L’ultimo Cacciatore di Streghe – Recensione

Pubblicato il 7 Novembre 2015 alle 23:49

Nel Medioevo, il cacciatore di streghe Kaulder uccide la Strega Regina ma viene maledetto con la vita eterna. Ai giorni nostri, Kaulder lavora con l’ordine sacerdotale dell’Ascia e della Croce, affiancato dal fido 36° Dolan, per preservare la tregua tra le streghe e gli esseri umani. Proprio quando decide di ritirarsi dal servizio, il Dolan muore nel sonno ma Kaulder nutre dei sospetti sul decesso e inizia ad indagare.

Last witch hunter

Di questi tempi tutti sembrano avercela con le fattucchiere. Dopo il pregevole Hansel & Gretel: Cacciatori di streghe, già diventato un cult, e Il Settimo Figlio, pasticciato e trascurabile, tocca a Vin Diesel, l’eroe action del momento, trasformarsi nell’Highlander della situazione per rovinare Halloween alle streghe e, ahinoi, pure al pubblico.

Breck Eisner, già regista del remake de La città verrà distrutta all’alba, rimescola nel calderone una brodaglia trita e ritrita, priva di sapore e dagli effetti soporiferi. Errore principale è quello di prediligere la noiosa componente investigativa riducendo al minimo l’action con una serie spiegoni nozionistici sugli elementi esoterici della storia.

Vin Diesel ha la back-story più banale del mondo e il suo arco narrativo ricorda quello di Selene in Underworld, trovandosi un po’ da solo contro tutti. Dopo i fasti de Il Signore degli Anelli, purtroppo, Elijah Wood non ha più conosciuto le luci della ribalta e si ritrova spaesato nel ruolo di spalla del protagonista che sparisce nel nulla dopo la prima parte ripresentandosi solo nel finale. Anziché nobilitare il film, Michael Caine umilia se stesso in una marchetta imbarazzante. Priva di spessore anche la strega buona interpretata da Rose Leslie, nota ai fan di Game of Thrones.

Tra alcuni elementi estetici barocchi, ai limiti del kitsch, ed effetti digitali scadenti, il film si rivela un prodotto assolutamente inconsistente, prevedibile e noioso, troppo pretenzioso e poco divertente. Se queste sono le avventure dell’ultimo cacciatore di streghe, noi facciamo il tifo per le fattucchiere.

TAGS

Articoli Correlati

Con la conclusione di Hawkeye il 22 dicembre si è chiuso un 2021 ricchissimo di proposte del Marvel Cinematic Universe, in cui...

04/01/2022 •

13:32

L’attuale vice presidente esecutivo e direttore creativo della Marvel, tornerà a sedersi al tavolo da disegno nell’arco del...

04/01/2022 •

13:00

Protagonista anche della terza stagione della serie TV Titans, da poco approdata su Netflix, il personaggio di Red Hood sarà...

04/01/2022 •

12:02