Fra i tanti interessanti trailer mostrati da Sony Interactive Entertainment nel corso dell’evento streaming The Future of Gaming, tenutosi soltanto cinque giorni fa, figura anche quello di Spider-Man: Miles Morales, una sorta di estensione dell’Universo videoludico della Casa delle Idee inaugurato due anni or sono dal ben accolto Marvel’s Spider-Man di Insomniac.

In uscita quest’anno, il videogame in questione avrà per protagonista non il celeberrimo Peter Parker, bensì l’afroamericano di origini portoricane Miles Morales, la cui fama è cresciuta a livello esponenziale soprattutto nel 2018 con il rilascio del film d’animazione premio Oscar a lui dedicato, ovvero Spider-Man: Into the Spider-Verse, noto in Italia col titolo Spider-Man: Un Nuovo Universo.

Ideato nel 2011 dallo sceneggiatore Brian Michael Bendis per i disegni dell’artista marchigiana Sara Pichelli, Miles ha ottenuto col progredire degli anni svariate serie a fumetti a lui intestate, molte delle quali apprezzate sia da pubblico che da critica. Per aiutarvi a esplorare al meglio la storia fumettistica del personaggio, vi abbiamo selezionato cinque storie che proprio non potete perdervi: le trovate a seguire disposte in ordine di uscita.

5CHI È MILES MORALES?

telegram_promo_mangaforever_3


Dopo ben 160 uscite sceneggiate da Bendis e disegnate in larga parte dal famosissimo disegnatore Mark Bagley, la pubblicazione del primo volume della testata Ultimate Spider-Man si è arrestata con la struggente morte di Peter Parker, la cui uscita di scena ha dunque favorito il subentrare di un altro Tessiragnatele di Terra Ultimate, linea temporale alternativa dell’Universo Marvel nata nel 2000 per proporre i personaggi della casa editrice statunitense in vesti più moderne delle originali e, soprattutto, senza la zavorra di decenni di continuity pregressa. Il secondo Arrampicamuri di Terra-1610 – questa la denominazione ufficiale dell’Universo Ultimate – ci viene presentato in tutto il suo splendore sulla seconda serie di Ultimate Spider-Man, lanciata oltreoceano nel novembre del 2011 da Bendis, Pichelli e dal compianto colorista Justin Ponsor.

Composto da un totale di ventotto uscite, questo titolo a fumetti ci presenta in principio la genesi e la crescita di Miles Morales, adolescente di Brooklyn e figlio di Rio Morales e Jefferson Davis che, dopo essere stato ammesso alla Brooklyn Visions Academy, fa visita allo zio poco raccomandabile Aaron Davis e finisce per venire morso da un ragno geneticamente modificato che gli conferisce la forza e le abilità proporzionali a un aracnide, esattamente come accaduto anni prima all’ormai deceduto Peter Parker.

Con dialoghi molto scorrevoli e disegni curati con minuzia da star di prima grandezza (oltre alla nostra Pichelli, si segnalano le incursioni degli altrettanto validi Chris Samnee e David Marquez), questa serie vi appassionerà di certo, stupendovi con incredibili colpi di scena e inappuntabili caratterizzazioni dei protagonisti. Il primo arco narrativo in particolare, facilmente reperibile col volume d’esordio della collana Miles Morales: Spider-Man Collection dal titolo “Chi è Miles Morales?“, rappresenta il migliore starting point per i fan alle prime armi, che dopo questo assaggio verranno sicuramente invogliati a proseguire la lettura di questa run con altri story-arc incisivi come “Ecco a voi il nuovo… Spider-Man” (Miles Morales: Spider-Man Collection #2), “La Guerra di Venom” (Miles Morales: Spider-Man Collection #5), “Spider-Man Addio!” (Miles Morales: Spider-Man Collection #6) o “Revival” (Miles Morales: Spider-Man Collection #7).

Recupera adesso Miles Morales: Spider-Man Collection – Chi è Miles Morales?

Indietro

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui