Dragon Ball: l’omaggio di Toyotaro al sensei Toriyama

Pubblicato il 9 Marzo 2024 alle 17:27

Il mondo dell’anime è immerso nel dolore per la scomparsa di Akira Toriyama, il geniale creatore di Dragon Ball. Oltre ai mangaka e ai ferventi fan dell’anime, uno degli artisti più vicini a Toriyama ha espresso il suo cordoglio per la perdita di uno dei più grandi maestri del fumetto di tutti i tempi. Toyotaro, da anni al lavoro sul manga di Dragon Ball Super, ha condiviso un messaggio straziante che risuona nel cuore del mondo dell’animazione.

L’inizio del percorso di Toyotaro nel mondo di Dragon Ball Super ha una curiosa ironia: ha mosso i suoi primi passi grazie a fumetti fan-made di Dragon Ball, con una serie nota come “Dragon Ball AF”, una sorta di spin-off fuori canon che ha riscosso un’enorme notorietà nella comunità dei fan, ingannando molti nel credere che fosse un seguito ufficiale. Dopo l’esperienza con AF, Toyotaro ha ricevuto l’opportunità di collaborare a “Dragon Ball Heroes: Victory Mission”, prima di essere coinvolto direttamente da Toriyama in Dragon Ball Super.

Toyotaro si unisce al pianto per Toriyama Toyotaro ha continuato a plasmare il manga di Dragon Ball Super, collaborando strettamente con Akira Toriyama per delineare il futuro degli eroi Z. Le sue parole, intense e commosse, celebrano l’uomo che ha dato vita al mondo di Goku e compagni: “Ho disegnato manga perché desideravo essere elogiato dal maestro Toriyama. Era tutto per me”.

Ma Toyotaro non è stato l’unico artista del manga a lasciarsi andare al dolore. Anche Eiichiro Oda, il geniale creatore di One Piece, ha voluto condividere il suo struggente tributo al prolifico maestro scomparso: “È troppo presto. Il vuoto è troppo grande. Il pensiero di non rivederti più mi riempie di tristezza. Ti ho ammirato fin dall’infanzia, e ricordo ancora il giorno in cui mi hai chiamato per nome per la prima volta. Rimpiango anche i bei momenti trascorsi con il signor Kishimoto, quando ci hai concesso il titolo di ‘amici’.”

Nonostante la perdita di Toriyama, il leggendario retaggio di Dragon Ball continuerà a vivere per molti anni a venire. Più avanti quest’anno, arriverà una nuova trasposizione anime, Dragon Ball Daima, che vedrà Goku e i suoi amici tornare bambini. Una produzione attesa con ansia dai fan, essendo uno degli ultimi capolavori creati dallo stesso Akira Toriyama.

Fonte Comic Book

Articoli Correlati

Anime Factory, etichetta di proprietà di Plaion Pictures che racchiude il meglio dell’offerta anime, cinematografica e home...

10/04/2024 •

15:45

Il primo teaser trailer di Joker: Folie à Deux è stato presentato al CinemaCon dal regista Todd Phillips in persona, che ha...

10/04/2024 •

10:00

L’anime di One Piece ha messo Rufy e Rob Lucci di nuovo faccia a faccia dando la possibilità al capitano dei cappelli di...

10/04/2024 •

10:00