Che difficile! | Recensione

Pubblicato il 17 Ottobre 2023 alle 08:00

Un albo per lettori sensibili, profondi e che amano l’introspezione. Una preziosa lettura che può portare molti a conoscere e approfondire dei modi di percepire la realtà che ci circonda in una maniera del tutto inedita. Consigliatissimo a qualsiasi età, perché parla tanto ai sentimenti dei più piccoli che a quelli dei più grandi.

Testi: Raúl Nieto Guridi
Illustrazione: Raúl Nieto Guridi
Traduzione: Valentina Mai
Casa Editrice: Kite Edizioni
Genere: Introspettivo
Fascia di età: dai 7 anni
Pagine:
40 pp.
Formato: 19,5x25cm, Cartonato
Uscita: Aprile 2023
Prezzo: 18€

Alfredo Paniconi
Alfredo Paniconi
2023-10-17T08:00:51+02:00
Alfredo Paniconi

Un albo per lettori sensibili, profondi e che amano l’introspezione. Una preziosa lettura che può portare molti a conoscere e approfondire dei modi di percepire la realtà che ci circonda in una maniera del tutto inedita. Consigliatissimo a qualsiasi età, perché parla tanto ai sentimenti dei più piccoli che a quelli dei più grandi. Testi: Raúl Nieto Guridi Illustrazione: Raúl Nieto Guridi Traduzione: Valentina Mai Casa Editrice: Kite Edizioni Genere: Introspettivo Fascia di età: dai 7 anni Pagine: 40 pp. Formato: 19,5x25cm, Cartonato Uscita: Aprile 2023 Prezzo: 18€

Affrontare la vita non è sempre facile. Per qualcuno è più difficile per un periodo della propria esistenza. Per altri, invece, ogni giorno è una sfida. Uscire di casa, parlare con le persone ed esprimere ciò che si vorrebbe dire in liberà, non sono cose così scontate da fare per alcuni. In Che difficile! si parla di una storia di questo ultimo tipo. Un albo scritto e illustrato da Raúl Nieto Guridi, tradotto da Valentina Mai e pubblicato da Kite Edizioni nell’aprile 2023. L’edizione originale è spagnola, pubblicata da Tres Tigres Tristes nel 2020 con il titolo di Lo difìcil.

La storia narrata da questo albo, come dicevamo, prende le parti di un bambino che ha difficoltà ad esprimersi. Attraversa la città per raggiungere la scuola e nel frattempo narra le sue difficoltà in relazione alle persone che lo circondano. Sia le persone che conosce e lo salutano senza risposta, sia i passanti sconosciuti, ma anche i suoi compagni di scuola. Vive tutto come un grande sforzo e la sua routine giornaliera risulta essere per lui una vera e propria sfida. Da come racconta, però, nessuno gli fa pesare questo, a partire dalla mamma, che lo incoraggia e gli dice che con il tempo e la pazienza le cose miglioreranno. Proprio il fatto che gli altri sappiano riconoscere e rispettare questa sua difficoltà lo aiuterà nei suoi piccoli progressi che per lui saranno una grande conquista.

che difficile 2

Stile narrativo ed edizione

Che difficile!, come suggerisce il titolo stesso, è un albo illustrato complesso. Sia per tematica che per struttura narrativa. L’andamento, spesso alternato, tra le pagine illustrate e quelle completamente in nero con solo testo, rendono perfettamente il senso di difficoltà che il protagonista sta affrontando. Ogni tavola di questo albo riesce a trasmettere la sensazione di difficoltà e smarrimento del bambino. Raúl Nieto Guridi, con pochi tratti, spesso essenziali, rappresenta il suo piccolo protagonista in situazioni in cui la forma è la protagonista. Il colore è spesso significato o ornamento estetico. Il bambino scivola tra le pagine come quasi fosse un piccolo fantasma, disegnato con un semplice tratto nero.

Sebbene possa sembrare una storia lineare, c’è invece un’evoluzione del protagonista. Nelle prima pagine troviamo infatti una semplice narrazione delle sue difficoltà. Mentre nel finale, il suo sforzo di crescere e migliorare si manifesta con quel “ciao” che all’inizio era sempre rimasto nella sua testa e serrato tra le sue labbra. Alla fine quel piccolo saluto riesce ad uscire, stupendo chi non aveva mai sentito parlare fino a quel momento quel bambino timido.

Kite Edizioni aggiunge un’ennesima pietra preziosa al ricco diadema del suo catalogo. Si va infatti ad inserire con pieno diritto in quella serie di albi illustrati di eccellente qualità, cui Kite ci ha ormai da tempo abituato. Una menzione speciale va fatta al confezionamento dell’albo stesso. Non solo la particolare configurazione del testo e delle illustrazioni, di cui vi abbiamo già parlato prima. Ma anche dalle bellissime sguardie ornate da tabelle piene di numeri che contengono sia il titolo, all’inizio, che il colophon, alla fine. Con l’invito dell’autore a rendere facile il difficile a coloro che incontrano delle difficoltà nel quotidiano. Infine non si può non citare il delizioso formato con cui è stato confezionato questo albo. Più piccolo rispetto agli altri del catalogo Kite e che avevamo già apprezzato moltissimo con Senza di Catarina Sobral.

che difficile 1

Conclusione – Che difficile!

Che difficile! è un albo illustrato delicato e complesso. Un percorso introspettivo del protagonista ma anche del lettore. Ci si addentra nel mondo di tutti i giorni ma da un punto di vista del tutto inedito e, per tanti aspetti, estraniante. Riesce benissimo, attraverso il testo e le illustrazioni, a trasmettere le sensazioni di difficoltà e anche isolamento all’interno di contesti sociali che fanno parte dell’affollata città, come la scuola, il bus, la strada. Un albo illustrato di una potenza e profondità emotiva davvero emozionante, che non può far a meno di colpire il lettore che ama le tematiche più sensibili.

Un albo illustrato che tutti dovrebbero leggere almeno una volta. Soprattutto coloro che hanno a che fare con persone che si trovano in difficoltà nelle cose di tutti i giorni. Da quelle apparentemente più insignificanti, come salutare ed esprimersi, a quelle più complesse, come relazionarsi in contesti sociali. Ma è assolutamente consigliato a tutti coloro che amano gli albi illustrati che sanno toccare quelle corde sensibili e delicate dei sentimenti più puri e intimi.

In Breve

Testi

9

Illustrazioni

9

Cura Editoriale

9

Sommario

Per chi affronta un percorso di crescita, o per chi sta aiutando qualcuno ad affrontarlo, con pazienza e comprensione.

9

Punteggio Totale

Articoli Correlati

Sony Pictures ha rilasciato il primo trailer di Venom: The Last Dance, il terzo film dedicato all’antieroe simbionte...

03/06/2024 •

18:01

Tra le uscite J-POP Manga del 5 giugno 2024 troviamo il il nono e penultimo volume di A Cruel God Reigns, l’opera più lunga e...

03/06/2024 •

13:00

Tra le uscite manga Star Comics del 4 giugno 2024 troviamo i nuovi volumi, tra gli altri di Shenze, di Shikimori’s Not Just a...

03/06/2024 •

12:00