Boruto – Episodio 89: Un animo incrollabile | Recensione

0
Mentre Sarada e Boruto sono alle prese con Kirara, i Ninja della Roccia stanno per essere sacrificati per poter dare un cuore ai corpi artificiali delle creature di Onoki e finalmente Mitsuki rivela i suoi veri intenti.

Puntata interessante, anche se per certi prevedibile, quella andata in onda la scorsa domenica in Giappone.

LA RIFLESSIONE DI ONOKI

Dopo essere stato colpito da Kuu, Onoki si risveglia a letto in una stanza e, poiché ha un po’ di tempo per stare da solo, inizia a riflettere con più calma sulle sue azioni e sulle parole del giovane quanto maturo Boruto.

In una sequenza in verità piuttosto ripetitiva, viene nuovamente mostrato il processo di creazione di Kuu e dei suoi compagni, per poi passare a una rapida analisi degli eventi conseguenti: ora anche Onoki si è convinto del fatto che le creature sintetiche hanno una propria volontà individuale. E se questo vale per le sue creature, deve per forza valere anche per Mitsuki, e la cosa non potrà che fare piacere a Boruto, perché qualunque cosa il suo caro amico deciderà di fare avrà la certezza che sarà frutto di una sua riflessione personale.

KIRARA VS. SARADA E BORUTO

Come sappiamo, Kirara è una collezionista di oggetti in precedenza appartenuti a degli esseri umani che ama tenerli con sé perché crede di avvicinarsi, grazie al possesso di un numero sempre maggiore di oggetti, sempre di più all’essere una persona in carne e ossa, nell’attesa di avere un suo cuore.

Kirara è però dotata di un particolare potere oculare che le consente di creare illusioni così potenti da riuscire a intrappolare al loro interno perfino una Uchiha come Sarada, la quale, insieme a Boruto, diviene una marionetta nelle mani di Kirara.

La giovane sadica ha intenzione di far combattere i due Genin della Foglia l’uno contro l’altra, ma se li uccidesse immediatamente si perderebbe gran parte del divertimento! Per questo, sceglie di ferirli un po’ per volta, in modo da arrivare a ucciderli solo dopo averli torturati per un bel po’ di tempo. E non sarà una impresa facile per i due inesperti Ninja liberarsi dal Genjutsu e avere la meglio su di lei…

IL CUORE DI KUU

Intanto a Mitsuki, il quale si è ampiamente guadagnato la fiducia degli eversivi artificiali del Villaggio della Roccia, è stato affidato il delicato e importantissimo compito di consegnare a Kuu il suo cuore. Le intenzioni del piccolo “figlio” del Sommo Orochimaru non sono mai state chiare, anche se per alcuni in realtà Mitsuki non ha mai voluto far del male a nessuno, ma fino a questo momento si trattava solo di sospetti.

Nelle sequenze finali della puntata, si è però infine scoperto cosa avesse pensato di fare Mitsuki fin dall’inizio. Voi cosa pensavate? Mitsuki vuole davvero assecondare il piano di Kuu, magari perché sotto l’influenza di Orochimaru, oppure si è sempre trattato soltanto di una messinscena?

ANTICIPAZIONI

Le azioni di Mitsuki hanno avuto delle ovvie conseguenze, e la progenie artificiale del Sommo Orochimaru sarà il grande protagonista del prossimo episodio di Boruto – Naruto Next Generations, dal titolo Mitsuki e Sekiei:

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui