Dragon Ball Games Battle Hour 2022: come e dove seguire l’evento online

L'evento torna con la seconda edizione dopo il successo del 2021.

Pubblicato il 12 Febbraio 2022 alle 08:00

I fan di Dragon Ball hanno un super appuntamento da segnare in calendario! Dopo il DC Fandome per gli appassionati DC Comics, è la volta dei fan dei fumetti giapponesi e in particolare del manga e anime per eccellenza, Dragon Ball di Akira Toriyama.

Si tratta di Dragon Ball Games Battle Hour 2022 una vera e propria gara virtuale interattiva da seguire – un evento streaming mondiale di proporzioni enormi – per una full immersion di due giorni per tutti i fan di Dragon Ball sparsi per il globo. Ma vediamo nel dettaglio come poter partecipare e seguire l’imperdibile evento.

Dragon Ball Games Battle Hour 2022: tutti i dettagli

Dragon Ball Games Battle Hour 2022

La Dragon Ball Games Battle Hour 2022 si terrà sabato 19 febbraio dall’1 alla 6:00 del mattino e dalle 18.00 alle 2 di notte di domenica 20 febbraio (orario CET). Questo il link al sito ufficiale e qui invece l’Arena online da cui si può seguire l’evento con la community, in uno spazio 3D scegliendo il proprio Avatar.

L’evento dal vivo sarà trasmesso in streaming in tutto il mondo con il supporto di BANDAI NAMCO Europe S.A.S., SHUEISHA Inc. e TOEI ANIMATION Co.,LTD. Questo dopo il grande successo della prima edizione di Febbraio 2021, e questa seconda edizione punta a fare ancora meglio e fornire più intrattenimento e sorprese ai fan di Dragon Ball!

La Battle Hour insomma è tornata e si prospettano due giorni di puro e godurioso intrattenimento. I fan che non riescono a contenere l’hype potranno sperimentate in prima persona l’emozione delle sfide dal vivo trasmesse virtualmente. Potranno unirsi ai fan di tutto il mondo e assistere alle fantastiche battaglie che avranno luogo nell’Arena online. Gli spettatori potranno godersi lo spettacolo proprio come se fossero lì di persona e svelare i retroscena controllando il proprio Avatar.

Tutti i titoli dei giochi preferiti dai fan saranno all’evento:

Dragon Ball Fighterz
Dragon Ball Xenoverse 2
Dragon Ball Z Kakarot
Dragon Ball: The Breakers
Dragon Ball Z Dokkan Battle
Dragon Ball Legends
Dragon Ball Super Card Game
Super Dragon Ball Heroes

Nello specifico: i migliori giocatori del mondo di Dragon Ball sono pronti a sfidarsi. Per Dragon Ball FighterZ, si terrà il Torneo Mondiale che decreterà il miglior giocatore al mondo tra tutti i vincitori delle finali regionali: in campo ci saranno i migliori gamer classificati provenienti da Europa, Giappone e America del Nord.

Per Dragon Ball Super Card Game si sfideranno i giocatori tra i vincitori della precedente edizione della Battle Hour e del Torneo Mondiale del 2021. Direttamente dal Giappone si sfideranno 6 giocatori – in due squadre 3 contro 3 – per Super Dragon Ball Heroes. Con una selezione del genere a livello globale, i match si prospettano all’ultima onda energetica.

Nell’Arena online, una serie di quiz a scelta multipla su porteranno a un altro Torneo mondiale. Ci saranno anche diverse iniziative nell’Arena online dell’evento. Un torneo a quiz a scelta multipla basato su Dragon Ball Z Dokkan Battle e Dragon Ball Legends su supervisione del team di sviluppo. Spazio anche alla moda con DBXV2 Super Fashion Show: 16 fashion leader selezionati tra i migliori mostreranno le proprie opere per Dragon Ball Xenoverse 2.

Dragon Ball Games Battle Hour 2022: i prossimi progetti e il dietro le quinte

Ovviamente la Dragon Ball Games Battle Hour 2022 sarà propizia per alcuni annunci in esclusiva sui prossimi progetti che riguarderanno il mondo di Dragon Ball: Dragon Ball Super: Super Hero, il prossimo film curato nientemeno che da Akira Toriyama stesso. Il creatore di Dragon Ball: The Breakers fornirà una sessione live di gaming presentando il gioco. Ci sarà anche un momento per le statistiche e un bilancio di ciò che Dragon Ball Z Dokkan Battle ha ottenuto in sette anni da lancio. Altri annunci su altri prodotti anche a sorpresa sono ovviamente attesi.

Gli spettatori dell’evento saranno deliziati anche con molti contenuti dietro le quinte, inclusi dei piccoli film in stop-motion, palloncini e cestini per il pranzo giapponesi coi personaggi della saga. Come fare per scattare le migliori foto delle loro action figure preferite di Dragon Stars Series e S.H. Figuarts?

Ci sarà spazio anche per la cucina – il segmento Kakarot Cooking – con ospite un maestro della cucina cinese che creerà live alcuni piatti di Dragon Ball Z: Kakarot. Sempre live, due scultori creeranno delle statue di Goku e Vegeta per la Dragon Ball Games Battle Hour Masterpiece Fusion. Durante questo evento la creatività non avrà limiti e quindi ecco durante la Dragon Ball Art Challenge prendere vita alcuni personaggi del fortunatissimo franchise attraverso alcuni espedienti, come i pupazzetti della tecnica animata stop-motion, palloncini, cubi di Rubik e bento box, i classici cestini per il pranzo giapponesi.

Articoli Correlati

Il produttore Akio Iyoku ha colto l’occasione per parlare della storia di Dragon Ball Super: Super Hero, raccontando anche...

05/02/2022 •

19:00

La Venom War si espande, coinvolgendo anche Wolverine nel conflitto tra Eddie e Dylan Brock. Come rivelato in esclusiva da CBR,...

11/06/2024 •

19:30

Tra le uscite targate Panini Comics del 13 giugno 2024 troviamo Big Game, l’evento colossal che coinvolge tutti i personaggi...

11/06/2024 •

18:30