One Piece 1095: il passato di Kuma al centro del nuovo capitolo (SPOILER)

Un tragico passato

Pubblicato il 20 Ottobre 2023 alle 12:00

One Piece 1095 ha continuato il climax di Wano, mostrando gli eventi successivi all’evocazione di Saturn al centro dell’isola, avvenuta dopo una sorta di rituale satanico. Insieme alle sue abilità e alla forma da Ushi-Oni, Oda ha scavato nel passato di Kuma, mostrando al pubblico la sua nascita e la sua drammatica crescita avvenuta tra razzismo e schiavitù.

Lui insieme a suo padre sono stati trascinati sull’isola di God Valley dal Governo Mondiale, dove lì sono stati costretti a lavorare e a sottomettersi a una rigida dittatura. Proprio per questi soprusi subiti dal padre, come sapete diventato un’arma del Governo, Bonney, sua figlia si è letteralmente scagliata contro Saturn in cerca di vendetta solamente che non ha fatto i conti con la sua potenza.

Kuma è nato circa 50 anni prima dell’attuale timeline di One Piece in una famiglia amorevole facente parte del Clan dei Bucanieri, una famiglia sradicata dalla Grand Line nel corso del tempo, fino a causarne l’estinzione. Kuma e suo padre erano tra gli ultimi rimasti e il Governo decise appunto di trascinarli a God Valley per umiliarli e sfruttarli per i suoi scopi.

One Piece 1095: il passato di Kuma al centro del nuovo capitolo (SPOILER)

Kuma è stato costretto a guardare suo padre essere sottomesso insieme a lui, intanto che suo madre moriva. Sull’isola di God Valley sono presenti anche Ivankov e la presunta madre di Bonney, che come ben sappiamo faranno parte dell’Esercito dei Rivoluzionari in futuro.

Quanto visto nel capitolo mette in mostra il sofferente passato di Kuma, senza dimenticare San Garling, il “Campione di God Valley”, al momento indiziato per essere il padre di Shanks. Il “Rosso” potrebbe essere un nobile e forse per questo è riuscito ad avere un’udienza presso i Cinque Astri di Saggezza, cosa impossibile per qualsiasi pirata da come ben sapete.

Fonte Comic Book

Articoli Correlati

Tra le uscite manga Star Comics del 25 giugno 2024 troviamo un nuovo capitolo dello spin-off di My Hero Academia, Team Up...

24/06/2024 •

17:00

Death Note non ha bisogno di presentazioni. Dalla sua uscita nel 2003 questo thriller soprannaturale è diventato un classico tra...

24/06/2024 •

16:00

Pochi al mondo lavorano con la stessa dedizione di Hiro Mashima. L’autore di Fairy Tail e Eden Zero non sembra conoscere il...

24/06/2024 •

15:00