Constantine – City of Demons | Recensione

Pubblicato il 4 Febbraio 2019 alle 20:00

John Constantine è costretto ad una trasferta sul suolo americano, a Los Angeles per la precisione, per salvare l’anima di una bambina.

Warner Bros. raccoglie in un unico film in versione estesa la web series, andata in onda sulla piattaforma streaming CW Seed, Constantine – City of Demons nata all’epoca a cavallo fra la cancellazione – ad oggi ancora inspiegabile e immeritata – della serie TV e l’uscita del film animato Justice League Dark. Peculiarità di questo City of Demons è quella non solo di essere l’adattamento del graphic novel Hellblazer – All His Engines ma anche di far vestire nuovamente i panni del mago tabagista a Matt Ryan, l’attore che lo interpretava nella serie TV e che oggi compare anche come guest in DC’s Legends of Tomorrow, seppur in veste di doppiatore.

Constantine viene contattato dall’amico Chas perché sua figlia è in coma e teme che il malessere che la costringe in quelle condizioni sia di natura sovrannaturale. Un primo intervento del mago rivela in effetti che è così, con l’anima della bambina dislocata dal corpo fisico e con il rituale che lo rivela che indica anche ai due di recarsi a Los Angeles.

Arrivati nella Città degli Angeli i due verranno accolti da un vorace demone di nome Beroul il cui piano è semplice: ha attirato Constantine lì perché vuole banchettare indisturbato con le anime dei mortali in coma senza l’interferenza di altri suoi 5 simili che sono giunti sulla Terra. Il mago decide di aiutarlo in cambio ovviamente dell’anima della figlia di Chas ma quando il piano avrà successo, come sempre caratterizzato da rischiose alleanze, Constantine si renderà conto di essere stato vittima di una macchinazione più grande di lui e che affonda le sue radici nell’incidente che molti anni prima a Newcastle aveva segnato indelebilmente la sua vita.

Rimboccatosi le maniche John dovrà trovare una soluzione ma, come spesso ci ha insegnato, la magia ha un prezzo altissimo.

Constantine – City of Demons è una vera manna dal cielo sia per coloro i quali avevano amato la serie TV sia per chi cercava una ideale prosecuzione animata del discreto Justice League Dark.

La storia è abbastanza lineare ma il veterano J.M. DeMatteis in fase di sceneggiatura sfoggia tutta la sua esperienza e pur indugiando ora a qualche riferimento al cinema horror di Sam Raimi ora a qualche scena eccessivamente splatter piazza un paio di twist che mantengono viva l’attenzione dello spettatore soprattutto nella seconda metà del film.

Seppur con qualche libertà nell’adattamento – soprattutto per quanto riguarda le origini di Constantine – il film scorre piacevolmente riuscendo molto bene anche rispetto ad altri prodotti animati più recenti a trovare la giusta “voce” del personaggio grazie ad un finale davvero nella miglior tradizione delle storie con protagonista il mago tabagista.

Se si parla di “voce” va menzionata la discreta prova di Matt Ryan in cabina di doppiaggio che parte timido ed impiega qualche minuto per (ri)entrare in questa versione del personaggio; dal punto di vista tecnico il film mostra il suo budget relativamente ridotto con un character design simile a quello visto in prodotti di qualche anno fa e animazioni nella media, il tutto però è ben amalgamato e senza sbavature fattori che rendono la visione omogenea e senza cali.

Constantine – City of Demons è consigliato ai fan del personaggio e agli amanti delle atmosfere horror; una riflessione sorge spontanea: vista la presenza della piattaforma DC Universe e l’ottimo riscontro sia di questo prodotto che del già citato Justice League Dark verrebbe quasi da chiedersi se alla DC stiano pensando ad una serie animata, magari dai toni adulti, con protagonista il lato magico e occulto dell’Universo DC.

Articoli Correlati

Dopo le nostre prime impressioni sui primi tre episodi, giunti a fine stagione andiamo a tirare le somme su What If…? la...

11/10/2021 •

16:15

La serie anime Saint Seiya – I Cavalieri dello Zodiaco, che adatta il manga omonimo di Masami Kurumada, compie 35 anni. Il...

11/10/2021 •

15:43

My Hero Academia – World Heroes’ Mission, il terzo film animato della serie, inaugura la nuova stagione degli Anime...

11/10/2021 •

11:29