Nana: Ai Yazawa spiega perché la serie è stata interrotta

Nana: Ai Yazawa spiega il motivo per cui la serie si è fermata

Pubblicato il 29 Luglio 2022 alle 09:00

Quando trattiamo di manga cult, di certo Nana è sempre tra i consigliati vista la sua influenza e la sua storia profonda.

Il manga ha acquisito una nota fama fin dal suo debutto nel 2000, visto che il pubblico ha apprezzato il racconto di Yazawa fatto di tante e complesse sfaccettature.

Sfortunatamente la serie tanto amata dal pubblico è ferma da anni, e recentemente l’autrice ha discusso di questo argomento durante una nuova intervista.

La dichiarazione è avvenuta successivamente alla partecipazione di Yazawa ad una mostra d’arte dedicata a Nana fuori dal Giappone. Per l’occasione l’autrice ha affrontato questo stop, affermando di poterci lavorare al più presto.

Infatti secondo alcuni spezzoni di intervista trapelati online Yazawa ha espresso la sua voglia e la sua forza di tornare a disegnare, anche se la storia sarà svelata e scritta passo dopo passo.

Molto probabilmente la fiducia e la forza mostrata durante l’organizzazione della mostra di Nana ha concesso ulteriore forza all’autrice, che non si arrende e tenta ancora una volta di ritornare con la sua storia più importante.

Per chi non conoscesse il passato dietro Nana, vi ricordiamo che la serie è stata interrotta nel 2009 a causa di alcuni problemi di salute dell’autrice.

Da allora sono trascorsi 13 anni e la celebre serie (regina dell’MTV Anime Night ndr) non è mai più tornata in auge, né altri annunci sono stati fatti.

Come accennato la pausa è dovuto ad una malattia non dichiarata da Yazawa, quindi la salute dell’autrice è diventata fondamentale.

Dopo essere stata dimessa dall’ospedale nel 2010 la fumettista nipponica non ha potuto più continuare a lavorare come mangaka e quindi Nana proprio per questo si è interrotto. Ma questa notizia sembra essere interessante, dato che annuncia probabilmente, un ritorno in pompa magna.

Nana: Ai Yazawa spiega perché la serie è stata interrotta

Sicuramente è passato tanto tempo da quell’incontro voluto dal destino tra Nana e “Hachi” Komatsu, una ragazza come tante che sperava di arrivare a Tokyo per ribaltare e cambiare la sua vita per sempre.

Vicende intricare e drammatiche fanno da sfondo ad un qualcosa anche di onirico, che al momento rimane bloccato in un limbo difficile da sbloccare, dove solo l’autrice saprà il da farsi.

Cosa ne pensate della pausa di Nana?

TAGS

Articoli Correlati

Il costante crescere di popolarità degli anime fa sì che sempre più serie manga si proiettino sul grande schermo, e Uber Blatt...

26/02/2024 •

14:00

Le apocalissi zombie hanno invaso gli anime come formiche su un barattolo di miele, ma c’è una nuova minaccia pelosa che...

26/02/2024 •

13:00

La lotta che molti fan di Dragon Ball hanno atteso si sta svolgendo nel manga di Dragon Ball Super. Gohan e suo padre Goku stanno...

26/02/2024 •

12:00