La Gazzetta della BD – 14 marzo 2019 –

Pubblicato il 14 Marzo 2019 alle 16:00

Le news a tema fumetto dalla zona francofona.

Questa settimana presentiamo un volume 100% italiano che parla di Tintin; poi una simpatica fusione tra Instagram e l’opera e tre nuovi volumi.

05 – Tintin in Italia.

Per la prima volta, un libro scritto da un italiano, pubblicato da un editore italiano e destinato ai lettori italiani, vede come protagonista il celebre giornalista belga di Hergé, a 90 anni dalla sua nascita.

A differenza della Francia dove l’opera di Herge ha molti autori che si sono dilettati sul tema, Tintin è un personaggio che spesso il grande pubblico in Italia non conosce, se non magari per il film. Questo libro è quindi utile per chi vuole conoscere di più sulla creazione di Hergé.

“Tintin: un giovanotto di novant’anni” di Gianfranco Goria è già disponibile. Le avventure di Tintin sono incentrate sull’omonimo personaggio immaginario di Hergé. Le storie della serie sono contestualizzate con la realtà storica del XX secolo già dal primo episodio – ambientato nella Russia bolscevica del 1929 e nella repubblica di Weimar – e anche le successive si svolgono in contesti realistici – il Congo del 1930 o l’America del Nord del 1933, la Cina occupata dai giapponesi nel 1934, l’Inghilterra, il Belgio e la Scozia nel 1937, fin sulla Luna.

04 – Instagram e Verdi insieme.

Durante tutto il mese di marzo potrete sperimentare Instraviata, un adattamento particolare della Traviata di Verdi, rivisitata su Instagram sotto forma di fumetti e documentari di storie.

View this post on Instagram

#INSTRAVIATA – Durant tout le mois de mars, « La Traviata » revit en bande-dessinée sur @arteconcert. Découvrez en exclusivité le 1e épisode. . Trois talents pour une série originale : • La jeune soprano franco-danoise Elsa Dreisig, qui fut Révélation Artiste Lyrique aux Victoires de la Musique Classique en 2016, a intégré en 2017 la troupe du Staasoper de Berlin. Où elle interpréta le rôle de Violetta dans La Traviata. C’est la plus jeune interprète de La Traviata depuis La Callas . • Le dessinateur Léon Maret repense le genre de la bande-dessinée avec un prime numérique. Il est entre autre l’auteur de Coco Jumbo(2024 Eds), Le chien dans la botte (Albin Michel jeunesse), Séducteurs de rue (Casterman). . • Claire Alby réalise et produit des documentaires sur l’opéra. Pour Instraviata, elle a associé son talent avec celui de Timothée Magot, réalisateur et directeur artistique qui a conçu plusieurs séries pour Instagram. . . 👉 Du 1er au 30 mars, chaque jour, vous découvrirez sur @arteconcert un nouvel épisode ainsi qu’un documentaire en plusieurs volets sur la chanteuse lyrique Elsa Dreisig.

A post shared by France Inter (@franceinter) on

Su Instagram l’account ARTE Concert (@arteconcert) presenta Instraviata sul vostro cellulare con la presenza della giovane cantante lirica Elsa Dreisig. La sua interpretazione del ruolo di Violetta è presente in tutte le storie a fumetti e documentari e costituisce una componente essenziale del progetto. I disegni invece sono di Léon Maret, che ha già prestato la sua opera per varie case editrici; ma essenziale per questa creazione è anche l’opera di Claire Alby, produttrice di video e documentari che ha contribuito alla Instraviata.

03 – Buon compleanno!

Glénat ci offre un volume umoristico per festeggiare con ironia un buon compleanno; Jacky Goupil e Jack Domon ci offrono uno spaccato della vita in questo tomo venduto al prezzo di euro 10,50.

Il regalo indicato!

Tutti amano festeggiare il loro compleanno! E anche se ci ricorda che il tempo passa, è un’occasione per divertirsi, passare del tempo senza pensieri, incontrare amici o familiari, condividere bei momenti e mangiare una deliziosa torta soffiando sulle sue candeline… Ma è soprattutto la gioia di ricevere un sacco di regali! Bene, è vero che i compleanni includono anche le loro molte situazioni divertenti, tra sorprese che vanno male o regali imbarazzanti che dobbiamo fingere di apprezzare… E tu, qual è il tuo miglior ricordo di compleanno? Jacky Goupil e Jack Domon si godono questi piccoli momenti della vita in cui tutti possono incontrarsi. Un fumetto umoristico dedicato al momento migliore dell’anno e il regalo perfetto da offrire per ridere tutti insieme!

02 – A favore degli animali.

Vediamo sotto una nuova luce i nostri amici animali, con questa nuova collana di Stéphane Betbeder e Paul Frichet; il volume costa euro 14,95.

Non prenderlo per un prosciutto!

Spinto alla pensione dopo una brillante carriera da modello, Neo – un maiale nano – si unisce alla Z. A. D. dove viene accolto da amici animali in una fattoria occupata. Quando sono violentemente allontanati dalla polizia, Neo fugge in compagnia di altri quattro animali della fattoria, i sopravvissuti del campo di battaglia. C’è Renata, la mucca da latte, un mulino parlante e una gaffeuse seriale; Bruce, che sta attraversando una violenta crisi adolescenziale; Ferdinand, la gallina che pensa di essere un gallo; e Soizic, la pecora bretone con folto pelo e un carattere forte. La piccola truppa deve lasciare questa zona di guerra dove verrà catturata e inviata al macello. Ora, devono trovare una nuova casa… Gli animali sono esseri senzienti dotati di sensibilità. Volevano solo la parola e ora è fatta. Stéphane Betbeder immerge i suoi personaggi a quattro (e due) zampe in un’odissea animale che avrebbe spaventato i più grandi eroi della razza umana. Questa nuova entusiasmante serie affronterà argomenti relativi alle condizioni degli animali (macelli, trattamento di animali domestici, test farmacologici, ecc.); ogni album mette in discussione la particolare relazione che abbiamo con altre specie che condividono il pianeta con noi.

01 – Piccolo per dimensioni, ma grande per il destino.

Torniamo indietro nel tempo con Sir Nigel di Roger Seiter e Christian Gine, volume Glénat ad euro 13,90.

Anno di grazia 1349. Nato da una nobile famiglia di guerrieri decaduti, il giovane Nigel Loring cercherà di negare il destino partecipando al fianco del re d’Inghilterra nella Guerra dei Cent’Anni. Da semplice scudiero, diventerà un illustre cavaliere nonostante le sue piccole dimensioni, motivato da incrollabile coraggio e un acuto senso dell’onore e del dovere. Tornei, scontri e insidie saranno la sua vita quotidiana; la gloria sarà la sua ricompensa.

Sir Nigel è meno conosciuto di Sherlock Holmes, ma rimane uno dei romanzi più eccitanti di Arthur Conan Doyle. Un’avventura picaresca con un eroe piccolo, lontano dagli stereotipi del cavaliere senza paura e senza macchia, per riscoprirlo nei fumetti grazie al talento combinato di Roger Seiter e Christian Gine.

Articoli Correlati

Intanto che la tanto attesa terza stagione dell’anime di One-Punch Man arrivi, un fan del manga ha animato l’epico...

28/08/2022 •

14:00

I Pokémon sono stati citati nel podcast The Big Hit Show attraverso una rivelazione del conduttore a proposito di Leonardo...

28/08/2022 •

12:00

Nei vari generi giapponesi troviamo davvero tante sfaccettature e tra queste è presente anche quello Gegika. Ma esattamente cosa...

28/08/2022 •

10:00