Magical Girl Howling Moon 1 è il nuovo shonen della fortunata coppia formata da Kenji Saito e Shoji Sato, già autori di titoli molto apprezzati come Trinity Seven, Triage X e Highschool of Dead, che arriva in Italia grazie a Planet Manga.

A metà fra il majokko e l’isekai e con l’immancabile tocco di fan service, i due autori confezionano una storia “fantasy” contrassegnata da due protagoniste procaci e sexy.

Magical Girl Howling Moon 1 – la trama

Kaguya e Himawari sono amiche sin dall’infanzia e ora frequentano insieme le scuole medie. Durante una gita scolastica il loro autobus finisce nel mezzo di uno scontro fra l’agenzia Six e l’organizzazione terroristica Millenium i cui affiliati si “travestono” da mostri.

Mentre il loro autobus precipita da un viadotto, le due ragazze vengono rapite proprio dalla Millenium ma solo una di loro riesce ad essere salvata da un’agente della Six. Al suo risveglio, terrorizzata, Kaguya non solo si ritrova adulta ma apprende anche la verità su quello che accade nel mondo.

Né la Six né la Millenium sono quello che appaiono ma soprattutto Kaguya, tornata adolescente e alla sua vita di tutti i giorni, scopre che anche Himawari ha subito una trasformazione!

Le due ragazze sono state scelte come campionesse delle due fazioni di antiche divinità che si contendono il destino del mondo potendosi ora trasformare in Flaming Star e Howling Moon!

Come faranno ora le due amiche a convivere con il loro reciproco segreto? Kaguya riuscirà a resistere alle pesanti “attenzioni” della Six? Ma soprattutto come cambierà la loro vita quando queste stesse divinità assumeranno forma umana entrando nella loro quotidianità?

Magical Girl Howling Moon 1 – tutto purché sia sexy

Kenji Saito e Shoji Sato imbastiscono Magical Girl Howling Moon 1 in maniera diretta, semplice e strizzando l’occhio soprattutto al pubblico maschile grazie alle due procaci e sexy protagoniste.

Un po’ majokko (a bruciapelo viene in mente la similitudine con Sailor Moon di cui si fa quasi parodia) e un po’ isekai (se non altro perché vengono mostrati i livelli di potere delle due guerriere con tanto di statistiche) la serie vira su territori ecchi con quella necessaria dose di fan service affinché siano sempre in bella mostra le grazie di Kaguya e Himawari.

È una lettura scorrevole quella di Magical Girl Howling Moon 1 e tutta votata all’intrattenimento essendo anche ben supportata da un plot che, rivelando subito uno dei suoi twist, permette agli autori di dedicarsi senza fronzoli a combattimenti, trasformazioni e anche al rapporto/scontro fra le due protagoniste. Tutto purché sia sexy e le situazioni che si vadano a creare siano sempre equivoche il giusto.

Se cercate dell’intrattenimento e amate le storie con eroine procaci, Magical Girl Howling Moon 1 è un acquisto obbligato.

Magical Girl Howling Moon 1 – i disegni

Shoji Sato ha un tratto dinamico ed elegante. Le sue anatomie, per quanto spesso antigravitazionali, sono studiate per esaltare le curve dei corpi femminili così come la costruzione della tavola che gioca ora con le inquadrature ora con le prospettive per mettere sempre in evidenza i corpi.

Chiaramente questa attenzione di riflesso si fa sentire, in positivo, su tutto all’apparato grafico che risulta dinamico e scattante. Si tratta di pagine in cui la ripartizione dei riquadri è quasi sempre irregolare e le figure spesso intere occupano, in primo piano, la pagina senza essere quasi mai nei margini.

Quindi poco tratteggio ma molto linee cinetiche per le sequenze d’azione e linee lunghe, sottili e spezzate che servono anche a rendere con facilità e immediatezza gli stati d’animo dei personaggi.

Un lavoro estremamente d’impatto in cui la forma deve giocoforza sovrastare la sostanza ma non per questo essere vacuo.

Magical Girl Howling Moon 1 | Recensione

Magical Girl Howling Moon 1 – l’edizione Planet Manga

Per la pubblicazione di Magical Girl Howling Moon 1, Planet Manga opta per un brossurato con sovracoperta formato 13×18 con carta di media grammatura – per intenderci quella meno spessa e porosa e più “chiara”. Scorrevoli sia la traduzione che l’adattamento.

Il volume non presenta extra ma arriva con una copertina variant fotografica in cui la bellissima Giada Robin interpreta in due pose diverse la protagonista Kaguya.

Acquista Magical Girl Howling Moon 1 – Copertina Variant cliccando QUI

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui