. Il tratto grafico è fresco, ed i colori riescono a sfumarne il tono.

Ancora più esaltanti sono le cover realizzate dai vari disegnatori, e tra le chicche troviamo nel volume le copertine delle storie del Joker più significative.

Tra le cover spiccano quella più inquietante realizzata da Ryan Brown, e quella luciferiana di Bill Sienckiewicz. Insomma, ci sono diversi motivi per cui vale la pena acquistare e leggere questo volume.

Joker: speciale 80° anniversario è un pezzo da collezione per gli amanti puri di Batman e dei villain dei fumetti. Una serie di grandi autori che raccontano una loro versione del pagliaccio del crimine è il modo migliore per omaggiare una figura di questo livello.

Si tratta quindi di un volume con storie inedite, e non di una raccolta di grandi racconti dedicati a Joker. Panini DC Italia ha proposto nel nostro Paese questo fumetto con un cartonato dal formato 18×27, capace di far godere sia degli ottimi disegni, che del ritmo dei balloon e delle didascalie.

Joker: speciale 80° anniversario è un pezzo da collezione di valore per tutti i grandi appassionati di Batman, e di fumetti di supereroi in generale.

ACQUISTA QUI JOKER SPECIALE 80° ANNIVERSARIO

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui