Di videogiochi a tema Dragon Ball non c’è di certo carenza. Nel corso degli anni l’opera di Akira Toriyama ha definitivamente sdoganato in occidente l’animazione giapponese (prima nota per altri titoli, specialmente a partire dagli anni ’70 ’80). Com’è ovvio nel panorama videoludico, non mancano però titoli che si sono distinti per qualità e livelli di produzione.

Abbiamo quindi scelto per voi i 10 migliori videogiochi dedicati a Dragon Ball. Non si tratta per forza dei più famosi o acclamati dalla critica, ma anche quelli che hanno dato ulteriore fama all’opera o hanno fatto da apripista per nuovi titoli ancora più apprezzati.

10Dragon Ball: Final Bout

dragon ball
La schermata di selezione dei personaggi.
telegram_promo_mangaforever_3

Prima di introdurre la nostra decima posizione è bene chiarire una cosa: Dragon Ball Final Bout non è in assoluto il migliore dei giochi di questo franchise, ma è sicuramente quello più importante per l’inizio dello sviluppo dei giochi successivi. Non soltanto fu il primo gioco dedicato a Dragon Ball ad essere completamente tridimensionale, ma fu anche un gioco molto diffuso e famoso per la prima PlayStation (di cui il gioco è infatti rimasto esclusiva).

Final Bout ha un roster di personaggi proveniente da Dragon Ball GT, una serie che di per sé è sempre risultata molto controversa tra i fan, ma che per semplici motivi di popolarità del momento spinse la creazione di questo gioco. Uscito la prima volta il 21 agosto 1997 in Giappone e pochi mesi dopo in America ed EuropaFinal Bout si è subito ritagliato una fetta di pubblico notevole anche grazie ai vari segreti presenti e le trasformazioni dei personaggi in tempo reale, una feature davvero originale e mai vista prima nei titoli di Dragon Ball.

Final Bout fu sviluppato da Bandai e pubblicato da Atari nel resto del mondo. Nonostante i personaggi fossero solo 10, era possibile ottenere anche diversi lottatori e mosse segrete, come ad esempio la famosissima “Kamehameha x10” a lungo tempo creduta una leggenda metropolitana, specialmente tra i più piccoli. Insomma, un gioco che, sebbene non fosse assolutamente stato il primo, fu senza dubbio quello che sdoganò la saga su console e nel mondo videoludico.

Indietro

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui