My Hero Academia: dove si collocano cronologicamente i film rispetto al manga

Pubblicato il 29 Novembre 2020 alle 12:00

Nella settimana corrente siamo stati colti dalla notizia secondo la quale nell’Estate del 2021 esordirà nei cinema giapponesi il terzo film animato di My Hero Academia, ispirato al manga omonimo scritto e disegnato da Kohei Horikoshi su Weekly Shonen Jump (Shueisha).

Sebbene non conosciamo dettagli in merito, è lecito ipotizzare che anche con la terza interazione cinematografica l’autore del manga sarà coinvolto nella produzione, rendendola canonica rispetto alla storia originale come coi primi due lungometraggi.

L’autore ha comunque più volte dichiarato di recente di essere al lavoro su un grande progetto che gli ha costretto pause dal suo manga originale.

In attesa del 3° ritorno di My Hero Academia al cinema…

Come già precisato, quindi, il franchise di Horikoshi-sensei presenta già due film animati le cui storie rientrano nella continuity ufficiale dell’opera originale, ma, cronologicamente parlando, si collocano tra due o più eventi diversi che scopriamo quest’oggi con il seguente articolo.

My Hero Academia: Two Heroes

my hero academia

Il primo film animato, My Hero Academia: Two Heroes, è stato pubblicato nei cinema giapponesi nel 2018 con la regia di Kenji Nagasaki presso Studio Bones. Il fim è arrivato anche qui in Italia nel 2019 mediante distribuzione di Dynit.

Il primo film animato, che consacra il franchise anche al cinema, si colloca cronologicamente dopo l’arco narrativo dell’esame finale del primo semestre e poco prima dell’arco narrativo del campo scuola di addestramento estivo (tra la seconda stagione e la prima parte della terza stagione animata, per intenderci).

Precisamente il film animato narra le origini di All Might e racconta il suo periodo d’oro dell’attività da eroe numero uno.

Inoltre, per promuovere il film animato, Horikoshi ha scritto e disegnato, fuori dal suo manga, un one-shot tutto dedicato ad All Might stesso e raccolto in My Hero Academia: Volume 0 – L’Ascesa di All Might. La mini-storia racconta il momento esatto in cui è divenuto l’eroe che conosciamo successivamente la morte del precedente portatore del One For All, Nana Shimura.

My Hero Academia Heroes: Rising

my hero academia

Il secondo film animato, My Hero Academia Heroes: Rising, è stato pubblicato nei cinema giapponesi nel 2019 con la regia di Kenji Nagasaki presso Studio Bones. Il film ha subito numerosi rinvii per la distribuzione italiana causa COVID-19, ma infine arriverà dalla vigilia di Natale 2020 su Netflix Italia licenziato da Dynit.

Nei piani dell’autore, il secondo film animato avrebbe dovuto essere l’ultimo poiché il finale era stato pensato in origine per essere proposto addirittura nel manga. Abbiamo quindi appurato, tuttavia, che non sarà l’ultimo poiché è stato annunciato il terzo film.

My Hero Academia Heroes: Rising si colloca temporalmente più avanti rispetto a quanto adattato al momento della serie anime (quattro stagioni al momento con in produzione la quinta).

Precisamente, il secondo lungometraggio ha luogo tra gli eventi narrati nel volume 25 del manga da poco disponibile anche in Italia con Star Comics, ovvero attorno all’arco narrativo dei Villain.

Lo stesso Horikoshi-sensei aveva al tempo dichiarato che per coloro i quali non avessero letto il manga il film avrebbe presentato spoiler, mentre chi lo avrebbe fatto (e in Italia siamo quindi in linea con gli eventi del film) sarebbe stato in grado di cogliere collegamenti su ciò che accade in determinati punti poiché presenti ulteriori chiarimenti che l’autore non ha potuto includere nel manga.

My Hero Academia, i film – conclusioni

Se siete quindi in pari con la serie anime di My Hero Academia e volete approcciarvi ai lungometraggi, il primo fa al caso vostro, mentre invitiamo ad attendere con la visione del secondo poiché l’anime non si è ancora avvicinato all’adattamento dell’arco narrativo dei Villain. La situazione si ribalta nel caso in cui siate lettori dell’opera cartacea.

Entrambi i film animati sono stati supportati da un’edizione anime-comic e adattamento in light novel. Qui le ultime in merito.

My Hero Academia è edito in Italia da Edizioni Star Comics con 25 volumi disponibili. Le ultime uscite Weekly Shonen Jump sono invece reperibili per la lettura gratuita e legale su MANGA Plus (Shueisha).

Acquista ora My Hero Academia: Two Heroes

Articoli Correlati

Dragon Ball è uno dei manga più popolari di sempre e uno dei più amati da quasi 40 anni da quando ha fatto il suo debutto....

13/08/2022 •

12:00

One Piece sta preparando il pubblico per la vera prima parte della saga finale del manga, intanto che la storia sta impostando la...

13/08/2022 •

10:00

Nelle intenzioni di Mark Millar Jupiter’s Legacy doveva essere il progetto di punta del suo Millarworld, con la serie TV...

12/08/2022 •

18:00