One Piece: Rayleigh Vs. Flampe

0
L’ultimo episodio di One Piece andato in onda la scorsa domenica in Giappone ha contribuito a costruire quella che sarà la climax dello scontro fra Rufy e Katakuri, in vista della imminente conclusione della saga di Whole Cake Island. Ancora una volta, Rufy lotta con tutte le sue forze non solo contro il suo avversario, ma anche contro se stesso e una assassina che si cela nelle ombre, per poter riuscire finalmente a dominare alla perfezione l’Haki dell’Intuizione, in un simbolico scontro fra gli insegnamenti del Re Oscuro Silvers Rayleigh e il tentativo di sabotaggio dello scontro da parte di Flampe.

La padronanza di Mugiwara dell’Haki dell’Intuizione, di cui il suo nemico è un maestro indiscusso, nonché il primo individuo mostrato in One Piece che riesce a farne un uso così massiccio da costituire una parte integrante delle sue tecniche di combattimento, è sempre maggiore e, come ci si può aspettare da chi lo padroneggia come Katakuri, questo dettaglio non è certo sfuggito all’occhio più che attento del più devastante fra tutti e tre i generali Sweet della temibilissima flotta di pirati e figli di Charlotte Linlin, meglio conosciuta come Big Mom, l’unica donna fra i Quattro Imperatori dei Mari.

5. ACE E RAYLEIGH: LA FORZA DI RUFY

Rufy è un ragazzo cocciuto e dalla forza di volontà incrollabile, un Capitano pirata più che degno di questo nome che non ha mai voltato le spalle al suo nemico cercando la fuga (se si fa eccezione per Big Mom in persona!). La sua immensa forza di volontà, il senso di sfida, la brama di dimostrare a se stesso e al suo avversario che può essere in grado di sconfiggerlo, la volontà di tornare dai suoi compagni e sulla sua nave, il desiderio di non deluderli e, anzi, di proteggerli per non perdere più nessuna delle persone che ama sono sempre stati sentimenti molto forti nel cuore di Cappello di Paglia, ma queste convinzioni si sono radicate maggiormente in lui in seguito alla drammatica morte del suo amato fratello maggiore adottivo Portgas D. (o Gol D., se preferite) Ace.

Dopo che l’allora Ammiraglio e ora Grand’Ammiraglio della Marina Sakatsuki, noto anche come Akainu, ha perforato con il suo pugno di lava il corpo infuocato di Ace, il quale si era posto fra Akainu e Rufy per proteggere la vita e il grande sogno che non vedrà mai realizzarsi del suo fratellino, Rufy ha intrapreso un allenamento molto duro e intenso durato ben due anni insieme a Silvers Rayleigh, il Re Oscuro in persona, nonché il Vice Capitano della flotta del Re dei Pirati di Gol D. Roger.

VOLTATE PAGINA E SCOPRIRETE QUALI CIRCOSTANZE ABBIANO AIUTATO RUFY AD ARRIVARE DOVE SI TROVA ADESSO!

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui