Lasciamo per un momento Kid e Luffy, i due Capitani della Generazione Peggiore tenuti prigionieri e costretti ai lavori forzati a Udon, per andare a fare una visitina al cuoco di bordo dei Pirati di Cappello di Paglia, Sanji, il quale ha aperto un piccolo chiosco in cui prepara degli ottimi soba dal sapore talmente delicato da essere apprezzati in maniera particolare dalla sua clientela femminile.

Gli affari vanno benone e sono tutti molto felici. Tutti Tranne la famiglia Kyoshiro…

YAKUZA

Abbiamo già avuto modo di conoscere uno spadaccino membro di questa potente famiglia del Paese di Wa in una delle puntate precedenti, grazie alla splendida Nico Robin in versione geisha.

I Kyoshiro fanno parte della Yakuza locale, il che ci fa capire un paio di dettagli in più sulla situazione politica e sociale qui a Wano.

Da un lato, infatti, la presenza di una associazione mafiosa come la Yakuza, insieme a quella degli spregevoli Orochi e Kaido, è una ulteriore prova di quanto la legalità sia ormai soltanto un lontano ricordo, e dall’altro ci mostra il comportamento di questi individui, i quali adottano i metodi tipici della mafia come la richiesta al nostro Sanji di una tangente (o “pizzo”) per poter tenere aperto il suo chiosco.

Riemerge anche la tematica della “protezione”: non si tratta infatti, secondo il loro punto di vista, di una estorsione indebita di denaro, ma del giusto compenso per il servizio di protezione offerto. Naturalmente, Sanji è perfettamente in grado di proteggersi da solo, ma gli scagnozzi della famiglia Kyoshiro non prenderanno questo atteggiamento di aperta e sprezzante sfida molto bene…

HUNGER STRIKE

Ma c’è dell’altro: quando Sanji si rifiuta di farsi derubare, gli Yakuza danneggiano la sua piccola bancarella, il che di per sé non avrebbe certamente fatto perdere le staffe al nostro cuoco, ben conscio di quanto sia indispensabile mantenere un profilo basso in vista del piano sempre meno segreto per rovesciare il regime dittatoriale di Kaido e Orochi.

Il problema nasce nel momento in cui questi bulli gettano in terra il cibo. Chi conosce in maniera approfondita il personaggio di Sanji sa perfettamente che sono due le cose che più di qualsiasi altra gli fanno perdere le staffe: vedere una donna che soffre o in pericolo e lo spreco di cibo.

Sanji ha patito la fame per giorni insieme al suo capocuoco Zef, proprietario del ristorante Baratie, ed è per questo che non riesce a sopportare gli sprechi di prezioso cibo, a maggior ragione in una zona così povera, in cui le persone a stento riescono a sopravvivere nutrendosi in maniera insufficiente con cibo e acqua contaminati dagli scarichi industriali delle fabbriche di armi di proprietà dell’Imperatore Kaido delle 100 Bestie.

Consci di quanto profonde siano le motivazioni che spingono Sanji a dare il via a una rissa, dunque, i suoi compagni non provano nemmeno a fermarlo, e accettano di buon grado le inevitabili conseguenze che ne deriveranno, dimostrando perciç un enorme comprensione e un immenso rispetto per i principi di questo nobile personaggio.

SMILE, WITHOUT A REASON WHY

Non mi soffermerò molto su questo dettaglio poiché le ragioni di una tale situazione nell’anime non sono state ancora rivelate, ma di sicuro non avrete potuto fare a meno di notare il sorriso perennemente stampato sul viso di una piccola cliente del chiosco di soba di Sanji.

Si tratta di Toko, una bambina il cui nome, a causa di un gioco di parole, sta a significare “uomo” se si aggiunge ad esso il prefisso “O-“; saranno gli stessi Pirati di Cappello di Paglia a notare come la bimba rida anche mentre piange, il che naturalmente li lascia piuttosto allibiti.

Naturalmente non vi rivelerò in questa sede come mai la bimba non smetta mai di ridere e sorridere, ma quando lo scoprirete converrete con me che si tratta di una delle creazioni più oscure mai partorite dalla mente di Eiichiro Oda…

ANTICIPAZIONI

Komurasaki è la donna più bella e affascinante di tutto il Paese di Wa, e farà la sua comparsa proprio davanti ai Mugiwara in testa a una sfarzosa parata, ma chi è in realtà? Scopritelo nel prossimo episodio di One Piece, dal titolo Lussuria e magnificenza – Komurasaki, la donna più bella del Pese di WanoKaizoku ou ni ore wa naru!

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui