Quando uscirà la seconda stagione di Blue Eye Samurai?

Trepidante attesa per la seconda stagione

Pubblicato il 13 Gennaio 2024 alle 11:00

Blue Eye Samurai potrebbe essere una delle sorprese più grandi nel mondo dell’animazione, visto che è considerata tra le serie più acclamate e di successo del 2023. Dopo i commenti entusiastici sia da parte dei critici che degli spettatori, la serie originale Netflix è già stata confermata per una seconda stagione, con i creatori che sperano di realizzare molto di più in futuro. Mentre la seconda stagione è in lavorazione, il servizio di streaming ha accennato quando gli spettatori potranno aspettarsi il ritorno di Mizu nel suo mondo sanguinario?

Blue Eye Samurai è stato creato da Michael Green e Amber Noizumi, i quali hanno impiegato oltre un decennio per dare vita alla storia di Mizu. Inizialmente, la serie non era pensata come un’animazione poiché i co-creatori avevano inizialmente proposto il progetto come un lavoro live-action.

Tuttavia, la coppia ha poi deciso che il racconto avrebbe trovato la sua migliore espressione nel mezzo animato. Green e Noizumi hanno dichiarato in precedenza di avere già una trama per la seconda stagione di Blue Eye Samurai, esprimendo il desiderio di realizzare “quattro stagioni e un film”.

Quando uscirà la seconda stagione di Blue Eye Samurai?

Al momento, la seconda stagione di Blue Eye Samurai non ha ancora una data di uscita, né una finestra di rilascio. Fortunatamente, sembra molto improbabile che ci vorranno altri dieci anni per rilasciare gli episodi della serie, specialmente considerando l’outline di Noizumi e Green. È improbabile vedere il ritorno di Mizu quest’anno, ma nel mondo dell’animazione sono già accadute cose sorprendenti.

Se non hai ancora avuto l’opportunità di vedere Blue Eye Samurai, la prima stagione è attualmente disponibile su Netflix. Nel Giappone del XVII secolo, quando i confini sono chiusi al mondo esterno, i cittadini non vedrebbero mai un volto che non fosse giapponese, tranne in rari casi di commercio illegale. La nostra eroina, Mizu (Erskine), sa che al momento della sua nascita c’erano solo quattro uomini bianchi in Giappone e si mette in viaggio per uccidere questi uomini, uno dei quali potrebbe essere suo padre, colui che l’ha resa una ‘creature of shame’. Ma la vendetta non è un’opzione per le donne, quindi Mizu deve intraprendere la sua ricerca vendicativa nascondendo il suo genere e i suoi occhi blu.

Fonte Comic Book

Articoli Correlati

Per la prima volta la Marvel Comics pubblicherà una storia a fumetti di uno dei personaggi simbolo della propria “casa...

24/02/2024 •

17:00

L’anime di One Piece ha raggiunto una nuova fase dell’Arco di Egghead e in attesa dei prossimi eventi è possibile...

24/02/2024 •

14:00

Sakamoto Days è uno dei manga shonen più recenti che è riuscito a conquistare in pochissimo tempo appassionati sparsi in ogni...

24/02/2024 •

12:04