I Fantastici Quattro – le storie fondamentali da recuperare

Pubblicato il 27 Luglio 2020 alle 12:00

I Fantastici Quattro sono stati fin dal loro esordio del 1961 protagonisti di storie indimenticabili. Seppur con alterne vicende, la famiglia in tuta blu è sempre stata al centro dell’Universo Marvel. In attesa del loro ingresso nell’MCU, ecco le 10 storie più belle e significative, in rigoroso ordine cronologico.

L’arrivo di Galactus

1-Galactus

Stan Lee (storia), Jack Kirby (disegni). Pubblicata nel 1966 in USA su Fantastic Four vol.1 #48. Ultima pubblicazione italiana: Super eroi Classic #44, RCS Quotidiani (2018).

Una delle storie più belle del duo Lee-Kirby. Quella che porta nell’Universo Marvel il Divoratore di Mondi e il Surfista Argentato. Dalle profonde vastità dello spazio una figura argentata chiamata Silver Surfer si sta indirizzando verso la terra con il compito di trovare un pianeta con l’energia necessaria per soddisfare l’esigenza del suo padrone Galactus.

Uatu l’Osservatore, nell’intento di salvare la Terra, rompe il suo voto di silenzio e fa di tutto per avvisare il pianeta e i F4 intervengono. Toccherà a loro salvare il nostro mondo.

Quest’uomo … questo mostro!

2 - Cosa

Stan Lee (storia), Jack Kirby (disegni). Pubblicata nel 1966 in USA su Fantastic Four Vol.1 #51. Ultima pubblicazione italiana: Super Eroi Classic #53, RCS Quotidiani (2018).

Un classicone dove per la prima volta Stan Lee e Jack Kirby ci presentano il dramma vissuto da Ben Grimm dopo la sua trasformazione nella Cosa. Ben viene attirato nella casa di uno scienziato senza scrupoli che lo priva dei suoi poteri, trasferendoli all’uomo. Questi corre verso il Baxter Building con l’intendo di uccidere Reed Richards.

Alla fine è Mr. Fantastic ad avere la meglio, ma non a causa della solita scazzottata…Una storia da cui traspare la generosità di Ben e la sua bontà d’animo, seppur dietro la scorza di pietra della Cosa.

Acquista Marvel Masterworks – I Fantastici Quattro Vol. 6 cliccando QUI

Terrore in una piccola città

3 - terrore

John Byrne (storia, disegni). Pubblicata nel 1981 in USA su Fantastic Four vol.1 #236. Ultima pubblicazione italiana: Superfumetti #10, Mondadori (2015).

In questa storia di Byrne la First Family si ritrova a vivere una situazione di apparente normalità, con nessun superpotere. Johnny è un adolescente come tanti, Ben non è la Cosa, Sue e Reed una coppia felice. Ma si tratta di un’astuta macchinazione. Sarà Mr. Fantastic a capirlo, come sempre. Sono stati ipnotizzati dal Burattinaio per volere di Victor Von Doom.

Alla fine, sarà soprattutto Ben che più di tutti soffrirà per le vicende di questa storia, avendo assaporato per un breve periodo la vita da uomo normale, accanto al suo amore Alicia Masters. Una delle migliori storie del ciclo di John Byrne.

Acquista I Fantastici quattro di Jon Byrne Vol. 1 cliccando QUI

Una Piccola Perdita

4 - Perdita

John Byrne (storia e disegni). Pubblicata nel 1984 in USA su Fantastic Four Vol.1 #267. Ultima pubblicazione italiana: Marvel Omnibus #38, Panini (2014).

John Byrne ha compiuto un passo molto coraggioso nel 1984 con questa storia, trattando un argomento alquanto delicato. Una Piccola Perdita è un bellissimo anche se tragico racconto, dove Sue è in dolce attesa del secondogenito. La coppia scopre che a seguito delle radiazioni cosmiche che li hanno trasformati in super, la vita del nascituro è in pericolo.

L’unico uomo che potrebbe essere in grado di aiutarli non è altri che il Dottor Otto Octavius, in arte Octopus. Dopo alterne vicende, Reed e Octavius raggiungono l’ospedale dove Sue è ricoverata. Ad accoglierli c’è un disperato Johnny Storm che li informa che il bambino se n’è andato, anche se Sue è viva. Davvero straziante e indimenticabile. Forse la miglior storia di Byrne sui Fab Four, certamente la più coraggiosa.

Acquista I Fantastici Quattro di John Byrne Vol. 2 cliccando QUI

Fantastici Quattro: 1234

5 -1 2 3 4

Grant Morrison (storia), Jae Lee (disegni). Pubblicata nel 2001 in USA in una miniserie di quattro episodi. Ultima pubblicazione italiana: I Grandi Tesori Marvel #9, Panini (2017).

Questa storia di Morrison ha rappresentato un momento unico e – forse – mai più ripetuto per i Fantastici Quattro. Ai tempi, lo scrittore scozzese la presentò come “uno sguardo più freudiano sui Fantastici Quattro”. Con la scusa del solito Dottor Destino che cerca in tutti i modi di manipolare i quattro, Morrison dipinge un ritratto a tinte scure, mettendo in evidenza le paure, i difetti e le ossessioni dei Fab Four, sull’orlo dell’implosione a seguito di una serie di sorprendenti eventi.

L’autore di Sua Maestà dedica ogni numero della miniserie ad uno dei quattro protagonisti, scattando una radiografia arguta e profonda al personaggio di turno.

Acquista I Fantastici Quattro 1234 cliccando QUI

Molecole Instabili

6 - molecole

James Sturm (storia) Guy Davis (disegni). Pubblicata nel 2003 in USA in una miniserie di quattro episodi. Ultima pubblicazione italiana: Panini 9L #20, Panini (2014).

E se i F4 fossero esistiti davvero? Se Lee e Kirby si fossero ispirati a quattro persone reali? Questo è il pretesto usato da Sturm per raccontare le “reali” origini del quartetto, approfittandone per descrivere il vero volto della società americana bigotta e benpensante degli anni ’50. Un racconto originale, graffiante e profondo che valse ai suoi autori un Eisner Award come miglior miniserie.

Acquista Molecole instabili – La Vera Storia dei Fantastici Quattro cliccando QUI

Fantastici Quattro – Inimmaginabile

7 - inimmaginabile

Mark Waid (storia), Mike Wieringo (disegni). Pubblicata nel 2003 in USA in quattro episodi sulla testata regolare dei Fantastici Quattro. Ultima pubblicazione italiana: Marvel Graphic Novel #21, Hachette (2019).

Racconta a cosa porta la folle ossessione di Destino, che fa largo uso della magia oscura per portare il piccolo Franklin all’Inferno. Uno scontro scienza Vs magia che contribuisce a comporre una trama molto particolare. In forte difficoltà, il capofamiglia dei F4 è restio ad accettare l’idea che la magia e il sovrannaturale non solo esistano ma possano competere con la scienza e la tecnologia. Forse l’apice della run di Waid sui Fab Four.

Acquista I Fantastici Quattro – Inimmaginabile cliccando QUI

Fantastic Four: First Family

8 - first

Joe Casey (storia), Chris Weston (disegni). Pubblicata nel 2006 in USA in una miniserie di sei numeri. Unica pubblicazione italiana: Fantastici Quattro dal #273 al #275.

Si tratta di una miniserie che “aggiorna” le origini del Quartetto. Ma lo fa con una riuscita riscrittura che approfondisce il dramma vissuto dai protagonisti appena colpiti dai raggi cosmici. Quando i quattro  non sono ancora consci dei poteri che hanno acquisito e delle possibilità che offrono.

Le tavole che ritraggono il quartetto subito dopo il recupero dai resti della loro nave spaziale sono per certi versi raccapriccianti e presentano uno spaccato decisamente più realistico di ciò che Reed, Sue, Johnny e Ben hanno dovuto subire in questo leggendario rito di passaggio da normali essere umani a supereroi.

Per Sempre

9 - forever

Jonathan Hickman (storia), Steve Epting (disegni). Pubblicata nel 2012 in USA su Fantastic Four vol.1 #600. Ultima pubblicazione italiana: Marvel Omnibus #78, Panini (2018).

Tutto il ciclo di Jonathan Hickman meriterebbe di stare dentro questa classifica, ma ho scelto la storia che secondo me è la più rappresentativa della sua run, scritta per celebrare i 50 anni dei Fantastici Quattro. Hickman concentra in un’unica narrazione non soltanto i Fantastici Quattro, orfani di Johnny Storm (temporaneamente sostituito da Spider-Man), ma una larga fetta dei supereroi Marvel. Avengers, New Avengers, Black Panther, solo per citarne alcuni.

L’avventura vede la rinascita della Suprema Intelligenza dei Kree, rianimata da Ronan l’Accusatore, con l’intenzione di sterminare gli Inumani e la Terra, che li ospita. La Fondazione Futuro, con altri supereroi terrestri, si sono uniti per affrontare la minaccia. Nel frattempo anche Annihilus interviene con il suo esercito di insettoidi dalla Zona Negativa. Alla fine, proprio da quest’ultima ricompare la defunta Torcia Umana e il suo ritorno è festeggiato con una grande festa.

Acquista I Fantastici Quattro di Jonathan Hickman Vol. 2 cliccando QUI

Fantastic Faux

10 - ff

Matt Fraction (storie), Michael Allred (disegni). Pubblicata tra il 2013 e il 2014 in USA su FF (Fantastic Faux). Unica pubblicazione italiana: Fantastici Quattro dal #345 al #360.

Ok, non è una storia ma un ciclo di storie. E non sono neanche le migliori dei F4, ma certamente la run di Fraction e Allred è una delle più originali e “leggere”, considerando poi che dei F4 originali non ce n’è neanche uno! D’altronde ce lo dice anche il titolo (faux significa falso). Siamo all’inizio del Marvel Now, il rilancio di tutte le testate successivo al crossover Avengers Vs. X-Men.

Fraction è reduce da una delle più belle run di Iron Man, acclamata da pubblico e critica. Marvel decide di affidargli i Fab Four e lui che fa? Sdoppia la testata e, oltre a curare la serie regolare, che narra delle avventure della Fondazione Futuro, lancia FF, dove la seconda F sta, appunto, per Faux. La testata ha un buon successo, tanto che non di rado supera in vendite quella principale.

L’umorismo e la scanzonatezza di Fraction troveranno poi l’apice nella sua successiva run su Occhio di Falco, ma il seme è qui, nelle storie che raccontano le avventure dello strampalato team composto da Ant-Man/Scott Lang, She-Hulk/Jennifer Walters , l’Inumana Medusa e Miss Cosa/ Darla Deering.

Acquista “Fantastici Quattro: 1” – Panini Masterworks

TAGS

Articoli Correlati

Dopo tanti rumors il nuovo film della serie di Akira Toriyama, Dragon Ball Super: Super Hero, riporterà in scena l’iconico...

30/06/2022 •

14:00

Saint Seiya di Netflix come spesso accade con le riproposizioni dei grandi classici in CGI ha avuto parecchi pareri contrastanti...

30/06/2022 •

13:00

Le Bizzarre Avventure di Jojo è un manga davvero particolare che nel corso del tempo è diventato un vero e proprio fenomeno...

30/06/2022 •

12:00