I cinque principali motivi per cui hai bisogno di una buona VPN

Una VPN non è solo uno strumento che permette di proteggere i tuoi dati e la tua identità quando navighi sul web, ma è molto di più!

Pubblicato il 1 Settembre 2021 alle 18:29

In questo articolo ti spiegheremo esattamente di che si tratta e ti daremo almeno cinque validi motivi per cui una VPN non deve assolutamente mancare sui tuoi dispositivi mentre navighi o sfrutti la rete internet.

Che cos’è e come funziona una VPN

Prima di spiegarti per quali motivi dovresti scegliere una VPN, è necessario chiedersi: “che cos’è una VPN?”.

VPN è l’acronimo di “Virtual Private Network”, ossia una rete privata virtuale che permette di navigare in totale anonimato e garantisce un certo livello di privacy e sicurezza mediante un canale di comunicazione (detto anche “tunnel”) riservato e creato appositamente sopra alla rete in cui sei solito navigare (la rete di casa piuttosto che quella dell’Università o dell’ufficio).

Cyber Security 360, noto sito web che si occupa di sicurezza informatica, ci ha recentemente illuminati spiegando che una VPN permette di creare una connessione sicura tra il dispositivo con cui navighi (nel quale viene “inserita” la VPN) ed il server stesso della VPN, che si trova da qualche parte nel mondo.

Una volta che ti sarai collegato al server della VPN con il tuo dispositivo, quando sfrutterai un servizio (come la navigazione web o l’uso delle tue applicazioni), la VPN non mostrerà il tuo indirizzo di connessione (detto indirizzo IP) al servizio, bensì quello del server della VPN.

Ed è qui che la VPN gioca un ruolo fondamentale perché, fungendo da “prestanome”, ti protegge da attacchi e ti permette di mantenere l’anonimato, qualora qualcuno volesse scovare il tuo indirizzo IP.

Fonte: gurudigitale.com

Cinque validi motivi per cui scegliere una buona VPN

Se ritieni di essere un “navigatore distratto” e non hai mai prestato attenzione all’aspetto sicurezza quando sei sul web, ora che ti abbiamo illustrato che cos’è una VPN, avrai intuito quanto sia importante averne una installata sui propri dispositivi.

Ma andiamo al dunque e vediamo più in dettaglio come ti può proteggere una VPN.

  1. Con una VPN puoi usare il Wi-Fi pubblico in totale sicurezza

La prima ragione per cui dovresti considerare una buona VPN è che puoi usare il Wi-Fi pubblico, dell’Università, della tua città, dell’aeroporto o, ad esempio, di un coffee shop in totale sicurezza.

Infatti, il principale problema delle reti Wi-Fi pubbliche è proprio la sicurezza: è inesistente.

Questo l’ha dimostrato anche il gruppo di ricerca in ambito di sicurezza chiamato “Spritz” dell’Università di Padova con un video (che puoi trovare qui): il protagonista del video si è connesso ad una rete pubblica senza l’ausilio di una VPN e, nell’arco di pochi minuti, gli hacker hanno scaricato tutti i file, i dati bancari, il registro chiamate e molto altro ancora di ciò che era presente nel suo dispositivo.

Avendo avuto la possibilità di accedere a tutto questo materiale sensibile, un malintenzionato avrebbe potuto, ad esempio, vendere i dati della carta di credito piuttosto che i contatti telefonici oppure ancora, pubblicare le conversazioni private, il che avrebbe prodotto delle spiacevoli situazioni incontrollate per il protagonista del video.

Niente male per essersi connessi qualche minuto ad una rete pubblica, vero?

  1. La privacy prima di tutto

Girano delle voci e delle leggende metropolitane che dicono che chi usa una VPN ha qualcosa da nascondere, bene non c’è nulla di più sbagliato!

Le VPN vengono utilizzate da persone normali, proprio come te, che credono nel diritto alla privacy.

Di fatto, una VPN è in grado di proteggere sia i tuoi dati più sensibili che:

  • La cronologia del dispositivo con cui navighi e sei connesso ad internet,
  • Il tuo indirizzo IP e la tua localizzazione attuale (che sia nel tuo paese natale oppure all’estero),
  • Attacchi da parte di hacker nel tuo dispositivo,
  • Le tue attività sul web.

Così potrai visitare tutte le pagine web che vorrai, senza doverti preoccupare che ci sia qualcuno che ti spia per conoscere le tue abitudini o ciò che fai nel tempo libero per i suoi fini personali.

  1. Accedi a contenuti non disponibili nel tuo paese

Come spiega La Pressa in un recente articolo, un altro aspetto molto interessante della VPN ed uno dei motivi principali per i quali dovresti considerarne una è la possibilità di accedere a contenuti non ancora disponibili nel tuo paese.

Un esempio sono le serie TV o i film presenti su noti siti di streaming online, quali Netflix, Prime Video, Disney+ etc. Grazie ad una VPN, puoi cambiare la localizzazione del tuo dispositivo e guardare tutto ciò che è disponibile nel paese in cui ti localizzi.

Così facendo, non dovrai aspettare che la tua serie TV preferita o il film che vuoi vedere da mesi venga doppiato nella tua lingua madre, poiché lo puoi già vedere in lingua originale usando lo stesso account con cui ti colleghi nella piattaforma in cui esso è presente ed in cui sei iscritto.

  1. Bypassa i blocchi imposti dalla rete pubblica a cui ti connetti

Se sei solito collegarti alle reti pubbliche, oltre a mettere a rischio i tuoi dati più sensibili, avrai notato che non riesci a scaricare certi contenuti, quali film o file di grandi dimensioni.

Questo perché i gestori della rete pubblica a cui colleghi i tuoi dispositivi, hanno messo un blocco su certi siti o servizi, negandoti totalmente la possibilità di sfruttarli.

Per bypassare questi blocchi, puoi usare una VPN: questa ti consentirà di bypassare le restrizioni imposte, oltre ad offrirti la possibilità di crittografare e mantenere privati i tuoi dati di navigazione.

  1. Compatibilità tra più dispositivi

Le VPN comuni offrono dei piani di abbonamento, che puoi disdire quando vuoi. Una volta che hai deciso di acquistare un piano, lo puoi sfruttare su tutti i tuoi dispositivi (anche se hanno sistemi operativi diversi).

Quindi, puoi utilizzare la stessa VPN sia sul tablet che sul PC o sul tuo smartphone.

In conclusione

Proteggere i tuoi dati e la tua privacy online è molto importante, nonostante questo aspetto spesso venga bistrattato o sottovalutato.

Quante volte ti sarà capitato di connetterti ad una rete pubblica per risparmiare un po’ di giga nel piano dati? Chi ti assicura che quella rete sia sicura? Se (sfortunatamente), proprio come è capitato al protagonista del video di cui ti abbiamo parlato nella prima motivazione, incappassi in una situazione simile senza accorgertene, cosa faresti?

Basta un minuto ed è già troppo tardi! Ed ecco che una VPN salva te, i tuoi dati ed il tuo conto in banca!

TAGS

Articoli Correlati

Matt Reeves ha condiviso sui social uno scatto inedito del film The Batman, in attesa del nuovo trailer che uscirà Sabato 16...

14/10/2021 •

20:40

L’atteso film The Batman di Matt Reeves con Robert Pattinson nei panni di un giovane Cavaliere Oscuro uscirà nei cinema il...

14/10/2021 •

16:08

One Piece torna su Italia 2 con gli episodi inediti della Saga di Punk Hazard in prima visione tv doppiata. Come vi abbiamo...

14/10/2021 •

15:51