Fortemente incentrata su Tamaki Amajiki, sul suo carattere chiuso, insicuro e introverso, sulla sua bizzarra Unicità e sull’importanza del rapporto con Milio e dei legami di amicizia, l’ultima puntata dell’anime basato sulla bellissima opera di Kohei Horikoshi è davvero incredibilmente appassionante grazie alla introspezione psicologica e alle sempre apprezzabilissime scene di combattimento.

NELLA TANA DEI LUPI

Una volta penetrati all’interno del covo dell’associazione mafiosa conosciuta come Otto precetti di Morte l’accoglienza è quantomeno calorosa. Trattandosi di Yakuza, di certi questi individui non si lasciano intimidire facilmente dal un manipolo di Eroi e poliziotti, senza contare che la lealtà all’interno di queste organizzazioni è vista come un valore fondamentale.

Inoltre, se questi villain hanno deciso di attaccare frontalmente le forze della giustizia c’è un motivo di certo molto valido: intrattenere i propri nemici per dare modo a Overhaul di fuggire illeso portando via con sé chissà dove la piccola e indifesa Eri.

La situazione è molto tesa, ma un buon lavoro di squadra potrebbe riuscire a contrastare i nemici e a far raggiungere agli Eroi Eri per poterla finalmente strappare dalle grinfie del vice-capo degli otto Precetti di Morte.

Tuttavia a volte non vale il detto “l’unione fa la forza”, ma, come si suol dire, “chi fa da sé fa per tre“. Ed è proprio quest’ultimo il caso del nostro Suneater.

ENLIGHTEN THE DARKNESS

Amajiki è sempre stato molto timido e insicuro, e sottopone se stesso a una enorme pressione per raggiungere la perfezione, allenandosi duramente. Durante il corso della puntata, avrete modo di capire un po’ meglio il suo carattere e quanto siano importanti l’uno per l’altro Suneater e Lemillion.

Inoltre, se vi stavate chiedendo cosa c’entri il nome Suneater con l’Unicità di Amajiki, durante questo appassionante episodio scoprirete anche da cosa derivi questo nome da Eroe, in una scena emotivamente molto intensa e coinvolgente.

FRIENDS WILL BE FRIENDS

Il vero valore dell’amicizia non riguarda solo la forza che Milio riesce a infondere ad Amajiki e vice versa, ma interessa anche gli avversari di Suneater: contro i nostri Eroi si sono scagliati gli otto Proiettili Sacrificali, il cui nome lascia già intuire quale ruolo rivestano all’interno degli otto Precetti di Morte.

Durante il combattimento contro Suneater, il ragazzo stesso noterà come la collaborazione fra i suoi avversari sia notevole e, intuendo che il loro legame va oltre il semplice sfruttare ognuno i punti di forza degli altri, coglie l’occasione per sferrare un attacco che sapeva non sarebbe stato bloccato proprio per evitare di fare del male a uno dei “colleghi” mafiosi.

Un altro dettaglio molto interessante e che non deve passare in secondo piano è la nemmeno tanto velata critica alla società: gli Otto Proiettili Sacrificali sono individui che hanno perso tutto e per i quali la vita ha perso valore e significato.

Ognuno di loro ha una storia differente: c’è chi è stato sfruttato, tradito e rifiutato da una società nella quale aveva difficoltà a inserirsi e per questo messo ai margini della stessa; alla luce di tutto questo, è chiaro che, una volta trovato qualcuno che credesse in loro, si sono votati a lui anima e corpo.

In questo Suneater dimostra di comprender come si sentano e di avere qualcosa in comune con loro: anche lui ha trovato qualcuno che lo sta tirando fuori dall’oscurità, dall’emarginazione e dalla solitudine, ma, per sua fortuna, la persona in questione non è un mafioso che vuole sfruttarlo, proprio come tutti gli altri, ma qualcuno che crede davvero in lui: Milio Togata.

Vi ricordo infine che sia la quarta stagione di My Hero Academia che tutte e tre le stagioni precedenti sono distribuite in maniera totalmente legale e GRATUITA qui da noi in Italia dalla piattaforma di streaming online VVVVID. I nuovi episodi saranno disponibili in simulcast con il Giappone ogni sabato sera a partire alle ore 20:00.

Inoltre, la quarta stagione di My Hero Academia è disponibile anche su Crunchyroll, ma in questo caso per poterla visionare sarà necessario sottoscrivere un abbonamento a pagamento a questa piattaforma di streaming online (potete comunque avviare prima una prova gratuita del servizio della durata di 30 giorni, se non lo avete già fatto). Spingiti oltre il limite. PLUS ULTRA!

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui