Ormai è chiaro che sia la non-vita di Bruno Bucciarati che questa meravigliosa quinta stagione delle Bizzarre Avventure di JoJo siano prossime alla fine, ma chi ha letto il manga sa perfettamente che il meglio deve ancora venire!

Nella puntata andata in onda ieri, i nostri malavitosi del cuore si stanno avvicinando sempre più all’ingresso del Colosseo di Roma, luogo scelto dal loro misterioso interlocutore come punto di incontro. Bucciarati non hanno la benché minima idea di chi sia Jean Pierre Polnareff, ma noi fan di JoJo lo conosciamo al punto da sapere che il suo proposito di aiutare i ragazzi napoletani è più che sincero: Polnareff vuole davvero aiutare gli scugnizzi malamente di Bucciarati a chiudere una volta per tutte i conti con un nemico temibilissimo Diavolo, e a quanto pare la freccia che ha portato con sé dovrebbe essere la chiave per poterci finalmente riuscire.

Il problema ora, però, è che, come avevamo già potuto vedere nella puntata precedente, della quale potete trovare qui la mia recensione, anche Doppio è già giunto sul posto, il che è chiaramente un grosso, grossissimo problema, aggravato dal fatto che le condizioni di Bucciarati non fanno che peggiorare…

I CAN SEE I’M GOING BLIND

Bruno Bucciarati è riuscito per qualche tempo a mantenere il segreto sulla sua condizione anche in virtù del fatto che non ci fossero grossi segni visibili che qualcosa non andasse. Ma ora la situazione è molto diversa: con il passare del tempo e a causa degli sforzi profusi soprattutto durante l’ultimo scontro, quello con Secco e il suo Oasis, i sensi di Bucciarati si stanno progressivamente e inesorabilmente indebolendo.

Fa male vedere quest’uomo così forte e sicuro di sé ridotto ora talmente male da dover accettare l’aiuto di un ragazzino anche solo per attraversare la strada. Ma c’è un problema, e pure bello grosso: il ragazzino altri non è se non Doppio, e questo significa che anche Diavolo deve essere vicino, fatto, questo, comprovato anche da quanto afferma Trish, la quale si sente pervasa da una strana e sgradevole sensazione, la stessa che aveva già provato a Venezia, quando si trovava nelle vicinanze del suo demoniaco genitore.

Nome originale dello Stand: King Crimson.

C’È UN DIAVOLO IN ME

Finalmente, dopo mesi di attesa e di aspettative, in questo episodio viene mostrato per la prima volta il vero aspetto di Diavolo! E lasciatemi dire che è affascinante come la sua controparte originale, ovvero quella fumettistica.

Diavolo è spietato come sempre, e il suo King Crimson non è certo da meno: essendo uno specchio dell’anima del suo Portatore, questo Stand è egualmente disposto a qualsiasi cosa, pur di garantirsi la vittoria.

Tuttavia, Diavolo non sa per quale scopo potrebbe essere utilizzata la freccia nelle mani di Polnareff. Nel dubbio, meglio impossessarsene. In realtà un piccolo assaggio del suo per adesso ancora misterioso potere viene dato negli ultimi minuti della puntata, ma il tutto resta ancora confuso e poco chiaro. Ciò che invece è chiaro è che Polnareff sa invece perfettamente che la freccia non ha solo la capacità di conferire uno Stand a coloro i quali non soccombono al suo mortale virus alieno, ma è anche dotata di un secondo effetto, decisamente più bizzarro e imprevedibile.

I AM BECOMING

Come mai Polnareff è in possesso di una freccia? Da quanto tempo ne è in possesso? Dove l’ha trovata? Perché vuole consegnarla a Bucciarati e ai suoi? Cosa sa del suo misterioso secondo potere? E chi gli ha amputato gli arti e lo ha accecato all’occhio destro? A tutte queste domande potrete finalmente dare una risposta certa, grazie a un breve, ma esaustivo flashback che vede come protagonista naturalmente il nostro Jean Pierre Polnareff.

Diavolo non è certo un nemico facile da fronteggiare, e il nostro Portatore di Stand francese questo lo sa fin troppo bene. Non gli resta quindi che cercare di salvare il salvabile facendo uso proprio della seconda funzione della freccia. E il risultato finale vi lascerà di certo a bocca aperta…

Le Bizzarre Avventure di JoJo – Vento Aureo è distribuito in simulcast con il Giappone, legalmente e in maniera del tutto gratuita qui in Italia dalla piattaforma online VVVVID.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui