Perchè non c’è diversità nei corpi dei personaggi femminili nei videogames?

0
Un professore universitario parla brevemente del motivo

I videogiocatori che staranno leggendo questo articolo sapranno che nella maggior parte dei videogiochi i personaggi femminili hanno corporature e aspetto molto simili.

Solitamente è frequente vedere personaggi femminili (specie se hanno particolare rilievo nel gioco) con corpi magri, non eccessivamente alti e dalle curve ben definite (in alcuni casi fin troppo definite) e quindi più attraenti, mentre è raro vederne con corpi più “massicci” o anche “tisici”.

Spesso invece questo non accade per i personaggi maschili. Solitamente nel creare un personaggio maschile si cerca di dargli un corpo che in qualche modo trasmetta la sua personalità o le sue capacità.

Quante volte è capitato di incontrare il classico personaggio forzuto tutto pompato e grande quanto una montagna, oppure il classico personaggio minuto ma rapidissimo nei movimenti (mentre scrivo mi viene in mente il piccolo maestro Shifu di Kung Fu Panda che saltella velocissimo da una parte all’altra del dojo. Perdonate la digressione.)

Perchè quindi con i personaggi femminili non c’è questa creatività? Un professore dell’università del sud Carolina che si occupa di videogiochi cerca di spiegare brevemente il perchè.

Creando un personaggio femminile con un corpo attraente, si rinforza l’idea nel videogiocatore secondo cui il valore di una donna è strettamente collegato a quel determinato tipo di corporatura (magra, non troppo alta ecc.). La maggior parte dei giocatori sa questo, e perciò gli sviluppatori, per accontentare quante più persone possibili, creano personaggi dai corpi appetibili (il cosiddetto “fan service”).

Il famosissimo MOBA “League Of Legends” è ricco di personaggi. Gran parte del roster del gioco è costituito da personaggi femminili, e per coincidenza sono quasi tutti personaggi con corpi simili, per lo più dotati della caratteristiche sopra citate (anche se ci sono alcune eccezioni. Qualsiasi riferimento a Jynx è puramente casuale).

Alcuni dei personaggi femminili presenti su LoL
Alcuni dei personaggi femminili presenti su LoL

Gli sviluppatori del gioco hanno affrontato il problema da poco e ne hanno parlato con la community. Loro hanno ammesso che la maggior parte dei personaggi femminili sono stati sviluppati utilizzando lo stesso corpo base. L’unica cosa che poi differenziava un campione femminile dall’altro era il vestiario e i capelli, ma il corpo era il medesimo. Questa è anche una delle motivazioni che ha spinto il team a dotare il personaggio femminile Illaoi di un corpo massiccio, proprio per differenziarla dalle altre eroine.

Il professore sottolinea comunque che sarebbe corretto creare una certa diversità anche nei corpi dei personaggi femminili, e non solo in quelli maschili, specialmente per i giovani giocatori, la cui percezione di se stessi può essere influenzata da questo tipo di “politica”.

I giovani giocatori, vedendo quello stesso tipo di corpo rappresentato in più prodotti, sarà indotto a pensare che quel determinato tipo di corpo è nella norma, un corpo quindi che la maggior parte delle persone dovrebbe avere. Se il “normale” rappresentato dai videogiochi non rispecchia poi il normale nella realtà, si creano delle incongruenze.

Il professore sostiene comunque che nell’industria videoludica attuale si stanno facendo progressi in questo senso, e cita come esempio il titolo OverWatch della Blizzard, un altro successo degli ultimi tempi.

Il roster del gioco conta attualmente 12 personaggi maschili, 9 femminili e uno di sesso ignoto. Dei 9 personaggi femminili, la maggior parte ha un corpo diverso da quello delle altre (Zarya e Mei per esempio hanno dei corpi “particolari”, senza soffermarci troppo nei dettagli).

Voi invece che ne pensate, è giusto promuovere sempre lo stesso stereotipo di corpo femminile oppure siete a favore di un set più ampio e variegato di corporature all’interno del mondo dei videogiochi?

Fonte: Kotaku

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui